19°

Provincia-Emilia

I docenti dello "Zappa-Fermi" bloccano le gite d'istruzione

I docenti dello "Zappa-Fermi" bloccano le gite d'istruzione
0

Bloccate da parte dei docenti le gite di istruzione allo «Zappa-Fermi»: una forma di protesta  che porterà però dei disagi e che penalizzerà non poco le agenzie di viaggi del territorio, e gli studenti.
La decisione è scaturita dopo l'assemblea dei professori convocata nell’aula di musica dell’istituto per discutere in merito a problemi organizzativi della scuola, con l’entrata in vigore del riordino dei cicli ed organizzazione e partecipazione dei docenti alle uscite didattiche e viaggi d’istruzione.
In una nota, stilata dai docenti firmatari (una trentina) si legge, tra l'altro: «Vista la situazione di grave sofferenza in cui, in questi ultimi anni, vengono a trovarsi le istituzioni scolastiche per la diminuzione costante e progressiva dei fondi a disposizione erogati dal Ministero, a cui si aggiunge ora il taglio ulteriore delle indennità di missione per i viaggi d’istruzione;  dopo ampia discussione, l’assemblea dei docenti firmatari, pur consapevole dell’impoverimento e del disagio che questo può arrecare dal punto di vista didattico, ha scelto come forma efficace di protesta di non aderire ai viaggi d’istruzione e di non aderire altresì alle uscite didattiche, che si protraggono oltre l’orario normale delle lezioni curricolari, escludendo ovviamente quelle già organizzate nel dettaglio in data antecedente alla stessa assemblea».
Ora gli studenti, che non hanno molto gradìto, come prevedibile, questa «novità», vogliono capire questa presa di posizione dei docenti. Hanno già chiesto e ottenuto, spiega la vice-preside dell’istituto Maria Giuliana Anelli, «di partecipare venerdì prossimo a un’assemblea d’istituto, dedicata a quanto è emerso nel corso di questa assemblea sindacale».
Gli altri due momenti  saranno: il collegio dei docenti, fissato per il 30 novembre;  e a seguire il consiglio d’istituto, «ove si incontreranno e confonteranno docenti, ragazzi e genitori».
E proprio tra i genitori le opinioni non sono concordi: qualcuno dice «è una brutta cosa», qualcuno esclama soddisfatto: «Per me sta molto bene. Io ho tre figli e quindi risparmio tre quote di partecipazione».
Quindi in parole più povere, la motivazione da parte dei docenti di questo stop alle gite, non è conseguente solo alla mancata corresponsione della diaria giornaliera, peraltro molto esigua, ma vi sono, come si spiegava prima, motivazioni ben più serie ed importanti.
Il capo istituto Angelo Angella - come ha riferito la collega Anelli - ha preso atto di questa decisione, che verrà discussa nelle sedi previste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017