-3°

Provincia-Emilia

Progetti e uomini, un laboratorio per valorizzare l'Appennino

Progetti e uomini, un laboratorio per valorizzare l'Appennino
0

Ilaria Moretti
Una battaglia nel nome dell’Appennino. Dove le armi sono i progetti, e i «soldati» uomini pronti a mettere in campo le proprie diverse professionalità. E se vittoria sarà, avrà di certo tanti padri ma un solo scopo: il rilancio della montagna. Proprio per una rinascita delle terre alte è al lavoro il «Laboratorio per la valorizzazione dell’Appennino parmense», intitolato a Giuseppe Micheli e ad Andrea Borri, e presieduto dal consigliere regionale Gabriele Ferrari: «Una presidenza pro tempore - precisa lui - , i vice sono i presidenti delle nostre due Comunità montane, Luigi Bassi e Giordano Bricoli». Il laboratorio sta muovendo i primi passi, ma la sua organizzazione si fa sempre più definita: nato per formulare proposte concrete da portare sui tavoli delle istituzioni, al momento è composto da oltre cinquanta soggetti, tra amministratori, imprenditori, associazioni, fondazioni e docenti. Il tutto in chiave assolutamente bipartisan. Ad oggi sono quattro i gruppi di lavoro che hanno preso il via, mentre altri due sono ancora in fase di approfondimento. Il primo si occupa di Unioni di Comuni e, quindi, di aggregazione di servizi, il secondo di territorio, turismo e cultura: logico che su questi temi il «campo di battaglia» è ampio. «L'obiettivo non è solo far restare in montagna chi già c'è e far tornare chi se ne è andato - puntualizza Ferrari - ma anche favorire l’arrivo di giovani coppie. Certamente, vanno garantiti i servizi e concesse agevolazioni, ad esempio sulla casa». Su imprese e attività produttive si concentra invece l’attenzione del terzo gruppo: «Per favorire insediamenti ex novo - aggiunge il consigliere - bisogna cercare risorse anche a livello europeo, e in squadra abbiamo veri e propri professionisti in questo campo». Più specifico l’ambito di azione del quarto gruppo, che sfruttando le peculiarità della Valceno e della media-bassa Valtaro porterà avanti l’idea della «Vallata dei motori»: «E' evidente che in questa zona esiste un “unicum” - rileva Ferrari -: c'è la Dallara, un’azienda che il mondo ci invidia, c'è il centro di guida sicura e c'è l’autodromo di Varano che ogni anno richiama 150-180 mila spettatori». Ed è proprio in questo contesto che si potrebbe favorire la nascita di realtà legate al turismo, ad esempio puntando sui prodotti tipici. Tradotto: nuovi posti di lavoro. Ma il confronto e lo scambio non avverranno solo all’interno del laboratorio nato a Parma.
«Diversi miei colleghi promuoveranno realtà simili nelle province vicine alla nostra - ricorda Ferrari -, incroceremo i dati di analisi». Nel frattempo, rileva il consigliere, si sta facendo più alta l’attenzione della Regione nei confronti dell’Appennino, dopo l’istituzione di una delega ad hoc affidata a Simonetta Saliera.
Dal canto suo Ferrari porta avanti un ulteriore progetto: «Quello di un coordinamento dei consiglieri regionali dell’Appennino, perché credo che si debba cominciare a lavorare su una scala più ampia»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift