10°

20°

Provincia-Emilia

San Polo d'Enza degli anni '50, '60 e '70 rivive attraverso le foto di Tonino Donia

San Polo d'Enza degli anni '50, '60 e '70 rivive attraverso le foto di Tonino Donia
Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

Inizia a serpeggiare tra i sampolesi la curiosità e l’attesa per la pubblicazione in uscita nel mese di dicembre promossa dall’amministrazione comunale di San Polo in collaborazione con la casa editrice reggiana T&M Associati.

E' un libro che promette di allietare il Natale a tutti i cittadini grazie alle centinaia di foto che saranno pubblicate per valorizzare il prezioso archivio fotografico di Antonio Donia. Il tema del libro sarà raccontare le atmosfere, le emozioni e i luoghi della San Polo d'Enza dagli anni '50 agli anni '70 attraverso le immagini che riguardano le decine di eventi, attrazioni, spettacoli e manifestazioni che resero il paese della val d’Enza una meta ambita per i “viveur” dell’epoca.

Il sampolese "Tonino" Donia, (1919-1999), uno dei primi fotoreporter, con tessera n. 15, passaporto per tutte le manifestazioni pubbliche locali e nazionali,  ha immortalato centinaia di sampolesi, seguendone la trasformazione nel corso della vita con la sua "scatola magica". Ma Donia è stato anche il fotografo ufficiale di tante manifestazioni: le magnifiche serate al Lido di San Polo, i concorsi di Miss Italia, le feste in piazza,  le befane e i concorsi per voci nuove al Teatro Bellocchi, le feste dell'Anpi, i mille ospiti di livello nazionale sbarcati al dancing Tartaruga, le miss d’epoca.

Per poter scegliere le foto più significative tra le migliaia di scatti di Donia, il Comune ha organizzato alcuni incontri con i sampolesi testimoni di quegli anni, come gli ex sindaci, i gestori e i frequentatori del Parco lido e di altri locali che hanno visionato i negativi proiettati in sala del consiglio. Tanti i ricordi che si sono risvegliati.

"Il libro, che sarà presentato nel mese di dicembre - dice il sindaco Mirca Carletti - sarà l'occasione per ricordare  soprattutto Tonino Donia, che ci ha lasciato un patrimonio fotografico inestimabile. Migliaia di scatti di vita quotidiana per capire come eravamo e come siamo oggi".
Grazie ai figli Ombretta e Gianguido, oltre alle aziende che hanno sostenuto questa opera, sarà possibile tuffarsi in una stagione non molto lontana dai nostri giorni, ma così diversa per i cambiamenti epocali intervenuti". 

"Tonino Donia ha avuto il privilegio e le qualità artistiche - ricorda Daniele Piombi, nel libro realizzato per Montecchio - per diventare un testimone autorevole di un'epoca   straordinaria. Ricordo  la sua umanità e la sua gentilezza da signore d'altri tempi".

Altri libri saranno pubblicati in futuro, sempre utilizzando il materiale dell'archivio Donia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    05 Novembre @ 14.01

    Ho insegnato alle Scuole Medie di S. Polo d'Enza dal '68 al '69, quando ancora i ragazzi erano di un'educazione inarrivabile e rispettavano gli inmegnanti come fossero divinità. I ragazzi erano della classe '56, più alcuni ripetenti, di qualche anno prima. Mi ricordo il nome e cognome di uno solo di loro, Gianfranco Rossi , di un altro solo il cognome, Bolognesi, ed il nome di altri due, Dante e Mariella. Che bei tempi! Era il mio primo anno di insegnamento continuativo, dopo soli 10 giorni dal conseguimento della laurea, alla Cattolica di Milano. Ho rincontrato quei ragazzi, 25 anni dopo, per una cena a S. Polo; una di loro era persino diventata nonna. Li rivredrei molto volentieri; una volta tornai a rivedere la Scuola, ma al suo posto, se non vado errato, era sorto un complesso di uffici. Mi trasferivo da Salsomaggiore a S. Polo, ogni giorno, con una Dauphine Renault, usata e scassata, identica a quella che compare nella foto 14, Ressa al Bar Eden, a sinistra e ritiravo lo stipendio mensile in una Banca sotto i portici. Quelli erano tempi, avevo solo 23 anni! Una domenica d'estate, finito l'anno scolastico, venni anche a ballare al "Tartaruga", tra gli sguardi strabiliati di alcuni miei alunni, che non pensavano che i prof sapessero anche ballare, e pure bene, ed avere anche morose bionde e carine. Beata innocenza!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: