-2°

10°

Provincia-Emilia

Mamma coraggio nel Reggiano: muore rifiutando di curarsi il cancro per salvare il bimbo che ha in grembo

10

«Di fronte all’alternativa mia moglie non ha avuto dubbi: ha immediatamente sospeso ogni cura chemioterapica pensando al figlio che doveva nascere». Malgorzata Burakowska, 39 anni, di origine polacca e conosciuta come Margherita, sarà sepolta oggi pomeriggio a Castelnovo Monti, cittadina a 50 chilometri da Reggio Emilia, sull'Appennino.  La donna era arrivata a Reggio Emilia una decina di anni fa per lavorare come badante. Lascia il marito Adelmo Stefanelli, 66 anni, operaio in pensione, il primo figlio avuto in Polonia (quindicenne) e il piccolo Gabriele, 19 mesi, il bimbo che aveva in grembo quando decise di sospendere le cure pur di portare a termine la gravidanza. Sospendendo le cure, ha spiegato il marito, la malattia ha proseguito il decorso. La vicenda è stata raccontata oggi da il Resto del Carlino.  Dopo la nascita del piccolo, la donna ha ripreso la terapia ma ormai il male era progredito.

«Ultimamente le cure la facevano stare male», racconta il marito, «Mangiava pochissimo e si era indebolita parecchio». La donna si era accorta di avere una ghiandola al seno quattro anni fa. Il medico di famiglia sospettò che si trattasse di un tumore.         «Successivamente andammo all’Istituto dei tumori a Milano dove avemmo la tremenda sentenza: si trattava di un tumore al seno», dice il marito. Nel 2008 la donna seppe di esser in attesa. «Purtroppo il medico fu chiaro: o l’una o l’altra cosa, ossia o curare la mamma o salvare il bambino», ricorda il marito. «Di fronte all’alternativa mia moglie non ebbe dubbi: sospese immediatamente ogni cura pensando al figlio che doveva nascere. Non ci ha pensato un attimo, era decisa a sacrificare se stessa per salvare il bimbo». Lunedì sera la donna si è sentita male in casa ed è stata portata in ospedale, dove si è spenta martedì mattina. Per i funerali si è aspettato oggi per permettere alla madre della donna di raggiungere Castelnovo Monti dalla Polonia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • coruzzi angela

    09 Novembre @ 14.32

    Caro Anomimo parmigiano, è da qualche giorno che ripenso al suo intervento e nono faccio che riflettere. Mi rattrista pensare che la vita sia stata così crudele con la sua famiglia. Io sono una mamma che dodici anni fa si è trovata di fronte ad una scelta terribile come la Sua mamma. Come la Sua mamma ho scelto di salvare la vita del figlio che portavo in grembo a discapito della mia vita. Perchè? Non so darLe una risposta razionale. L'unica cosa che posso dirLe è che per una madre la vita del proprio figlio ha un valore immenso, e vale anche più della propria vita. Con me il destino - o per chi crede Dio - è stato generoso, perchè mi ha lasciato in vita e ho potuto veder crescere i miei figli. Anch'io penso: e se non ce l'avessi fatta? Per me ogni giorno è regalato, pertanto do grande valore alla vita. Probabilmente noi mamme sbagliamo, perchè a volte le nostre scelte sono causa di grande e persistente dolore proprio per chi amiamo di più. Un abbraccio. Charlotte

    Rispondi

  • sabcarrera

    07 Novembre @ 15.51

    Paolo e anonimo danno opinioni ma non soluzioni. Non si sa se le cure avrebbero avuto esito positivo. Quindi la scelta della madre è stata la migliore. E poi, se un padre ha 66 anni. Potrebbe vivere a lungo, potrebbe essere un miglior padre di quelli che scappano. Siamo in un periodo che loda le mamme "single" ma deve esser critico di padri "single".

    Rispondi

  • valerio

    07 Novembre @ 12.17

    Io non voglio entrare nelle vicende umane di Anonimo parmigiano, di Maria e di Paolo, loro vicende che rispetto profondamente, ma anche loro penso dovrebbero rispettare, senza tranciare giudizi così risoluti, quello che in ogni caso si configura come un atto d'amore.

    Rispondi

  • Paolo

    07 Novembre @ 11.05

    Una madre si lascia morire deliberatamente lasciando orfano un bambino di 19 mesi, con un padre di 66 anni (quindi non proprio giovanissimo). Se a voi sembra coraggio... Dei commenti precedenti credo che l'unico sensato sia quello di Anonimo parmigiano, al quale va tutta la mia solidarietà umana.

    Rispondi

  • Mary

    07 Novembre @ 10.37

    Piango ancora nel leggere questa triste notizia! E' un grande esempio e atto d'amore di una madre verso il proprio figlio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure