12°

Provincia-Emilia

Trecasali - L'impianto a biomasse spacca il Consiglio comunale

Trecasali - L'impianto a biomasse spacca il Consiglio comunale
Ricevi gratis le news
0

Ilaria Berra
Il tema della possibile costruzione, sul territorio di Trecasali, di un impianto a biomasse è stato portato alla discussione del Consiglio comunale da un intervento del consigliere leghista Franco Mangiavacca. Mangiavacca ha chiesto all’amministrazione di esprimere la propria posizione sulla possibilità che a Trecasali venga costruito un impianto di questo tipo dato che, in un incontro pubblico del 2008, la ditta Sadam eridania aveva prospettato l’ipotesi di costruire un impianto della potenza di 15 megawatt che sarebbe stato alimentato attraverso la combustione di 170.000 tonnellate annue di cippato di legna.
«Può sembrare prematuro - ha commentato Mangiavacca - parlare di un impianto a biomasse sul nostro territorio dato che il progetto non è ancora stato presentato, ma voglio ugualmente invitare tutti i consiglieri ad informarsi seriamente su questo tema perché l’idea di costruire questa centrale è sì dormiente ma non ancora abbandonata».  Il consigliere del gruppo Lega-Pdl ha ricordato che Trecasali si trova in una zona altamente critica dal punto di vista ambientale come già indicato dai rilievi Arpa e che per il futuro sono previsti interventi ad alto impatto come la Tibre e la Cispadana. «Invito tutti - ha proseguito Mangiavacca - a non prendere decisioni "per partito preso", sostenendo che questo sarà comunque un bene per Trecasali perché darà lavoro ad una ventina di persone. Mi stupisco poi che il sindaco, che è la massima autorità comunale in tema di salute pubblica, non si sia attivato per informarsi sul'impatto ambientale di un tale impianto ancorché la notizia ricevuta a suo tempo da parte dei dirigenti di Eridania-Sadam circa la realizzazione dell’impianto fosse stata a suo giudizio "ufficiosa"».
Il sindaco Bernardi ha ribadito che, in mancanza di un progetto ufficiale, non è possibile dare giudizi preventivi: «E' nostra preoccupazione - ha detto Bernardi - fare una valutazione seria e complessiva di questo problema ed in questo senso cogliamo l’invito del consigliere Mangiavacca: quando sarà il momento come amministrazione sarà nostra preoccupazione avere un professionista che valuti la situazione ambientale. Non siamo certo per un sì o per un no a priori e quando il problema si presenterà lo porteremo a discussione pubblica. Per il momento però non possiamo esprimerci dato che non ci è stato presentato un progetto per una centrale di questo tipo». La minoranza ha votato compatta a favore del documento di Mangiavacca mentre la maggioranza è stata contraria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS