12°

Provincia-Emilia

Fidenza - I commercianti di via Malpeli: «Noi esclusi da ogni evento»

Fidenza - I commercianti di via Malpeli: «Noi esclusi da ogni evento»
2

Annarita Cacciamani

«La nostra via, nonostante sia centrale, da anni viene lasciata fuori da qualsiasi tipo di manifestazione. Abbiamo avuto tanti disagi in questi anni a causa dei cantieri e, per svariati motivi, il commercio è in crisi. Ora vorremmo essere più coinvolti nelle iniziative messe in piedi dal Comune per cercare di rilanciare e rivitalizzare le nostre attività». I commercianti di via Malpeli sono   concordi: la via è trascurata. «Quando viene organizzata qualche festa, noi, anche se non ci sono molti negozi, non veniamo mai considerati e non passa nessuno - spiega Paola Bui - . Via Malpeli, però, è larga, si potrebbero esporre auto o  moto d'epoca». «Non pretendo di avere le stesse condizioni della piazza - aggiunge Claudia Saccani - ma, per chi ha un’attività, è importante che passino delle persone. Per questo, è necessario essere coinvolti quando ci sono eventi, come la fiera o le notti bianche, proponendo qualcosa che invogli la gente a passare». Ultimo episodio è stato quello delle fiera:   la strada è stata chiusa al traffico ma non è stata coinvolta nei festeggiamenti. «Per la fiera c'erano tutti i divieti di sosta lungo la strada, ma non c'era nessuna bancarella. E’ passata meno gente degli altri giorni» racconta Michele Visconti. Ma questo, anche se è il più sentito, non è l’unico problema segnalato dai commercianti di via Malpeli. I negozianti lamentano, infatti, i disagi sopportati per tanti anni a causa dei cantieri che hanno interessato la zona. «La strada avrebbe bisogno di un po' d’ordine, a cominciare dal dare un assetto definitivo al traffico, dato che ultimamente è stato spesso cambiato il senso di marcia, creando una notevole confusione - spiega Selene Colombari - . Poi si potrebbero sistemare i marciapiedi per rendere la via più fruibile per i pedoni».  E poi ci sono i parcheggi, ormai tutti a pagamento, o la mancanza di cestini. «In questa zona ci sono solo righe blu: servirebbe anche qualche parcheggio libero, così chi si ferma per pochi minuti non deve pagare per sostare» osserva Radouan. «Un’altra piccola cosa che renderebbe la via più pulita, sarebbero i cestini. Ce ne sono pochissimi e, per questo, i marciapiedi sono spesso sporchi» aggiunge Rino Marusi. Infine, c'è la questione  sicurezza. «C'è stato qualche problema di schiamazzi notturni, anche se ora il problema è stato in parte risolto - sottolinea Nando Frati -. Rimane, però, il fatto che, dopo la chiusura dell’ospedale, da qualche anno di qui passa pochissima gente e ne abbiamo risentito». «Servirebbe anche qualche lampione in più per far stare più tranquilli i pedoni. La zona del Foro boario e dei giardinetti di San Michele è un po' troppo buia» conclude Angelo Tesoriati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    04 Novembre @ 16.57

    Roberto, hai ragione. E grazie a te abbiamo provveduto a correggere. Grazie

    Rispondi

  • roberto

    04 Novembre @ 08.43

    Di quale paese si parla? Non si potrebbe, negli articoli della provincia, indicare il paese in modo da far capire meglio di cosa si sta parlando? Grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia