-2°

Provincia-Emilia

Se n'è andato Luigi Grassani, "il dottore"

Se n'è andato Luigi Grassani, "il dottore"
0

Se n'è andato Luigi Grassani, il «dottore». Aveva 84 anni.
Era un personaggio molto conosciuto e stimato in tutta la città, dove ha svolto per oltre mezzo secolo la sua attività di medico di famiglia. Grassani si era laureato in Medicina all’Università di Bologna nel 1954 e quindi aveva conseguito le specializzazioni in Ostetricia e Ginecologia e quella di Pediatria e Puericultura. Lo stimato professionista aveva iniziato la sua attività a Fidenza, a partire dal 1959. In città tutti lo ricordano per la sua grande disponibilità: il dottor Grassani, infatti, era sempre reperibile, giorno e notte, per tutti. Lui apriva sempre il suo ambulatorio, a qualsiasi ora e lui correva a casa di tutti. Dove c'era un’emergenza, là c'era il dottor Grassani. Insomma lui è stato proprio il medico di tutti.
Era balzato agli onori della cronaca nazionale, per essere il medico di famiglia con il maggior numero di pazienti di tutta la penisola, circa ottomila. Grassani ha svolto la sua attività come una missione verso il prossimo, mettendo al servizio di tutti in modo illimitato la sua elevata professionalità.
Un dottore, che ha svolto il suo ruolo, con dignità e passione, lasciando un segno nella storia della città. E proprio per la sua disponibilità e il suo impegno a favore del prossimo, aveva ricevuto anche il Premio della bontà. Quando in città si è sparsa la notizia della sua scomparsa, in tanti si sono rattristati.
« Se n'è andato il medico buono, il dottore di tutti» hanno ricordato alcuni suoi pazienti. Fra le sue passioni anche l’impegno politico, con i colori di Rifondazione Comunista. Era un uomo colto e pieno di interessi, che ha seguito da vicino la vita della sua città. E proprio per la sua dedizione verso i concittadini, gli era stato consegnato l'attestato di benemerenza, da parte del consiglio comunale. Un riconoscimento che era stato promosso dal consigliere comunale del Pdl, Vincenzo Basile. E la vice presidente del consiglio comunale, Rita Sartori, in apertura di seduta, aveva ricordato che il riconoscimento premiava la dedizione e l'impegno di chi, come lui, ha svolto la sua attività di medico con dignità e passione. Molti gli applausi erano stati in quell'occasione e le manifestazioni di riconoscenza da parte dei presenti. Oltre alla moglie Carla, ha lasciato i figli Antonio e Chiara, gli adorati nipoti Emmanuele, Carlo Luigi, i parenti. Il santo rosario verrà recitato questa sera alle 20,15 nella chiesa di San Giuseppe lavoratore. Le esequie saranno celebrate domani mattina, alle 10, nella chiesa dell’ospedale di Vaio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video