-5°

Provincia-Emilia

Progetto "Anziani fragili": come pianificare i servizi

Progetto "Anziani fragili": come pianificare i servizi
0

Roberto Cerocchi

Si è svolto, nei giorni scorsi, un incontro tra medici e operatori assistenziali impegnati a Medesano nel progetto «Anziani fragili». L’obiettivo era di valutare il lavoro finora svolto, le sue finalità e la necessità di attivare un monitoraggio per aggiornare costantemente la banca dati creata e renderla veramente efficace.
Stefania Baratta, responsabile del servizio assistenza anziani distretto Valli del Taro e del Ceno, e Paola Pettenati, assistente sociale del Comune di Medesano hanno illustrato una sintesi dei risultati raccolti.
Lo studio è stato reso possibile da una convenzione tra il Comune di Medesano e la  Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno, in collaborazione con la Provincia e l’Azienda Usl di Parma.
Per raggiungere gli obiettivi prefissati il progetto ha visto interagire il personale che opera nel settore sociale e i medici di base del Medesanese. Attraverso questa collaborazione si è attuata la compilazione di una serie di schede che hanno permesso di valutare lo stato di salute di 761 anziani ultrasettantacinquenni residenti nel comune di Medesano non a carico dei servizi assistenziali. Esaminando specifici parametri e indicatori si è creata una banca dati, che è una «fotografia» molto attendibile sulle reali situazioni di fragilità. Le informazioni raccolte saranno un punto di riferimento fondamentale per la pianificazione e la valutazione dei servizi su base distrettuale, sia a livello operativo che strategico.
Erano presenti all’incontro per la Provincia Gabriele Annoni, dirigente del servizio coordinamento politiche sociali, Lucio Belloi, consulente per l’organizzazione e gestione risorse umane per i servizi sociali e sanitari, Gianfranca Mazzolenis, tecnico del servizio coordinamento politiche sociali, mentre per l’Ausl di Parma il direttore responsabile del dipartimento di cure primarie Giovanni Gelmini e il responsabile del coordinamento prestazioni sociosanitarie Grazia Loss. I partecipanti al progetto, nel portare la propria esperienza, hanno concordato sulla necessità di ripetere anche in altri comuni l’esperienza di Medesano, unico del distretto di cui fa parte ad aver attuato il progetto, ma anche sulla esigenza di reperire nuove risorse per il continuo aggiornamento e il monitoraggio dei dati raccolti, condizioni fondamentali per rendere efficace le finalità del progetto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta