12°

Provincia-Emilia

Don Sacchi, primo giorno a Gaiano: l'abbraccio di tutto il paese

Don Sacchi, primo giorno a Gaiano: l'abbraccio di tutto il paese
0

Gian Franco Carletti
Tutta Gaiano ha accolto monsignor  Sergio Sacchi,  che domenica mattina ha celebrato la sua prima messa nella sua nuova parrocchia, quella  della Purificazione di Maria Vergine. Davanti all'altare spiccava uno striscione di benvenuto: «Benedetto colui che viene nel nome del Signore».
Tra i presenti, anche molti provenienti da Fontanellato, dove monsignor Sacchi ha svolto fino all'altro ieri la sua missione pastorale.
Il nuovo parroco, che sarà un punto di riferimento anche per i fedeli di Giarola e Talignano,  ha concelebrato assieme a mons. Giulio Ranieri, che cinque anni fa lo ha anche introdotto a Fontanellato, al parroco di Collecchio don Guido Bizzi Albertelli e a padre Coruzzi, che assieme hanno concelebrato la messa.
 Mons. Sacchi è entrato a far parte della sua nuova comunità in un giorno particolare: domenica si celebrava infatti la festa di Cristo Re, una solennità che chiude l’anno liturgico per iniziare un nuovo cammino con l’Avvento, proprio come farà il nuovo parroco.
Mons. Giulio Ranieri lo ha presentato ai gaianesi come «un sacerdote che grazie alla sua lunga e collaudata esperienza pastorale continuerà qui a Gaiano l'opera del compianto don Cesare Ghirini e di don Andrea Volta. E voi - ha detto rivolto ai fedeli presenti - non tarderete ad apprezzare le sue doti, accompagnandolo con la preghiera e aiutandolo nella vita della parrocchia».  
All’omelia Mons. Giulio ha poi evidenziato il significato della giornata, momento di «festa e impegno su due versanti: di festa per il dono che la comunità ha ricevuto, di impegno perché vogliamo che le nostre parrocchie non rimangano senza pastore». Da qui il passo successivo: «preghiamo perché i cuori dei giovani rispondano a questa chiamata. Tutti abbiamo bisogno di Dio e di qualcuno che ce lo annunci». 
La comunità delle tre parrocchie ha poi voluto donare al nuovo parroco a titolo di benvenuto due segni particolari: una stola e tre pani che sono stati assai graditi.
Al termine della cerimonia religiosa monsignor  Sergio Sacchi ha ringraziato tutti i presenti. Ha quindi rivolto una lode particolare al Signore «perché mi ha dato la possibilità di diventare sacerdote».
Quindi, dopo un accenno al «dono della preghiera e dell’eucaristia che saranno per tutti noi una felice occasione di ritrovarci insieme», ha parlato dell’impegno «di fare il meglio possibile per servire il Signore» e di realizzare «tante iniziative importanti per tutta la comunità della mia nuova parrocchia».
La nomina da parte del vescovo Solmi parla di nove anni di permanenza nelle tre parrocchie. Su questo ha scherzato monsignor Sacchi: «il vescovo è stato un po' ottimista visto che ho 75 anni, ma con la Divina Provvidenza ci sta tutto».
Dopo queste parole è partito spontaneo un lungo e caloroso applauso da parte di tutta la comunità presente: degna conclusione di una giornata di festa per tutta Gaiano assieme al suo nuovo parroco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella