-5°

Provincia-Emilia

Sissa - Sicurezza stradale, il sindaco «ordina» di pulire i fossi

Sissa - Sicurezza stradale, il sindaco «ordina» di pulire i fossi
0

Cristian Calestani
Un’ordinanza del sindaco per avere fossi più puliti e contenere i disagi relativi alla sicurezza idraulica e stradale. E’ questo il provvedimento emanato da Grazia Cavanna per ridurre i problemi che si originano a seguito di violente precipitazioni e che mettono in luce la scarsa manutenzione dei fossi, delle siepi, degli alberi e la necessità di un controllo delle coltivazioni dei fondi rurali prospicienti strade o aree a pubblico transito. Il provvedimento arriva dopo che si è «evidenziata una scarsa o assente manutenzione di fossi e canali che, non essendo in grado di contenere le acque piovane, tracimano frequentemente, inondando la sede stradale e creando situazioni di pericolo alla circolazione veicolare unitamente alla formazione di ristagni d’acqua con conseguente rischio igienico-sanitario». Alla luce di questi problemi il sindaco ha ordinato «ai proprietari e conduttori di lotti di terreno posti lungo il confine con le strade comunali e vicinali, nonché altre aree soggette a pubblico transito, di provvedere a mantenere le ripe dei fondi laterali alle strade, sia a valle che a monte, in stato tale da impedire franamenti o cedimenti del corpo stradale, scoscendimento del terreno, ingombro delle pertinenze e della sede stradale, così da prevenire la caduta di massi o di altro materiale sulla strada».
Nello specifico, entro 30 giorni dalla pubblicazione dell’ordinanza avvenuta il 23 novembre, si deve provvedere a: manutenzione dei fossi stradali di scolo, pulizia dei passi carrai tombinati e rimozione di ogni materiale che ostacola il regolare deflusso delle acque. Si ordina di effettuare la potatura delle siepi e il taglio dei rami e degli arbusti che si protendono oltre il confine stradale. Si deve garantire altresì la continua pulizia di strade e marciapiedi di pubblico transito da ramaglie, foglie e frutti provenienti da siepi e alberi di proprietà privata così come la conservazione di fabbricati e muri di qualsiasi genere per non compromettere l’incolumità pubblica e verificare che le piantagioni rientrino nelle fasce di rispetto previste dal codice della strada. L’ultima prescrizione contenuta nell’ordinanza riguarda il mondo agricolo: le operazioni di aratura e coltivazione nei terreni confinanti con strade comunali e vicinali dovranno mantenersi ad almeno 1,5 metri dal ciglio del fosso interno della proprietà privata, per non pregiudicare la sicurezza e la stabilità delle ripe. In caso di inadempienza del proprietario o conduttore del fondo gli uffici competenti eseguiranno gli interventi necessari addebitando le spese ai soggetti inadempienti ed addebitando anche le sanzioni previste dalla legge (da 155 sino a 624 euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

6commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

5commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

12commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto