12°

Provincia-Emilia

Il Natale senza luminarie divide i commercianti di Noceto

Ricevi gratis le news
0

Ilaria Moretti


Se le luci saranno spente, gli animi, almeno in qualche caso, sono piuttosto accesi. Il Natale «al buio» divide i commercianti. Intendiamoci, non è che a Noceto non si sentirà affatto l’atmosfera delle feste: in centro ci sarà il grande albero e il Comune ha indetto un concorso per allestire la vetrina che meglio rappresenti lo spirito del 25 dicembre. Ma il fatto che, anche quest’anno, in paese mancheranno le luminarie fa storcere il naso a più di un negoziante, convinto che se la categoria fosse maggiormente unita, la situazione si sarebbe potuta salvare.
In un momento economico così difficile, ribattono altri, meglio stare attenti, sia a spendere i propri soldi che a chiedere aiuti all’Amministrazione comunale. «Ci vorrebbe più collaborazione tra i commercianti - sostiene Marco Taciti, del bar caffè “Commercio”, nonché presidente dell’Ascom di Noceto -. Con un po' di sforzi e di buona volontà penso che avremmo potuto fare qualcosa di più. Si dovrebbero unire le forze. Perché la gente lo nota che mancano le luci. Certo, ormai è troppo tardi. Il fatto è che servirebbe un vero e proprio piano annuale: fare riunioni, incontrarsi, discutere. Un sostegno potrebbe arrivare anche dal Comune, che prima si occupava delle luminarie. Certo, so che è un periodo di “casse vuote”...». Rincara la dose Mirko Strano del bar «Boulevard» di via Gramsci: «La verità - commenta dietro al bancone - è che non c'è dialogo tra i commercianti. Io sarei stato disponibile a tirare fuori una quota, ma non vorrei che dopo si pensasse a illuminare solo la piazza e si dimenticassero le altre vie. Perché a Noceto è così: vive sempre e soltanto la piazza. Quello che penso è che un paese “spento”, senza luminarie, non porta soldi: se si vuole vincere la crisi bisogna partire anche da questo presupposto. Capisco che ci sono anche attività piccole: è chiaro che ognuno dovrebbe dare in base alle proprie possibilità. Il mio discorso è rivolto soprattutto agli esercizi più in vista. E poi si potevano cercare degli sponsor, magari con l’aiuto del Comune».
Anche Ilaria Malvisi del negozio di abbigliamento «Girotondo» avrebbe voluto vedere il paese illuminato a festa, come succedeva qualche anno fa. «Se tutti i commercianti di Noceto potessero mettersi d’accordo offrendo qualcosa ciascuno - sottolinea - almeno illumineremmo il centro storico. La gente ci tiene. Senza luci si sente poco il Natale». Non la pensa così un altro negoziante, convinto che non siano queste le cose e i problemi su cui fermarsi a riflettere: «E' un momento di crisi - ripete -. Se il Comune non ha soldi, noi siamo messi ancora peggio. A mio parere sarebbe meglio che l’Amministrazione trovasse le risorse per spargere il sale quando ghiacciano le strade...».
La lista di quelli che non vedono alternative si allunga. «Non ci sono soldi - aggiunge infatti Maria Grazia Carnoli, estetista di “Progetto Donna” - e allora è meglio risparmiare. Se ogni vetrina viene addobbata penso possa bastare. E poi l’albero di Natale in centro è già un’iniziativa bellissima». Parla di un momento difficile, in cui c'è ben poco da fare, anche Sonia Serventi del negozio di abbigliamento «Euphoria»: «Certo, che non ci siano le luminarie è un po' triste. La gente, non lo nego, se ne accorge, del resto l’atmosfera natalizia piace a tutti. Penso, però, che ci siano cose più importanti. Come commercianti avevamo proposto di mettere qualcosa, ma il costo era davvero troppo alto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

2commenti

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

2commenti

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

3commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti