-5°

Provincia-Emilia

Via Emilia - Controlli a tappeto: identificate 15 prostitute e numerosi clienti

Via Emilia - Controlli a tappeto: identificate 15 prostitute e numerosi clienti
0

Umberto Spaggiari

Controlli a ripetizione venerdì notte da parte dei carabinieri del Nucleo Radiomobile lungo il tratto della via Emilia tra Sant'Ilario d’Enza e Villa Gaida, per arginare il fenomeno della prostituzione.
Una quindicina le lucciole identificate, ed un viados, già ricercato, è stato tratto in arresto. In difficoltà i potenziali clienti (che sono stati tutti identificati) che per uscire dall’impasse in cui si sono venuti a trovare, hanno accampato le scuse più disparate.
L'azione dei carabinieri si è sviluppata in più riprese e negli intervalli tra un intervento dei militari e l’altro, le piazzole lasciate libere dalle lucciole trasferite in caserma, venivano immediatamente occupate da altre «colleghe», a conferma dell’intenso mercato sessuale che si svolge lungo quel tratto della statale.

Il momento più movimentato si è avuto intorno alle 4 nei pressi di un’area di servizio a Calerno, quando all’arrivo delle gazzelle, tre viados sono scappati per i campi.
 Uno di loro, identificato in un cittadino peruviano proveniente da Cinisello Balsamo, è stato preso e tratto in arresto. Dai controlli in banca dati, è risultato che era ricercato dal marzo scorso perché colpito da un ordine di carcerazione della Procura di Como, dovendo scontare 10 mesi di reclusione per reati contro l'immigrazione clandestina. Al mercato del sesso sono arrivati anche numerosi "visitatori". Fermati, ognuno ha accampato la propria giustificazione di fronte alle divise. Tra di loro, affermati professionisti, operai, impiegati, molti i coniugati. Un insieme di persone, con un’età variabile dai 25 ai 60 anni e tanta fantasia.
C'è chi ha affermato di trovarsi lungo la via Emilia non per andare a prostitute, ma per verificare come negli anni quel tratto di strada sia cambiato, chi invece candidamente ha chiesto di poter evitare l’identificazione per non compromettere il matrimonio e chi si era fermato per controllare una gomma.
Agli interventi di persuasione ad abbandonare la Via Emilia, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno affiancato anche una mirata attività investigativa tesa ad individuare i componenti delle organizzazioni che sfruttano il business della prostituzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto