-2°

10°

Provincia-Emilia

Sorbolo, una mozione contro il nucleare

Sorbolo, una mozione contro il nucleare
Ricevi gratis le news
1

Pierpaolo Cavatorti

Una mozione contro una centrale nucleare al centro della pianura padana. Franco Picelli con la sua formazione politica Patto per Sorbolo, ha chiesto formalmente un pronunciamento dell’Unione Bassa Est sull'individuazione della zona di Viadana come area per la costruzione di una centrale atomica.
Picelli ha depositato così la propria mozione il 26 ottobre attendendo un prossimo inserimento nell’ordine del giorno di una riunione consiliare. Già dall’inizio dell’anno infatti si è paventata l’ipotesi di riconsiderare possibile la costruzione di una centrale nucleare lungo il corso del Po.
Dopo la decisione di smantellare la centrale di Caorso nel piacentino, è la zona di Viadana la più papabile. Precisamente la confluenza dei fiumi Oglio e Po è la zona indicata già nei primi anni '80, come idonea per la costruzione di una centrale. Il progetto fu allora fortemente osteggiato dai tutti i paesi limitrofi e anche grazie anche alla compattezza delle forze politiche locali, nel 1983 il progetto dell’Enel fu respinto. Volontà confermata anche attraverso il referendum del 1987 con il quale si fermò il progetto nucleare in Italia.
Grande allarme quindi, in tutti i paesi dell’asse del Po, per la decisione di riavviare un programma nucleare. Anche il ministro Paolo Romani ha recentemente dichiarato «probabile» una centrale in Lombardia trovando una «disponibilità al dialogo» da parte del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni.
La mozione di Picelli chiede quindi una netta presa di posizione contro l’ipotesi di una centrale nucleare «in casa», unendosi a tutti i comitati di cittadini della bassa cremonese e mantovana già costituiti contro il progetto.
Nella mozione, l’ex sindaco auspica l’aumento delle quote nazionali di energia prodotte da fonti rinnovabili, e l’impegno da parte delle Amministrazioni Pubbliche nel promuovere analisi e informazioni, accompagnate da misure realizzabili per la riduzione dei consumi di energia.
«Abbiamo preso atto delle notizie in merito a dichiarazioni riguardanti la possibilità di realizzare una centrale nucleare nella zona di Casalmaggiore e Viadana - dice Franco Picelli - e per questo abbiamo pensato di sollecitare un pronunciamento del Consiglio dell’Unione dei Comuni di Colorno, Mezzani e Sorbolo. La mozione non chiede solo di non costruire una centrale nucleare, ma esige un pronunciamento esplicito per il risparmio energetico, per l’impiego e la ricerca scientifica in materia di energie alternative. Anche a Colorno - chiude l’ex sindaco - la maggioranza sta predisponendo una mozione sul tema e spero che tutti i gruppi consiliari possano incontrarsi per giungere ad un pronunciamento il più possibile condiviso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simone

    29 Novembre @ 13.56

    mi sembra una ottima notizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Le 5 muse di Fausto Brizzi: Cristiana Capotondi

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto: la rivoluzione dei pagamenti elettronici

Gazzetta

Inserto Economia: la rivoluzione dei pagamenti elettronici

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

Nazionale

Tavecchio non molla: non si presenterà dimissionario

1commento

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto