20°

Provincia-Emilia

Don Sacchi, primo giorno a Gaiano: l'abbraccio di tutto il paese

Don Sacchi, primo giorno a Gaiano: l'abbraccio di tutto il paese
0

Gian Franco Carletti
Tutta Gaiano ha accolto monsignor  Sergio Sacchi,  che domenica mattina ha celebrato la sua prima messa nella sua nuova parrocchia, quella  della Purificazione di Maria Vergine. Davanti all'altare spiccava uno striscione di benvenuto: «Benedetto colui che viene nel nome del Signore».
Tra i presenti, anche molti provenienti da Fontanellato, dove monsignor Sacchi ha svolto fino all'altro ieri la sua missione pastorale.
Il nuovo parroco, che sarà un punto di riferimento anche per i fedeli di Giarola e Talignano,  ha concelebrato assieme a mons. Giulio Ranieri, che cinque anni fa lo ha anche introdotto a Fontanellato, al parroco di Collecchio don Guido Bizzi Albertelli e a padre Coruzzi, che assieme hanno concelebrato la messa.
 Mons. Sacchi è entrato a far parte della sua nuova comunità in un giorno particolare: domenica si celebrava infatti la festa di Cristo Re, una solennità che chiude l’anno liturgico per iniziare un nuovo cammino con l’Avvento, proprio come farà il nuovo parroco.
Mons. Giulio Ranieri lo ha presentato ai gaianesi come «un sacerdote che grazie alla sua lunga e collaudata esperienza pastorale continuerà qui a Gaiano l'opera del compianto don Cesare Ghirini e di don Andrea Volta. E voi - ha detto rivolto ai fedeli presenti - non tarderete ad apprezzare le sue doti, accompagnandolo con la preghiera e aiutandolo nella vita della parrocchia».  
All’omelia Mons. Giulio ha poi evidenziato il significato della giornata, momento di «festa e impegno su due versanti: di festa per il dono che la comunità ha ricevuto, di impegno perché vogliamo che le nostre parrocchie non rimangano senza pastore». Da qui il passo successivo: «preghiamo perché i cuori dei giovani rispondano a questa chiamata. Tutti abbiamo bisogno di Dio e di qualcuno che ce lo annunci». 
La comunità delle tre parrocchie ha poi voluto donare al nuovo parroco a titolo di benvenuto due segni particolari: una stola e tre pani che sono stati assai graditi.
Al termine della cerimonia religiosa monsignor  Sergio Sacchi ha ringraziato tutti i presenti. Ha quindi rivolto una lode particolare al Signore «perché mi ha dato la possibilità di diventare sacerdote».
Quindi, dopo un accenno al «dono della preghiera e dell’eucaristia che saranno per tutti noi una felice occasione di ritrovarci insieme», ha parlato dell’impegno «di fare il meglio possibile per servire il Signore» e di realizzare «tante iniziative importanti per tutta la comunità della mia nuova parrocchia».
La nomina da parte del vescovo Solmi parla di nove anni di permanenza nelle tre parrocchie. Su questo ha scherzato monsignor Sacchi: «il vescovo è stato un po' ottimista visto che ho 75 anni, ma con la Divina Provvidenza ci sta tutto».
Dopo queste parole è partito spontaneo un lungo e caloroso applauso da parte di tutta la comunità presente: degna conclusione di una giornata di festa per tutta Gaiano assieme al suo nuovo parroco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017