19°

31°

Provincia-Emilia

Porsche distrutta in incidente e "resuscitata": cinque denunce a Reggio, coinvolto un parmense

2

(Ansa) - Cinque persone sono state denunciate dalla squadra investigativa della Polstrada di Reggio Emilia per truffa ai danni di assicurazioni e società di leasing, al termine di un’indagine durata oltre nove mesi che ha portato anche al sequestro di una Porsche 911 Carrera. Proprio l'auto è stata al centro degli accertamenti: sequestrata in un’officina del Bresciano e del valore iniziale di oltre 106.000 euro, dopo aver subito un serio incidente all’estero, è stata virtualmente 'resuscitata' e rimessa fittiziamente in circolazione in Emilia.

Con la complicità di un commerciante reggiano del settore auto-moto, D.G., 40 anni, già implicato in analoghe vicende, un rivenditore parmense di 46 anni, B.S., era riuscito a ottenere con una compravendita fittizia un finanziamento di 92.000 euro per l’auto. La vettura reintrodotta nel mercato in realtà non era mai stata riparata, ma grazie a fatture falsificate ad arte (alcune di ditte del Reggiano completamente estranee) aveva acquistato una nuova vita, diventando oggetto di negoziazioni e finanziamenti. Ulteriore complice è un sedicente carrozziere piacentino oltrasessantenne, T.F., attualmente recluso per altri fatti, indagato per aver falsamente attestato riparazioni mai eseguite sulla Porsche.

Il rivenditore parmense, ritenuto dalla polizia il principale artefice del sistema fraudolento, con la complicità di un trentonnenne reggiano ha poi simulato un ulteriore incidente con la "sfortunata" Carrera sulle rive del Garda, chiedendo il risarcimento a un’importante compagnia assicuratrice con la quale in precedenza aveva stipulato una polizza di copertura sull'auto già incidentata. Per rendere più credibile questa ricostruzione, è stato prodotto anche un referto medico dopo il ricevero dei due in un pronto soccorso per presunte distorsioni rachido-cervicali. A completare l’intricato quadro anche l’ intervento di un ulteriore complice, un carrozziere quarantenne di Brescia nella cui officina ieri è stata poi recuperata la vettura. L’auto è stata ritrovata nelle stesse condizioni in cui era stata originariamente venduta, cioè completamente distrutta dopo il primo e unico incidente all’estero. Il carrozziere bresciano, dopo una lunga serie di contraddizioni e incoerenze, è stato indagato per favoreggiamento in concorso. Secondo la Polstrada, le indagini potrebbero portare a ulteriori sviluppi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sindaco

    23 Novembre @ 15.39

    bisognerebbe sapere i nomi dei coinvolti, non solo le iniziali, per evitare di andare a comperare o far riparare l'auto da loro...

    Rispondi

    • Federico

      23 Novembre @ 19.52

      Confermo anche io, fuori i nomi e i cognomi. Che vadano a lavorare.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

5commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

29commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat