15°

28°

Provincia-Emilia

Ladri scatenati in provincia: colpi a Sanguinaro, Traversetolo, Fornovo e Fidenza

Ladri scatenati in provincia: colpi a Sanguinaro, Traversetolo, Fornovo e Fidenza
Ricevi gratis le news
6

Annarita Cacciamani

Grosso furto nella notte fra martedì e mercoledì, intorno alle 2, al salumificio «La fattoria» di Sanguinaro lungo la via Emilia.
Dal magazzino di spedizione i malviventi hanno rubato più di un centinaio di prosciutti, culatelli e forme di parmigiano reggiano. Inoltre i ladri hanno rubato anche un camion dell’azienda, hanno scassinato i due portoni del magazzino e hanno danneggiato il cancello sul retro dello stabilimento.
Il danno, secondo una prima stima si aggira intorno ai 50 mila euro. Dopo la scoperta del colpo sono intervenuti sul posto i carabinieri di Fontanellato che hanno già iniziato le indagini. 
 

Chiara Reggiani
Ancora un negozio svaligiato dai ladri a Traversetolo.   Martedì sera è stato messo a segno un colpo ai danni della profumeria «Comar», in piazza Garibaldi, con un bottino di alcune migliaia di euro.  
Il furto è avvenuto intorno alle 22,30 e tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza.   Da quanto si è appreso, i malviventi hanno parcheggiato la loro auto davanti al negozio, con il baule rivolto verso la vetrina. Sono scesi due uomini, a viso scoperto, e hanno sfondato con una spranga il vetro della porta di ingresso. Entrati nel negozio, i ladri, dopo aver spostato il bancone, hanno svuotato completamente gli scaffali, contenenti principalmente dei profumi. Hanno quindi riposto i sacchi con la merce nel baule dell'auto, per poi fuggire a tutta velocità.   
 

Donatella Canali
Attimi di panico, quelli vissuti l’altra sera da una commerciante fornovese alla quale è capitato di assistere in «diretta» al furto in atto nella sua abitazione. Erano da poco passate le 17 quando il sistema d’allarme installato nella sua residenza, nella frazione di Vizzola, ha inoltrato la chiamata al cellulare, mentre si trovava ancora al lavoro nel negozio di Fornovo.
Dopo essersi accertata che nessuno dei famigliari era entrato inavvertitamente senza staccare l’allarme, ha deciso di andare a controllare di persona, portando con sé un conoscente.
Pochi minuti per raggiungere l’abitazione, isolata, lungo la strada che conduce all’abitato di Vizzola, a poche centinaia di metri dalla statale della Cisa in prossimità di Riccò e ha assistito a una scena che non sarà facile da dimenticare...
 

Colpo grosso alla profumeria Vaccari del centro commerciale di via Giavazzoli a Fidenza
I ladri, di notte, hanno letteralmente ripulito la profumeria, arraffando tutti i profumi e i prodotti cosmetici, più costosi che si trovavano nel negozio. Sono spariti profumi, creme, trucchi, di Armani, Dior, Yves Saint Laurent e altri prodotti delle più famose griffe. Ad una prima stima il valore del bottino arraffato, è il caso di dire molto profumato, ammonterebbe a centinaia di migliaia di euro.
Per infilarsi nella profumeria Vaccari, i malviventi hanno forzato la porta che serve come uscita di sicurezza e che si trova proprio di fianco alla profumeria del centro commerciale. Come poi è stato accertato, il sistema d’allarme, non ha funzionato e molto probabilmente I ladri, prima di entrare, sono riusciti a disattivarlo.

Tutti i particolari dei quattro episodi sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    26 Novembre @ 12.00

    Se ci fosse il nonno.....staremo invadendo l'Eritrea!

    Rispondi

  • franco

    25 Novembre @ 21.19

    nel west esistevano le taglie , e i bounty killers. sai che quasi quasi ......sarebbe .......un mestiere interessante , e quanti posti di lavoro nuovi...........amara considerazione la mia.... ma ci dicano tutti i politici come pensano di risolvere il problema. FALCO.

    Rispondi

  • valerio

    25 Novembre @ 19.34

    Mirco...uno pseudo nonno comanda il governo! Ma i risultati sono questi. Anzi, vengono tagliati sempre più i fondi per le forze dell'ordine. Casomai sono i milioni di euro che lo Stato attuale spende in Afghanistan e Iraq (soldi nostri...) a fare la differenza! Dio, quanto populismo e qualunquismo c'è in giro. Forse avresti dovuto dire (e non ti avrei approvato ugualmente) "se ci fosse ancora il baffone"!!! P.S. "baffone" sta per Stalin...

    Rispondi

  • mirco

    25 Novembre @ 18.49

    questo e' lo stato italiano queste sono le vostre leggi vergogna . delinquenti fuori onesti in galera ..... se ci fosse ancora il nonno........ma.. !!!

    Rispondi

  • andrea

    25 Novembre @ 18.34

    Ripeto, ne prendessero almeno uno ogni tanto.... Erano tanti.... e stanno aumentando perchè si sentono impuniti (dalle pene e dalla mancanza di organico/mezzi/tecnica delle forze dell'ordine).....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti