19°

Provincia-Emilia

Emiliambiente, Tosi se ne va «su richiesta»

Emiliambiente, Tosi se ne va «su richiesta»
Ricevi gratis le news
0

Amedeo Tosi si è dimesso dalla carica di presidente di Emiliambiente, la società che gestisce il servizio idrico a Fidenza e in altri comuni della Bassa. La comunicazione ufficiale delle sue dimissioni è stata data al Consiglio comunale giovedì sera dalla presidente Francesca Gambarini. «Con la presente rimetto il mio mandato - ha scritto in una lettera letta dalla Gambarini - a far data da quando gli organi competenti nomineranno il mio successore». «Mi è stato chiesto di dimettermi: prima verbalmente dal sindaco poi la maggioranza ha presentato un ordine del giorno sul tema - ha chiarito Tosi, interpellato sull'argomento -. Ne ho preso atto e mi è sembrato corretto dimettermi. Non penso, però, che sia venuta meno la fiducia nei miei confronti ma che sia un problema politico. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e abbiamo chiuso il bilancio dei primi sei mesi del 2010 in attivo».
Attestati di stima verso il presidente dimissionario di Emiliambiente sono, infatti, arrivati sia dal sindaco, sia dall’opposizione, mentre la maggioranza ha ritirato, «dato il venir meno dell’oggetto della discussione», l’ordine del giorno in cui si invitava Tosi a rimettere il mandato. «Ringrazio Tosi per il lavoro svolto - ha detto Cantini - . E’ stato un amministratore capace e competente che consegna una società in salute».  Il capogruppo Pd Enrico Montanari, invece, ha sottolineato l’importanza di un tema come quello dell’acqua e ha proposto di chiedere le dimissioni di tutto il Cda di Emiliambiente. «Stiamo parlando di una società che ha il delicato compito di gestire il sistema idrico, proprio a pochi mesi dal decreto sulla privatizzazione dell’acqua. Mi sembra strano, però, che ci si voglia privare di un amministratore capace come Amedeo Tosi. A questo punto, visto che queste dimissioni sono un atto politico, sarebbe meglio che si dimettesse tutto il Cda e si aprisse un dibattito fra i vari comuni». Eventualità quest’ultima, però, impossibile dato che il Comune di Fidenza, come ha chiarito il sindaco, non ne ha il potere. Ora, a partire da giovedì, per 30 giorni sarà possibile presentare le candidature per nominare il sostituto di Tosi nel Cda di Emiliambiente. Altri temi toccati dal Consiglio comunale, dopo due interrogazioni del consigliere Giuseppe Cerri, sono stati i posti auto assegnati alla polizia municipale ma poco usati e la pubblicità nelle rotatorie, vietata dal codice della strada e che può essere pericolosa per gli automobilisti. A rispondere è stato l’assessore alla Viabilità Giovanni Carancini. «Per quanto riguarda i 4 stalli concessi ai vigili, se continueranno ad essere poco utilizzati cercheremo di diminuirli. La pubblicità nelle rotonde, invece, ci consente di pagare la manutenzione delle aiuole. Stiamo cercando una soluzione che possa mantenere gli introiti ed evitare qualsiasi tipo di distrazione per chi guida».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro