Provincia-Emilia

Mamiano e Bannone - Continua la battaglia per l'Adsl

Mamiano e Bannone - Continua la battaglia per l'Adsl
1

Continua la lotta di Bannone e Mamiano per ottenere la linea Adsl. Se ne è discusso anche all’ultima seduta della consulta delle frazioni, che si è tenuta giovedì sera al circolo «La Fontana» di Bannone. I cittadini, che ormai attendono da anni la possibilità di utilizzare la linea internet veloce, si sono mobilitati con una raccolta di firme e minacciano di disdire il contratto di telefonia fissa con Telecom se questa non dovesse accettare di installare una nuova dorsale per la banda larga. In prima fila i presidenti della consulta di Bannone e di quella di Mamiano, Fabrizio Bajardi e Angelo Zavaroni. Alla riunione era presente l’assessore all’Innovazione tecnologica Nicola Brugnoli, che ha spiegato i continui sforzi fatti dall’Amministrazione in questi anni. «Abbiamo fatto tutto il possibile per risolvere questo problema che crea enorme disagio sia ai singoli cittadini che alle aziende - ha spiegato Brugnoli -. Ma in questo campo un’amministrazione pubblica non ha alcun potere coercitivo, poiché il servizio Adsl, nonostante la sua pubblica utilità, è considerato un servizio privato». «Noi - ha continuato - possiamo solo cercare di fare pressioni sui gestori telefonici. Il problema è che Telecom, che detiene l’intera rete infrastrutturale, agisce unicamente sulla base di una logica di profitto e non è interessata a intervenire per un numero limitato di utenti. Telecom sarebbe disposta ad un intervento solo se a finanziarlo in parte fosse il Comune: per un costo complessivo di 200 mila euro a noi toccherebbero 70-80 mila euro. Ma questa soluzione non è possibile perché un Comune non può utilizzare denaro pubblico a favore di un’azienda privata». Oggi una soluzione parziale è stata trovata. Infatti, Bt Enìa ha installato un’antenna per la connettività wireless che copre tutta la zona di Mamiano e una parte di Bannone. Per poterne usufruire, però, è necessario installare un’antenna nella propria abitazione e un cavo di rete.   I cittadini di Bannone e Mamiano non sono soddisfatti: «Vogliamo risposte concrete - lamentano -. Ci sentiamo considerati cittadini di serie B». Se ne riparlerà in un incontro pubblico l’11 gennaio a Mamiano, alla presenza di Telecom, Bt Enìa e gli altri operatori telefonici per cercare di trovare una soluzione definitiva.C.R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi Malpeli

    10 Dicembre @ 17.30

    Mamiano e Bannone? Siamo in tanti di più! Vivo a Basilicanova, io ho trovato una soluzione + che accettabile, per ora, con una chiavetta UMTS e la settimana prossima romperò il contratto di telefonia fissa, dato che non mi serve più a nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti