12°

19°

Provincia-Emilia

Felino, polemica sul cimitero

Felino, polemica sul cimitero
Ricevi gratis le news
0

«Al cimitero di Felino ci sono problemi con le estumulazioni»; queste le parole con le quali una donna, che preferisce rimanere anonima, ha contattato l’ufficiale sanitario in servizio e la Gazzetta di Parma domenica pomeriggio. La signora, che si reca spesso nel cimitero del paese per fare visita ai suoi cari defunti, ha lamentato la situazione di alcuni avelli nell’arcata 27. Due avelli infatti si trovano con la lapide smurata ed appoggiata, lasciando intravedere la retrostante cassa.
«Non solo non è un bello spettacolo - ha commentato la  donna - ma oltretutto, trattandosi di tombe di persone decedute da circa 40 anni, si sente anche un odore spiacevole e non si sa se queste casse siano state aperte e poi richiuse perché i corpi non risultavano decomposti oppure semplicemente appoggiate lì in attesa della estumulazione. Di certo c'è che sono così da venerdì, e domenica, visto che ancora si trovavano nella stessa posizione, ho deciso di chiamare l’ufficiale sanitario e poi il giornale. Non è una cosa decorosa né per chi viene in visita ai propri defunti né per i defunti stessi».
I problemi, ha affermato la signora «riguardano i procedimenti di estumulazione: ci sono molti avelli svuotati e lasciati aperti, 20 solo tra le arcate 27 e 30, mentre mi risulta che, una volta effettuato il lavoro e svuotati gli avelli della cassa, gli stessi andrebbero disinfettati e richiusi con i mattoni; alcuni sono coperti, la maggior parte no. Ho smesso di venire  con la mia nipotina:  è piccola e mi chiedeva a cosa servissero quei “buchi”». Lamentele riguardano poi le scale «vetuste e  troppo pesanti da spostare».
Sono stati immediatamente avvertiti della situazione sia il sindaco che gli uffici competenti. «Ci dispiace per la situazione - ha dichiarato il sindaco Barbara Lori - ma vogliamo rassicurare tutti i cittadini che nel processo di estumulazione si agisce nel rispetto sia delle regole sanitarie sia dei defunti. La ditta alla quale il comune ha affidato l’incarico di estumulazione sta procedento a togliere gli avelli molto vecchi, di persone decedute da 40 anni. Il procedimento prevede - ha spiegato la Lori - che, una volta smurata la lapide, la cassa venga tolta; si sente dal peso se il cadavere contenuto sia decomposto oppure no. Nei due casi segnalati, è risultato che le casse fossero pesanti ed i corpi contenuti ancora integri. In quei casi o si procede alla cremazione dei resti, oppure si interrano le casse per accelerare il processo di decomposizione. Le due casse  sarebbero dovute essere interrate. Il tutto normalmente avviene subito. Purtroppo venerdì gli operai si sono trovati   un terreno molto bagnato che non ha consentito lo scavo, quindi le casse sono state rimesse negli avelli e davanti  è stata riappoggiata la lapide, in attesa del lunedì, per terminare il lavoro. Le due casse non sono mai state aperte e non sussiste alcun problema sanitario» ha concluso il sindaco, aggiungendo di essere a conoscenza del disagio provocato dalle scale troppo pesanti da trasportare e che il comune ne agevolerà la sostituzione non appena le condizioni economiche lo consentiranno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va