-5°

Provincia-Emilia

Saga degli alberghi, torna in vendita il Grand Hotel Milano

Saga degli alberghi, torna in vendita il Grand Hotel Milano
1

«Raffinato albergo 5 stelle, splendida struttura “art nouveau”, inaugurato per la prima volta nel 1901, immerso in un secolare parco dalla natura magnifica e poetica, vanta di una piscina esterna, un solarium ed un parcheggio privato, da sempre considerato uno degli alberghi più prestigiosi della zona. L’hotel dispone di 110 camere e 8 suite, ampi ed eleganti saloni che furono, una volta, il centro di incontro dell’aristocrazia europea».
Così recita un annuncio di vendita su internet, inserito circa una quindicina di giorni fa, corredato da un'ampia galleria fotografica che non lascia proprio dubbi: si tratta del Grand Hotel Milano. Acquistato esattamente un anno fa da una società immobiliare di Ancona, adesso è di nuovo sul mercato. Prezzo richiesto dieci milioni di euro. Quindi si allungano ulteriormente i tempi di una possibile ristrutturazione e riapertura della storica struttura, dopo le speranze seguite alla vendita dell’anno scorso.
Adesso l’albergo sarebbe di nuovo in cerca di un suo futuro e con esso anche la città termale, perché una struttura di tale portata, di nuovo attiva, potrebbe costituire un volano importante per le presenze turistiche.
Accanto al Milano, inoltre sarebbe di nuovo in vendita anche l’Hotel Regina, che funziona a pieno regime, acquistato due anni fa da una cordata di imprenditori romagnoli e in parte ristrutturato. La situazione del Milano comunque è solo la punta di un iceberg per quanto riguarda la situazione di alcuni grandi alberghi cittadini, da tempo chiusi per cui non si intravede una soluzione a breve.
Sempre su internet da tempo è in vendita a 5 milioni e 300 mila euro un altro grande albergo del centro la cui descrizione sembrerebbe combaciare con quella del Central Bagni.
 Il Centrale era già stato venduto nel 2004 ad un imprenditore locale: in questi anni, nonostante la concessione edilizia concessa per l’ampliamento di una ventina di camere, i lavori non sono mai decollati e adesso quindi sarebbe di nuovo sul mercato.
Nulla in vista, sembra. neanche per l’albergo termale Jucker, di proprietà della Regione Lombardia, preso in carico dalla Geti nel 2007 con l’intenzione di ristrutturarlo: dopo un avvio iniziale, i lavori sono fermi. Anche per le Terme Tommasini, di proprietà comunale e chiuse da tre anni, non si intravedono soluzioni a breve termine per una possibile riapertura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Siegfried

    30 Ottobre @ 19.06

    Ormai a Salso siamo alla canna del gas ! Tedeschi e la sua giunta ci hanno dato il colpo di grazia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta