21°

35°

Provincia-Emilia

Collecchio - La tratta delle donne a "Consonanza di voci"

Collecchio - La tratta delle donne a "Consonanza di voci"
1

Tratta di donne e nuova schiavitù. Questi i temi trattati nel secondo appuntamento della rassegna «Consonanza di voci», quest’anno incentrata sulla rappresentazione del corpo femminile.
Relatrice dell’incontro, svoltosi davanti a un folto pubblico, è stata Bruna Albertini, magistrato della Procura presso il tribunale di Milano che si è occupata di reati contro la criminalità organizzata svolgendo indagini prevalentemente in materia di traffico di esseri umani e immigrazione clandestina.
Durante la sua interessante relazione Bruna Albertini ha regalato momenti di interessanti racconti e spiegazioni attraverso la sua esperienza personale e di riflessione verso «un fenomeno esteso e invisibile»: così lo ha definito la moderatrice dell’incontro Cecilia Cortesi Venturini, avvocato e consigliere di parità della Provincia di Parma. 
Come ha sottolineato l’assessore alla cultura Maristella Galli, «speriamo che questi spunti di riflessione servano per creare pensieri nuovi e per farci continuare ad indignare per ciò che sta succedendo».
Il magistrato ha infatti posto l’accento sulla realtà terribile che ancora oggi investe numerose donne. E lo ha fatto partendo dalla definizione di tratta: «è il trasferimento, - ha spiegato - il trasporto e l’accoglienza attraverso l’uso della forza fisica, dell’abuso di autorità e della minaccia finalizzata all’attività di sfruttamento, prevalentemente legato alla prostituzione. Le persone oggetto della tratta, oggi in maggioranza donne emigrate, sono soggette a schiavitù, perché per la loro condizione di vulnerabilità non possono più esercitare i propri diritti».
La Albertini ha poi proseguito spiegando come queste ragazze arrivano nel nostro Paese e quanto è stato fatto in Italia per arginare questo grave problema.
«Dal punto di vista della prevenzione - ha detto - sarebbe necessario maggiore coordinamento tra Stati e più sensibilizzazione del contesto sociale. Nella nostra società c'è allarme sociale rispetto a questi fenomeni, ma credo che non ci sia una presa di coscienza effettiva del problema».
Per questo, come ha ribadito anche la Cortesi, «è fondamentale capire anche il fenomeno dei clienti e educare la cittadinanza».
Nel nostro Paese si è invece già fatto qualcosa dal punto di vista delle sanzioni e della tutela delle vittime: «esiste il reato penale - continua il magistrato - di riduzione in schiavitù e la possibilità di ottenere il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie. Ma c'è ancora tanto da fare: il problema delle vittime rimane e la difficoltà è pure quella di ottenere un reinserimento sociale di queste donne anche attraverso il lavoro».                        
Consonanza di voci si concluderà sabato 13 novembre alle ore 17.30: al Centro culturale Villa Soragna  sarà ospite Lorella Zanardo autrice del libro «Il corpo delle donne» e dell’omonimo blog, diventato in breve tempo terreno di confronto e di riflessione sull’immagine della donna nella tv italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    07 Novembre @ 21.03

    Solo il 10% delle prostitute presenti in Italia è ridotto in schiavitù come ha affermato il Vicecapo della Polizia qualche anno fa durante una trasmissione di Matrix. In effetti, non si spiegherebbe la quasi assenza delle donne italiane dalla costrizione al meretricio, sia in Italia, sia all'estero.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ladri scatenati: presi di mira una tabaccheria e una ditta

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Sidoli in balia dei vandali/ladri di automobili Gallery

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia