Provincia-Emilia

Trecasali - L'impianto a biomasse spacca il Consiglio comunale

Trecasali - L'impianto a biomasse spacca il Consiglio comunale
0

Ilaria Berra
Il tema della possibile costruzione, sul territorio di Trecasali, di un impianto a biomasse è stato portato alla discussione del Consiglio comunale da un intervento del consigliere leghista Franco Mangiavacca. Mangiavacca ha chiesto all’amministrazione di esprimere la propria posizione sulla possibilità che a Trecasali venga costruito un impianto di questo tipo dato che, in un incontro pubblico del 2008, la ditta Sadam eridania aveva prospettato l’ipotesi di costruire un impianto della potenza di 15 megawatt che sarebbe stato alimentato attraverso la combustione di 170.000 tonnellate annue di cippato di legna.
«Può sembrare prematuro - ha commentato Mangiavacca - parlare di un impianto a biomasse sul nostro territorio dato che il progetto non è ancora stato presentato, ma voglio ugualmente invitare tutti i consiglieri ad informarsi seriamente su questo tema perché l’idea di costruire questa centrale è sì dormiente ma non ancora abbandonata».  Il consigliere del gruppo Lega-Pdl ha ricordato che Trecasali si trova in una zona altamente critica dal punto di vista ambientale come già indicato dai rilievi Arpa e che per il futuro sono previsti interventi ad alto impatto come la Tibre e la Cispadana. «Invito tutti - ha proseguito Mangiavacca - a non prendere decisioni "per partito preso", sostenendo che questo sarà comunque un bene per Trecasali perché darà lavoro ad una ventina di persone. Mi stupisco poi che il sindaco, che è la massima autorità comunale in tema di salute pubblica, non si sia attivato per informarsi sul'impatto ambientale di un tale impianto ancorché la notizia ricevuta a suo tempo da parte dei dirigenti di Eridania-Sadam circa la realizzazione dell’impianto fosse stata a suo giudizio "ufficiosa"».
Il sindaco Bernardi ha ribadito che, in mancanza di un progetto ufficiale, non è possibile dare giudizi preventivi: «E' nostra preoccupazione - ha detto Bernardi - fare una valutazione seria e complessiva di questo problema ed in questo senso cogliamo l’invito del consigliere Mangiavacca: quando sarà il momento come amministrazione sarà nostra preoccupazione avere un professionista che valuti la situazione ambientale. Non siamo certo per un sì o per un no a priori e quando il problema si presenterà lo porteremo a discussione pubblica. Per il momento però non possiamo esprimerci dato che non ci è stato presentato un progetto per una centrale di questo tipo». La minoranza ha votato compatta a favore del documento di Mangiavacca mentre la maggioranza è stata contraria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Anteprima Gazzetta

Massimo Barbuti è il nuovo allenatore del Fidenza Video

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

1commento

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà