11°

Provincia-Emilia

Noceto, nuovi investimenti grazie alle rate ridotte

Noceto, nuovi investimenti grazie alle rate ridotte
Ricevi gratis le news
0

Federica Beretta
Con quattordici voti favorevoli e sei contrari è stata approvata la delibera riguardante la rinegoziazione dei mutui concessi dalla Cassa Depositi e Prestiti SpA.
 Questo punto è stato ampiamente dibattuto durante il consiglio comunale svoltosi mercoledì sera in municipio. La delibera è stata illustrata dal vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi.
 «E’ un’opportunità che accettiamo di buon grado perché dà la possibilità agli enti locali di rinegoziare mutui già esistenti: potremo rimodulare il piano di ammortamento dei prestiti contratti e non precedentemente rinegoziati, creando i presupposti per destinare a nuovi investimenti le risorse che potranno liberarsi grazie alla riduzione dell’importo delle rate».
«I finanziamenti oggetto dell’operazione - ha proseguito il vicesindaco - sono quelli in ammortamento a tasso fisso concessi agli enti locali con queste caratteristiche: in primo luogo devono avere scadenza non antecedente al 31 dicembre 2013; il residuo debito da ammortizzare deve essere pari o superiore a cinquemila euro; inoltre non devono essere già stati rimodulati nel corso dei precedenti programmi proposti a partire dal 2003. Sottolineo che il prestito originario rinegoziato rimane a tasso fisso. Si poteva poi scegliere la durata residua dell’ammortamento di ogni prestito rinegoziato tra 10, 15, 20, 25 o 30 anni. Noi abbiamo scelto quest’ultima possibilità».
Il consigliere di minoranza Franco Colla ha replicato: «La delibera in adozione prevede di caricare il peso del debito contratto in passato sulle generazioni future. Praticamente si farà un mutuo di 30 anni per pagare i debiti in essere; mutuo che alla scadenza sarà costato ulteriori cinque milioni di euro di interessi alle casse comunali. Dovremo dire ai nostri figli che il consiglio comunale ha deciso che loro si dovranno fare carico di pagare debiti contratti trenta - quaranta anni prima. Abbiate almeno l’umiltà di ammettere che avete una buona parte di responsabilità per il formarsi di questa situazione e che avete avuto la responsabilità di aver vincolato i bilanci con spese esagerate».
Per rispondere sono intervenuti l’assessore al turismo Stefano Mori ed il consigliere Fabio Fecci. Il primo ha evidenziato il fatto che i mutui sono stati accesi in questi anni per investire sulla scuola, sui centri sportivi, per acquistare terreni e per il museo archeologico. «Non abbiamo sperperato denaro, ma abbiamo completamente trasformato il paese- ha spiegato Mori- arricchendolo di tanti servizi di cui i nostri figli saranno lieti di beneficiare».
D’accordo il consigliere Fecci che ha sottolineato: «La gente ha apprezzato ciò che è stato fatto. Sono stati creati servizi che accompagnano i cittadini in ogni momento della loro vita: asili, scuole, strutture d’assistenza per anziani, piste ciclo-pedonali e tanto altro. Molte persone vengono a vivere a Noceto perché lo ritengono un paese in cui si vive bene. In tutti questi anni è stato rispettato il patto di stabilità, il nostro è stato definito “Comune virtuoso” e, attraverso una gestione oculata delle risorse, abbiamo sempre avuto avanzi molto cospicui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery