-5°

Provincia-Emilia

Liti alla Pubblica, arriva una querela

Liti alla Pubblica, arriva una querela
0

Franco Brugnoli
Venti di guerra all’Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto, uno dei sodalizi più attivi  della vallata. A causa di   diversità di vedute, soprattutto sul fronte operativo, sono nate   opposte fazioni. Il «casus belli» pare sia scaturito, in sede di consiglio, dalla diversa interpretazione degli indirizzi programmatici, in parole più povere, su come utilizzare i fondi sociali.
Ma non solo. Era da tempo che, in seno al sodalizio,  ora guidato da   Angelo Ruggeri, si respirava aria di «maretta» tra  giovani e «anziani» di servizio. Le discussioni paiono però assai accese:  basti pensare che si è giunti ad una denuncia per offese (seppur fra due persone private, non coinvolgendo quindi, l’associazione), alle dimissioni di quattro membri del consiglio.
  La  vicenda è arrivata  anche sul tavolo dei sindaci dei due Comuni, Borgotaro ed Albareto. «All’interno di ogni famiglia, - ha detto Salvatorangelo Oppo, primo cittadino del «Borgo» - ogni tanto, nasce, inevitabilmente, qualche discussione, anche grave ed accesa, ma visto che la “famiglia” della “Pubblica” è una famiglia troppo importante per la nostra comunità, l’auspicio mio e penso di tutti i cittadini di Borgotaro, è che la cosa si risolva al più presto possibile e nel modo migliore».
Anche il sindaco di Albareto, Ferrando Botti, invita le parti ad una riconciliazione: «In questo caso, - ha detto - andrebbe applicata, a mio avviso, quella famosa “misura”, secondo la quale “chi ha più buon senso, lo usi”. Invece di litigare, denunciarsi, dimettersi e così via, sarebbe stato più utile, dar vita ad una nuova assemblea e discutere, civilmente, tutti insieme, e soprattutto tentare di risolvere i problemi. Non è cosa facile, certo, ma, con la buona volontà, si può fare».
La cosa rassicurante, trattandosi comunque di persone che, nonostante tutto dedicano il loro tempo agli altri,  è che è stato garantito coralmente il massimo impegno, come sempre, nella gestione delle emergenze e nella risposta   ai bisogni dei cittadini, soprattutto degli anziani e malati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo 0-0: primo tempo con poche emozioni Foto

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto