14°

Provincia-Emilia

Ladri scatenati in provincia: colpi a Sanguinaro, Traversetolo, Fornovo e Fidenza

Ladri scatenati in provincia: colpi a Sanguinaro, Traversetolo, Fornovo e Fidenza
6

Annarita Cacciamani

Grosso furto nella notte fra martedì e mercoledì, intorno alle 2, al salumificio «La fattoria» di Sanguinaro lungo la via Emilia.
Dal magazzino di spedizione i malviventi hanno rubato più di un centinaio di prosciutti, culatelli e forme di parmigiano reggiano. Inoltre i ladri hanno rubato anche un camion dell’azienda, hanno scassinato i due portoni del magazzino e hanno danneggiato il cancello sul retro dello stabilimento.
Il danno, secondo una prima stima si aggira intorno ai 50 mila euro. Dopo la scoperta del colpo sono intervenuti sul posto i carabinieri di Fontanellato che hanno già iniziato le indagini. 
 

Chiara Reggiani
Ancora un negozio svaligiato dai ladri a Traversetolo.   Martedì sera è stato messo a segno un colpo ai danni della profumeria «Comar», in piazza Garibaldi, con un bottino di alcune migliaia di euro.  
Il furto è avvenuto intorno alle 22,30 e tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza.   Da quanto si è appreso, i malviventi hanno parcheggiato la loro auto davanti al negozio, con il baule rivolto verso la vetrina. Sono scesi due uomini, a viso scoperto, e hanno sfondato con una spranga il vetro della porta di ingresso. Entrati nel negozio, i ladri, dopo aver spostato il bancone, hanno svuotato completamente gli scaffali, contenenti principalmente dei profumi. Hanno quindi riposto i sacchi con la merce nel baule dell'auto, per poi fuggire a tutta velocità.   
 

Donatella Canali
Attimi di panico, quelli vissuti l’altra sera da una commerciante fornovese alla quale è capitato di assistere in «diretta» al furto in atto nella sua abitazione. Erano da poco passate le 17 quando il sistema d’allarme installato nella sua residenza, nella frazione di Vizzola, ha inoltrato la chiamata al cellulare, mentre si trovava ancora al lavoro nel negozio di Fornovo.
Dopo essersi accertata che nessuno dei famigliari era entrato inavvertitamente senza staccare l’allarme, ha deciso di andare a controllare di persona, portando con sé un conoscente.
Pochi minuti per raggiungere l’abitazione, isolata, lungo la strada che conduce all’abitato di Vizzola, a poche centinaia di metri dalla statale della Cisa in prossimità di Riccò e ha assistito a una scena che non sarà facile da dimenticare...
 

Colpo grosso alla profumeria Vaccari del centro commerciale di via Giavazzoli a Fidenza
I ladri, di notte, hanno letteralmente ripulito la profumeria, arraffando tutti i profumi e i prodotti cosmetici, più costosi che si trovavano nel negozio. Sono spariti profumi, creme, trucchi, di Armani, Dior, Yves Saint Laurent e altri prodotti delle più famose griffe. Ad una prima stima il valore del bottino arraffato, è il caso di dire molto profumato, ammonterebbe a centinaia di migliaia di euro.
Per infilarsi nella profumeria Vaccari, i malviventi hanno forzato la porta che serve come uscita di sicurezza e che si trova proprio di fianco alla profumeria del centro commerciale. Come poi è stato accertato, il sistema d’allarme, non ha funzionato e molto probabilmente I ladri, prima di entrare, sono riusciti a disattivarlo.

Tutti i particolari dei quattro episodi sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    26 Novembre @ 12.00

    Se ci fosse il nonno.....staremo invadendo l'Eritrea!

    Rispondi

  • franco

    25 Novembre @ 21.19

    nel west esistevano le taglie , e i bounty killers. sai che quasi quasi ......sarebbe .......un mestiere interessante , e quanti posti di lavoro nuovi...........amara considerazione la mia.... ma ci dicano tutti i politici come pensano di risolvere il problema. FALCO.

    Rispondi

  • valerio

    25 Novembre @ 19.34

    Mirco...uno pseudo nonno comanda il governo! Ma i risultati sono questi. Anzi, vengono tagliati sempre più i fondi per le forze dell'ordine. Casomai sono i milioni di euro che lo Stato attuale spende in Afghanistan e Iraq (soldi nostri...) a fare la differenza! Dio, quanto populismo e qualunquismo c'è in giro. Forse avresti dovuto dire (e non ti avrei approvato ugualmente) "se ci fosse ancora il baffone"!!! P.S. "baffone" sta per Stalin...

    Rispondi

  • mirco

    25 Novembre @ 18.49

    questo e' lo stato italiano queste sono le vostre leggi vergogna . delinquenti fuori onesti in galera ..... se ci fosse ancora il nonno........ma.. !!!

    Rispondi

  • andrea

    25 Novembre @ 18.34

    Ripeto, ne prendessero almeno uno ogni tanto.... Erano tanti.... e stanno aumentando perchè si sentono impuniti (dalle pene e dalla mancanza di organico/mezzi/tecnica delle forze dell'ordine).....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv