15°

Provincia-Emilia

Corniglio - "Una raccolta di firme per le dimissioni del sindaco"

Corniglio - "Una raccolta di firme per le dimissioni del sindaco"
0

Alex Botti
«Siamo stati molto chiari nell’organizzare questi incontri, senza giri di parole politicanti perché è necessario raggiungere l’obbiettivo: il sindaco Massimo De Matteis e la giunta devono essere mandati a casa per la loro slealtà, arroganza, incoerenza, e palese inefficienza amministrativa». Questo ha affermato Nando Donnini, assieme ai suoi colleghi di minoranza del Consiglio comunale di Corniglio, nell’ultima assemblea pubblica organizzata dal gruppo a Beduzzo.
Il capogruppo Claudio Delmonte ha aggiunto: «Siamo stati spinti ad avviare questa serie di incontri dalla popolazione, e soprattutto dalle persone che hanno votato l’attuale maggioranza, per un profondo e crescente malcontento. Questo sindaco non rappresenta in modo adeguato le necessità del territorio».
Con parole molto decise e forti ha proseguito: «È necessario azzerare questa situazione che per il nostro comune sta diventando troppo pericolosa e dannosa. Bisogna sgombrare il campo e ritenere questo ultimo anno e mezzo un incidente di percorso per poter poi ripartire da zero».
All’incontro, tra i membri della minoranza, era presente anche Marta Marazzi (mancava solo Giuseppe Delsante per impegni personali) che ha motivato con esempi pratici gli spunti alla base  dell’azione che stanno intraprendendo. «La lista del sindaco De Matteis in campagna elettorale si era presentata come civica, mentre ora invece tutti i componenti della giunta sono esponenti del Pdl o della Lega. È un comportamento scorretto, aggravato dal fatto che ora la parte bassa del comune non è più rappresentata, nonostante costituisca la parte maggiore della popolazione». «Prima delle elezioni - ha proseguito - avevano promesso che non avrebbero messo le mani in tasca ai cittadini, e invece hanno ritoccato le tariffe di scuola e sociale, senza contare gli impegni non mantenuti come quelli a riguardo della gestione dell’acqua».
«Ora - come hanno spiegato i consiglieri di minoranza - per ottenere il nostro obbiettivo di fare crollare questa maggioranza, è necessario ottenere le dimissioni contestuali di almeno 7 consiglieri. Noi 4 componenti della minoranza diamo la nostra disponibilità, il tutto per poter salvare il nostro comune. A riguardo non escludiamo di avviare una raccolta firme».
Dopo gli interventi si è avviato il dibattito con i cittadini presenti. Diversi gli argomenti toccati, tra cui la scuola, la centrale a biomassa di Bosco, il parco eolico, la seggiovia e la viabilità.
Dopo aver espresso la loro solidarietà ad Ilaria Zammarchi, ex assessore della giunta De Matteis, hanno chiarito che «non abbiamo nulla contro di loro sul piano umano ma solo sul piano amministrativo, e per raggiungere l’obbiettivo che ci prefiggiamo chiediamo a tutti di aiutarci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv