15°

Provincia-Emilia

Fidenza - Freddo dopo la nevicata: cimitero chiuso per ghiaccio

Fidenza - Freddo dopo la nevicata: cimitero chiuso per ghiaccio
0

Il cimitero di via Marconi ieri mattina è rimasto chiuso alcune ore «per ghiaccio».
Alcuni fidentini quando sono arrivati nella prima mattinata davanti al camposanto e hanno trovato i cancelli chiusi, si sono arrabbiati e si sono rivolti per protestare  alla «Gazzetta».
«Abbiamo ritenuto di dover chiudere il cimitero per motivi di sicurezza - ha spiegato l’assessore preposto, Giuseppe Comerci - e per salvaguardare l’incolumità dei visitatori. Penso che sia nell’interesse di tutti».
Ma il cimitero, quando l’allarme ghiaccio è rientrato, è stato riaperto. E ieri pomeriggio anche i funerali si sono potuti regolarmente svolgere.
Nella mattinata, sempre a causa del ghiaccio, si è verificato una tamponamento a catena in via Togliatti, ma senza gravi conseguenze.
Anche le ambulanze, soprattutto nella prima mattinata, hanno avuto qualche difficoltà nei trasporti. Ma la situazione è tornata alla normalità nella tarda mattinata e i disagi sono rientrati.
Con la prima neve di domenica a Fidenza è stata anche la prima uscita dei mezzi del Piano neve comunale, che si attiva quando l’altezza della precipitazione supera i 5 centimetri e che può contare su 28 mezzi spartineve e 7 spargisale per presidiare oltre 220 chilometri di strade asfaltate.
 Con l’inizio della precipitazione nevosa, verso le 10 di domenica mattina, sono stati immediatamente attivati i reperibili operativi del comune. Viste le condizioni meteo, alle 13 è iniziato lo spargimento di sale sulle salite di Monfestone, Lodesana, nei sottopassi e nelle rotatorie della città, compreso il Ponte Sigerico, con termine delle operazioni alle 16.
 Nel frattempo dalle 14.30 è stata data disposizione per la pulizia delle strade collinari, dove l’altezza della neve aveva raggiunto i 7 centimetri.
 Proseguito il giro di ricognizione per la città, si è deciso di far pulire la zona pedonale del centro storico per garantire la sicurezza dei cittadini, anche se l’altezza della precipitazione in città non ha raggiunto i 5 centimetri, livello normalmente previsto per l’attivazione del Piano.
Alle 17.30 è iniziato lo sgombero di piste ciclabili, marciapiedi e zone pedonali, terminato alle 22.
 Anche i piazzali delle scuole di Fidenza e le zone immediatamente adiacenti sono state trattate.
Alle 18, poiché l’altezza della neve aveva raggiunto i 5 centimetri nelle zona della bassa di Bastelli e Castione Marchesi, si è data disposizione agli operatori di procedere allo sgombero, così come per le strade di Fornio e Rimale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv