15°

29°

Provincia-Emilia

Collecchio - La tratta delle donne a "Consonanza di voci"

Collecchio - La tratta delle donne a "Consonanza di voci"
Ricevi gratis le news
1

Tratta di donne e nuova schiavitù. Questi i temi trattati nel secondo appuntamento della rassegna «Consonanza di voci», quest’anno incentrata sulla rappresentazione del corpo femminile.
Relatrice dell’incontro, svoltosi davanti a un folto pubblico, è stata Bruna Albertini, magistrato della Procura presso il tribunale di Milano che si è occupata di reati contro la criminalità organizzata svolgendo indagini prevalentemente in materia di traffico di esseri umani e immigrazione clandestina.
Durante la sua interessante relazione Bruna Albertini ha regalato momenti di interessanti racconti e spiegazioni attraverso la sua esperienza personale e di riflessione verso «un fenomeno esteso e invisibile»: così lo ha definito la moderatrice dell’incontro Cecilia Cortesi Venturini, avvocato e consigliere di parità della Provincia di Parma. 
Come ha sottolineato l’assessore alla cultura Maristella Galli, «speriamo che questi spunti di riflessione servano per creare pensieri nuovi e per farci continuare ad indignare per ciò che sta succedendo».
Il magistrato ha infatti posto l’accento sulla realtà terribile che ancora oggi investe numerose donne. E lo ha fatto partendo dalla definizione di tratta: «è il trasferimento, - ha spiegato - il trasporto e l’accoglienza attraverso l’uso della forza fisica, dell’abuso di autorità e della minaccia finalizzata all’attività di sfruttamento, prevalentemente legato alla prostituzione. Le persone oggetto della tratta, oggi in maggioranza donne emigrate, sono soggette a schiavitù, perché per la loro condizione di vulnerabilità non possono più esercitare i propri diritti».
La Albertini ha poi proseguito spiegando come queste ragazze arrivano nel nostro Paese e quanto è stato fatto in Italia per arginare questo grave problema.
«Dal punto di vista della prevenzione - ha detto - sarebbe necessario maggiore coordinamento tra Stati e più sensibilizzazione del contesto sociale. Nella nostra società c'è allarme sociale rispetto a questi fenomeni, ma credo che non ci sia una presa di coscienza effettiva del problema».
Per questo, come ha ribadito anche la Cortesi, «è fondamentale capire anche il fenomeno dei clienti e educare la cittadinanza».
Nel nostro Paese si è invece già fatto qualcosa dal punto di vista delle sanzioni e della tutela delle vittime: «esiste il reato penale - continua il magistrato - di riduzione in schiavitù e la possibilità di ottenere il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie. Ma c'è ancora tanto da fare: il problema delle vittime rimane e la difficoltà è pure quella di ottenere un reinserimento sociale di queste donne anche attraverso il lavoro».                        
Consonanza di voci si concluderà sabato 13 novembre alle ore 17.30: al Centro culturale Villa Soragna  sarà ospite Lorella Zanardo autrice del libro «Il corpo delle donne» e dell’omonimo blog, diventato in breve tempo terreno di confronto e di riflessione sull’immagine della donna nella tv italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    07 Novembre @ 21.03

    Solo il 10% delle prostitute presenti in Italia è ridotto in schiavitù come ha affermato il Vicecapo della Polizia qualche anno fa durante una trasmissione di Matrix. In effetti, non si spiegherebbe la quasi assenza delle donne italiane dalla costrizione al meretricio, sia in Italia, sia all'estero.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti