-1°

Provincia-Emilia

Soragna in lutto per la morte della maestra Franzini

Soragna in lutto per la morte della maestra Franzini
Ricevi gratis le news
9

La notizia della tragica fine della maestra Marta Franzini, subito diffusasi a Soragna, ha suscitato sgomento e profondo cordoglio fra la gente, specialmente nell’ambiente scolastico. Marta Franzini aveva scelto la scuola come uno dei principali scopi della sua vita, ed alla scuola aveva saputo dedicare tutto il meglio di se stessa e le molteplici caratteristiche del suo carattere che, pur riservato e schivo, sapeva aprirsi alle esigenze dei bambini ed a quella didattica che tanto seguiva e che sapeva applicare in ogni circostanza.

A Soragna era di ruolo nel 1983 ed aveva portato a compimento diversi cicli di alunni, scegliendo poi la via più impegnativa della maestra di sostegno: attualmente operava in una 5ª classe e si trovava molto realizzata nell’incarico ricevuto. Sempre disponibile con tutti, portata verso le nuove metodologie di studio e di insegnamento, aveva una particolare predilezione per la musica, che esercitava in occasioni di festa o di incontri teatrali che la vedevano, sorridente e carica di entusiasmo, dare un tocco gentile ed assai piacevole ad ogni manifestazione.

Le sue colleghe di scuola la ricordano come un’amica sincera, sempre pronta ad iniziative nuove e dal significato educativo e formativo che venivano proposte: ugualmente la piangono i tanti alunni che l’hanno avuta come insegnante nelle scuole elementari e che della maestra Marta hanno saputo conservare un ricordo assai tangibile e profondo.

Marta Franzini si era anche impegnata in politica, candidandosi alle ultime elezioni comunali con la lista «Libera Soragna», anche se alla fine non era stata eletta in Consiglio comunale. Il suo impegno civico lo aveva invece saputo esprimere da anni in organismi parrocchiali.Sposata con l’artigiano Mario Valenti, lascia i figli Federico e Cesare, nonchè i genitori Franco e Bruna.

LA CRONACA DI IERI. Un incidente mortale si è verificato prima delle 12,30 sulla tangenziale di Soragna, nel tratto fra Diolo e il paese. Si tratta di uno scontro fra due auto, una Fiat Panda e una Lancia Ypsilon, guidate da due donne. Una delle conducenti era incastrata fra le lamiere: è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Fidenza. La donna - trasportata al Maggiore in elicottero- è morta in ospedale. Si tratta di Marta Franzini, 49enne residente a Samboseto, insegnante della scuola elementare di Soragna. Marta Franzini lascia il marito e due figli.
L'altra automobilista, una ventenne di Zibello, è stata portata al pronto soccorso di Vaio. Sul posto sono intervenuti anche gli operatori del 118 (con un'ambulanza della Croce Rossa di Soragna e l'elicottero) e la polizia municipale delle Terre verdiane.

Marta Franzini era molto conosciuta in paese. Viveva a Samboseto ma era originaria di Soragna, dove lavorava da 28 anni come maestra. Tra l'altro aveva avuto una partecipazione alla vita politica, nel gruppo "Libera Soragna", che sosteneva il candidato sindaco Finzi.

DIVERSI INCIDENTI A PARMA. Una donna è stata investita in viale Toscanini: gravissima. L'incidente è avvenuto attorno alle 7,30.
Nel pomeriggio, poco dopo le 18, nuovo incidente in via Traversetolo, all'altezza del Botteghino. Ci sarebbe una persona ferita in condizioni serie. Il traffico nella zona è semiparazlizzato: quindi si consigliano strade alternative.

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola sabato 13 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lidia, Lodovico e Alessandro F.

    15 Novembre @ 18.12

    Ciao carissima Marta, vivremo sempre nel tuo ricordo e nei tuoi insegnamenti. Da lassù proteggi tutti noi. La cosa più bella che in 5 anni di scuola elementare è stato capire che tu eri una grande, grandissima donna. Senza superiorità ti sedevi a gambe incrociate in mezzo a noi e con tanta passione e costanza ci facevi cantare. Grazie per averci voluto così bene. Ciao Marta P.S. "...accettami così ti prego non guardare, nella mia testa c'è un mondo da esplorare, voglio che tu sia l'amico più sincero, accettami e sarai mio fratello per davvero..."

    Rispondi

  • denis

    14 Novembre @ 23.49

    Cara Marta non ci sono parole che possano descrivere il dolore e il vuoto che ci ha lasciati sgomenti e attoniti davanti a un destino così incompresibile.Voglio ricordarti per la tua infinita cordialità gentilezza e disponbilità verso gli altri e soprattutto per l'amore profondo che ti legava al tuo Mario e ai tuoi figli. Cerca di aiutarli dal paradiso a superare questo momento così difficile da accettare . Ciao marta è stato un onore e un piacere averti conosciuta in questa vita arrivederci alla prossima .Il tuo ricordo ci accompagnerà per sempre.

    Rispondi

  • Giulia

    14 Novembre @ 19.25

    Cara Marta abbiamo percorso con te i nostri primi 5 anni di scuola, sei stata un'ottima maestra e una persona davvero speciale. Tu non ci sei più ma noi siamo stati fortunati perchè ti abbiamo avuta come maestra e porteremo sempre con noi 5 anni di bellissimi ricordi. Grazie di tutto <3

    Rispondi

  • Francesca

    14 Novembre @ 15.59

    Ciao Maestra Marta! ti ricorderemo sempre col sorriso, dirigere il nostro piccolo coro o cercare le tue cose lasciate da qualche parte! Ti ricorderemo come quella splendida maestra che ci ha accompagnato per 5 fantastici anni e oltre! Sei e lo sarai sempre nei nostri cuori una delle persone più stupende e una maestra insostituibile! grazie per esserci stata sempre! Proteggici da lassù e canta per noi! Salutaci la Betta! addio maestra! <3

    Rispondi

  • gabriella

    13 Novembre @ 16.57

    marta non t ho mai avuto km maestra ma qnd ho saputo la notizia c sn rimasta male ... nn è bello morire in qst modo ma purtroppo a volte è il destino k c imbroglia ...\\r\\nmarta proteggici da lassu e noi nn scorderemo mai k tu 6 sempre stata la persona piu speciale k c sia stata .... RIPOSA IN PACE

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5