-2°

Provincia-Emilia

Fidenza - Freddo dopo la nevicata: cimitero chiuso per ghiaccio

Fidenza - Freddo dopo la nevicata: cimitero chiuso per ghiaccio
0

Il cimitero di via Marconi ieri mattina è rimasto chiuso alcune ore «per ghiaccio».
Alcuni fidentini quando sono arrivati nella prima mattinata davanti al camposanto e hanno trovato i cancelli chiusi, si sono arrabbiati e si sono rivolti per protestare  alla «Gazzetta».
«Abbiamo ritenuto di dover chiudere il cimitero per motivi di sicurezza - ha spiegato l’assessore preposto, Giuseppe Comerci - e per salvaguardare l’incolumità dei visitatori. Penso che sia nell’interesse di tutti».
Ma il cimitero, quando l’allarme ghiaccio è rientrato, è stato riaperto. E ieri pomeriggio anche i funerali si sono potuti regolarmente svolgere.
Nella mattinata, sempre a causa del ghiaccio, si è verificato una tamponamento a catena in via Togliatti, ma senza gravi conseguenze.
Anche le ambulanze, soprattutto nella prima mattinata, hanno avuto qualche difficoltà nei trasporti. Ma la situazione è tornata alla normalità nella tarda mattinata e i disagi sono rientrati.
Con la prima neve di domenica a Fidenza è stata anche la prima uscita dei mezzi del Piano neve comunale, che si attiva quando l’altezza della precipitazione supera i 5 centimetri e che può contare su 28 mezzi spartineve e 7 spargisale per presidiare oltre 220 chilometri di strade asfaltate.
 Con l’inizio della precipitazione nevosa, verso le 10 di domenica mattina, sono stati immediatamente attivati i reperibili operativi del comune. Viste le condizioni meteo, alle 13 è iniziato lo spargimento di sale sulle salite di Monfestone, Lodesana, nei sottopassi e nelle rotatorie della città, compreso il Ponte Sigerico, con termine delle operazioni alle 16.
 Nel frattempo dalle 14.30 è stata data disposizione per la pulizia delle strade collinari, dove l’altezza della neve aveva raggiunto i 7 centimetri.
 Proseguito il giro di ricognizione per la città, si è deciso di far pulire la zona pedonale del centro storico per garantire la sicurezza dei cittadini, anche se l’altezza della precipitazione in città non ha raggiunto i 5 centimetri, livello normalmente previsto per l’attivazione del Piano.
Alle 17.30 è iniziato lo sgombero di piste ciclabili, marciapiedi e zone pedonali, terminato alle 22.
 Anche i piazzali delle scuole di Fidenza e le zone immediatamente adiacenti sono state trattate.
Alle 18, poiché l’altezza della neve aveva raggiunto i 5 centimetri nelle zona della bassa di Bastelli e Castione Marchesi, si è data disposizione agli operatori di procedere allo sgombero, così come per le strade di Fornio e Rimale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto