12°

Provincia-Emilia

Un convegno sulla demenza: nel Parmense circa 8mila malati

0

Nel Parmense si stima che siano circa 8mila, un numero destinato senz’altro a crescere. E in regione si parla di circa 60mila. Sono le persone affette da demenza, la cui causa più frequente (ma non l’unica) è la malattia di Alzheimer. Proprio alla demenza è stato dedicato oggi alla Camera di commercio il convegno “La cura delle persone affette da demenza e le relazioni di aiuto alle famiglie”, organizzato dalla Provincia e dall’Azienda Usl: un’occasione per riflettere sulla malattia, con le cifre relative a Parma e al Parmense, ma anche per fare il quadro della situazione territoriale a dieci anni dall’avvio del Progetto regionale demenze, con il quale nel 1999 la Regione Emilia-Romagna ha definito linee guida e interventi attuativi con l’obiettivo prioritario di migliorare la qualità delle cure e della vita delle persone dementi e dei loro famigliari attraverso la creazione di una rete di sostegno e d’azione integrata.
“La demenza è una malattia significativa dal punto di vista numerico ma anche dal punto di vista psicologico e sociale”, ha detto in apertura il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, presidente della presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria, dopo l’introduzione dell’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani. Proprio alla “dimensione sociale” della demenza, cioè al suo non coinvolgere solo l’individuo che ne è affetto ma anche la famiglia e la rete sociale in cui esso è inserito, è stata dedicata gran parte del convegno. “Anche da tutto questo, dal sostegno al malato ma anche alla famiglia, a chi gli sta intorno, si misura la civiltà di una comunità. E per tutto ciò non basta l’intervento di un solo settore ma un intervento di rete”, ha continuato Bernazzoli, che ha ricordato il progetto regionale sulle demenze e il lavoro fatto sul territorio: “Queste sono garanzie che dobbiamo e vogliamo continuare a dare a tutti i cittadini, pur in un momento molto difficile come questo. Noi insieme alla Regione e alle altre Province siamo impegnati per questo: perché i servizi continuino a essere garantiti”. D’accordo su questo il vicepresidente della Ctss Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità del Comune di Parma, che sulla demenza ha detto: “Purtroppo l’ambito sociale la fa da gigante, perché la farmacologia non ci ha aiutato più di tanto. Il rapporto col malato e il sostegno alla famiglia sono fondamentali, e in questo sono cruciali i servizi ma anche l’impegno straordinario delle associazioni”.
In apertura di convegno anche un contributo speciale: un video originale del regista Pupi Avati, registrato appositamente, e alcuni stralci del suo film “Una sconfinata giovinezza”, che tratta il tema della malattia di Alzheimer. Nel video Avati ha raccontato perché ha scelto l’Alzheimer per il suo film, “il primo caratterizzato da una tematica così strettamente sociale – ha detto -  di tutta la mia carriera”.
Tre le sessioni: la prima con una panoramica sulla situazione dei servizi, la seconda sul tema del sostegno alla famiglia e a chi si prende cura, la terza sul modo in cui i servizi si stanno raccordando tra loro. “Abbiamo voluto dedicare questa giornata a tutte le famiglie che vivono con noi questo momento. A dieci anni dall’avvio del progetto regionale demenze ci sembrava importante non “celebrare”, ma restituire alle famiglie i tanti traguardi che in questi anni abbiamo raggiunto ma anche le tante cose che restano da fare”, ha spiegato Rita Cavazzini, direttore delle attività socio-sanitarie dell’Ausl, aprendo la prima sessione. A moderare le altre due il presidente dell’Age Emilia Romagna Piero Angelo Bonati, Lucio Belloi, consulente della Provincia, e Giovanni Gelmini, direttore del Dipartimento Cure primarie del Distretto Valli Taro e Ceno.
Il convegno continua fino alle 16,30. Tra gli interventi previsti, anche quello del direttore generale dell’Azienda Usl Massimo Fabi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida