-2°

Provincia-Emilia

Trecasali si divide sulla centrale a biomasse

Trecasali si divide sulla centrale a biomasse
0

di Ilaria Berra
Trecasali si divide sul tema della centrale a biomasse da 15 megawatt che il gruppo industriale Maccaferri intende costruire sul territorio comunale. Il progetto, presentato nei giorni scorsi ai cittadini, dovrà ora iniziare l’iter per ottenere il via libera alla costruzione da parte di Provincia, Comune ed enti interessati.
La centrale sarà alimentata con legno vergine e cereali non adatti al consumo umano e produrrà energia e vapore. Il progetto è quello di accompagnare alla filiera dello zucchero, che presto non potrà più usufruire di incentivi europei ed è quindi diventata poco remunerativa, quella dell’agroenergetico; in questo modo l’azienda, proprietaria dello zuccherificio Eridania Sadam, potrebbe continuare la sua attività sul territorio.
Durante la presentazione pubblica sono emerse numerose diverse posizioni sul progetto. Favorevoli si sono mostrati i rappresentanti sindacali dei lavoratori di Eridania Sadam, che vedono allontanarsi lo spettro di una chiusura della fabbrica, così come le associazioni dei bieticoltori e il mondo agricolo che hanno apprezzato l’impegno dell’azienda a mantenere sul territorio la filiera della barbabietola e vedono con interesse la possibilità di diversificare la destinazione d’uso dei loro prodotti, anche considerando che Seci Energia, la ditta che costruirà l’impianto, ha stretto un accordo per lo sviluppo della pioppicoltura nel bacino di San Quirico.
Il sindaco di Trecasali Bernardi ha spiegato che l’Amministrazione comunale prenderà posizione sul progetto solo dopo che l’iter di approvazione sarà iniziato, quando cioè ci saranno tutti i dati disponibili. Il vicepresidente della Provincia Pierluigi Ferrari, presente all’incontro, ha ribadito l’importanza del progetto per il mondo agricolo. Tra le forze politiche locali il consigliere della Lega Nord Mangiavacca ha espresso contrarietà al progetto, ricordando, dati provinciali alla mano, che il comune di Trecasali si trova in una zona che non può sopportare ulteriori carichi ambientali. Anche il Partito della Rifondazione comunista ha espresso riserve e preoccupazione per l’impatto ambientale, chiedendo un referendum tra i cittadini. Ulteriori perplessità e tante domande sono venute dai diversi rappresentanti del mondo ecologista che hanno espresso preoccupazione per l’aumento di emissioni nocive, per il problema dello smaltimento delle ceneri e per il fatto che la centrale possa essere, in futuro, riconvertita per bruciare rifiuti. I rappresentanti di Eridania e Seci presenti all’incontro hanno assicurato che l’impatto ambientale del polo resterà invariato visto che la centrale Edison ridurrà la produzione, hanno rimarcato la sostenibilità ambientale del progetto dato che la produzione da fonti rinnovabili riduce le emissioni di Co2 rispetto all’uso delle fonti fossile, hanno garantito l’utilizzo delle migliori tecnologie disponibili e una gestione trasparente registrata Emas e certificata Iso ed hanno infine sottolineato che la centrale potrà approvvigionarsi di mais e cippato entro 70 chilometri senza strappare suoli adatti alla produzione agricola tradizionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Lirica

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Presi spacciatori con la pistola

Foto d'archivio

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

6commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Varese

Per 11 anni abusa delle nipotine: nonno ai domiciliari

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video