-2°

Provincia-Emilia

Progetto "Anziani fragili": come pianificare i servizi

Progetto "Anziani fragili": come pianificare i servizi
Ricevi gratis le news
0

Roberto Cerocchi

Si è svolto, nei giorni scorsi, un incontro tra medici e operatori assistenziali impegnati a Medesano nel progetto «Anziani fragili». L’obiettivo era di valutare il lavoro finora svolto, le sue finalità e la necessità di attivare un monitoraggio per aggiornare costantemente la banca dati creata e renderla veramente efficace.
Stefania Baratta, responsabile del servizio assistenza anziani distretto Valli del Taro e del Ceno, e Paola Pettenati, assistente sociale del Comune di Medesano hanno illustrato una sintesi dei risultati raccolti.
Lo studio è stato reso possibile da una convenzione tra il Comune di Medesano e la  Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno, in collaborazione con la Provincia e l’Azienda Usl di Parma.
Per raggiungere gli obiettivi prefissati il progetto ha visto interagire il personale che opera nel settore sociale e i medici di base del Medesanese. Attraverso questa collaborazione si è attuata la compilazione di una serie di schede che hanno permesso di valutare lo stato di salute di 761 anziani ultrasettantacinquenni residenti nel comune di Medesano non a carico dei servizi assistenziali. Esaminando specifici parametri e indicatori si è creata una banca dati, che è una «fotografia» molto attendibile sulle reali situazioni di fragilità. Le informazioni raccolte saranno un punto di riferimento fondamentale per la pianificazione e la valutazione dei servizi su base distrettuale, sia a livello operativo che strategico.
Erano presenti all’incontro per la Provincia Gabriele Annoni, dirigente del servizio coordinamento politiche sociali, Lucio Belloi, consulente per l’organizzazione e gestione risorse umane per i servizi sociali e sanitari, Gianfranca Mazzolenis, tecnico del servizio coordinamento politiche sociali, mentre per l’Ausl di Parma il direttore responsabile del dipartimento di cure primarie Giovanni Gelmini e il responsabile del coordinamento prestazioni sociosanitarie Grazia Loss. I partecipanti al progetto, nel portare la propria esperienza, hanno concordato sulla necessità di ripetere anche in altri comuni l’esperienza di Medesano, unico del distretto di cui fa parte ad aver attuato il progetto, ma anche sulla esigenza di reperire nuove risorse per il continuo aggiornamento e il monitoraggio dei dati raccolti, condizioni fondamentali per rendere efficace le finalità del progetto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale «Gusto&Tradizione»

INSERTO

Speciale «Gusto&Tradizione» con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

1commento

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

2commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat