-2°

Provincia-Emilia

Il ponte di Fornovo anche per ciclisti e pedoni

0

Entra nella fase operativa il progetto di realizzazione del collegamento ciclo-pedonale che unirà le due sponde del Taro, collegando Fornovo a Ramiola di Medesano. Nei giorni scorsi la Provincia ha infatti espletato le procedure di gara per l’aggiudicazione dei lavori, di cui è risultata vincitrice l’Associazione temporanea di imprese costituita da Coimpa - Consorzio Imprese Parmensi e Cometal Spa di Parma, con un’offerta di ribasso complessivo del 12,18%. Il Coimpa - Consorzio Imprese Parmensi ha concorso alla gara per la consorziata Dallara Costruzioni S.r.l. di Varano de’ Melegari.
L’importo dell’opera è di 2 milioni e 700mila euro: 2,2 milioni di euro arrivano dal piano triennale regionale, 250 mila euro dalla Provincia e 125mila euro da entrambi i Comuni coinvolti (Fornovo e Medesano).
L’impresa vincitrice dovrà eseguire l’opera entro 270 giorni a partire dalla data di consegna dei lavori, che sarà presumibilmente nei primi giorni del 2011.
Il percorso ciclopedonale sarà costruito sul lato di monte del ponte, lungo 530 metri, poiché è quello in cui si registra il passaggio maggiore di persone. La struttura presenta archi che si appoggiano al manufatto esistente, sostenuti da travi ancorate al ponte. Il percorso ciclopedonale sarà inoltre separato dalla carreggiata delle auto, in modo da garantire ancor più la sicurezza di chi vi transita a piedi o in bici.
Diverse le migliorie offerte dall’Associazione di imprese aggiudicataria: dalla manutenzione della scalinata di accesso alla piazza di Fornovo al trattamento protettivo di zincatura e verniciatura degli elementi della pista ciclo-pedonale (per aumentarne la durabilità nel tempo e diminuirne i costi di manutenzione), dall’organizzazione del cantiere per ridurre l’interferenza con il traffico veicolare agli interventi di manutenzione straordinaria sul ponte stradale esistente e alla raccolta delle acque di deflusso. 
“È l’avvio di un lavoro importante, che migliora e accresce il collegamento tra le due sponde del Taro dando la possibilità anche a pedoni e ciclisti di muoversi in sicurezza tra le due località di Ramiola e Fornovo. Ed è importante anche perché contestualmente si fanno lavori di manutenzione e sistemazione del ponte e di significativi manufatti esistenti quali la scala storica di Fornovo”, commenta l’assessore provinciale alle Infrastrutture Ugo Danni, che aggiunge: “Un’altra occasione che conferma come il lavoro interistituzionale tra Provincia e Comuni porti a risultati concreti”.
“Questo è il frutto di un lavoro che parte da lontano, integrato dall’attuale giunta con la richiesta di inserimento del ripristino della storica scala di accesso alla piazza del mercato, favorevolmente accolta dalla Provincia – spiega il sindaco di Fornovo Emanuela Grenti -. La pista incentiverà la mobilità sostenibile con ristoro ambientale e riduzione del traffico, e consoliderà ancor più lo stretto rapporto con Ramiola. Costituisce inoltre un fondamentale anello di congiunzione delle piste ciclo-pedonali di Fornovo, Medesano e Collecchio in un percorso che con pochi sforzi potrà essere completato”.
“È per me motivo di grande soddisfazione essere giunti all’affidamento dei lavori di quest’opera tanto attesa – dice il sindaco di Medesano Roberto Bianchi - che premia l’impegno e il lavoro della Regione, della Provincia di Parma e dei Comuni di Medesano e Fornovo. In tal modo sarà più funzionale il collegamento fra Ramiola e Fornovo in assoluta sicurezza per ciclisti e pedoni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017