13°

23°

Provincia-Emilia

Langhirano, i vizi di forma mietono nuove vittime

Langhirano, i vizi di forma mietono nuove vittime
Ricevi gratis le news
0

Il vizio. Quello di forma. Pare essere questo il tema ricorrente a Langhirano. Dopo la delibera viziata ora c'è anche la mozione, presentata dalla minoranza sempre a proposito del trasferimento della moglie del vicesindaco dal Comune di Langhirano a quello di Sala Baganza. L’errore materiale sembra perseguitare i politici langhiranesi, da una parte e dall’altra.
La mozione di sfiducia consegnata dai consiglieri Costi, Maselli, Torri e Riani è stata ritirata e sostituita corretta. «Era stata presentata per chiedere la mia sfiducia - spiega il sindaco Stefano Bovis -. Ma aveva dei vizi formali». Il regolamento comunale, infatti, prevede che la sfiducia possa essere proposta solo se a raccogliere le firme sono almeno i 2/5 dei consiglieri. «Ci hanno screditato accusandoci di aver compiuto errori formali nel trasferimento della dipendente comunale e poi loro fanno lo stesso - aggiunge il primo cittadino -. E come se non bastasse la mozione che hanno depositato presenta in calce i nomi ma non le firme. L’atteggiamento della minoranza si sta rivelando becero oltre misura. Le polemiche su cui insistono sono gonfiate e fuori luogo. Il nostro atteggiamento in consiglio comunale cambierà. Abbiamo sempre mantenuto un clima di confronto e apertura, ma ora non è più possibile».
«Ci siamo accorti dell’errore nella mozione subito e abbiamo provveduto a cambiarla immediatamente: dalla sfiducia siamo passati alla richiesta di dimissioni - spiega Andrea Costi -. Ci aspettiamo risposte». La mozione chiede le dimissioni del sindaco e diverse delucidazioni, che dovranno essere espresse in sede consigliare: «Il sindaco non ha fornito i risultati dell’attività dell’ufficio Europa (nel quale lavorò la dipendente, ndr) nei mesi in cui è stato attivo, ammettendo tacitamente che l’ufficio stesso è rimasto inattivo, senza produrre alcun risultato utile alla comunità, tant'è che il responsabile del Settore Affari Generali per ovviare alla perdita di efficacia ed efficienza del proprio settore ha provveduto ad affidare altri incarichi temporanei alla dipendente per porre rimedio alla scarsa attività lavorativa dell’ufficio - si legge nella mozione -. Viene da sé, che il costo aggiuntivo per le casse comunali è la retribuzione stessa della dipendente in carico, la quale ha svolto altre mansioni tranne quelle affidatale dalla delibera 55 di Giunta Comunale, che costituiva l’ufficio stesso. Inoltre la giunta non ha corretto, nella seconda delibera, la sostanziale mancanza del parere favorevole al trasferimento del responsabile del Settore Affari Generali che, urge ribadirlo, non può essere in alcun modo facoltativo, ma è vincolante ai sensi di legge».
E tra difetti, irregolarità e vizi, Langhirano attende... di ritrovare le sue virtù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Venezia-Parma 0-1: crociati in vantaggio grazie a Di Cesare, inutile la reazione dei padroni di casa

serie B

Venezia-Parma 0-1: crociati in vantaggio grazie a Di Cesare, inutile la reazione dei padroni di casa

Contatto sospetto tra Frattali e Moreo nell'area del Parma: l'arbitro lascia proseguire e ammonisce Domizzi per proteste

2commenti

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

controlli

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

Moto

Settima pole di Martin, Bastianini in scia

Calciomercato

Ferrero: "Senza il blocco cinese Schick all'Inter"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery