11°

Provincia-Emilia

Mamiano e Bannone - Continua la battaglia per l'Adsl

Mamiano e Bannone - Continua la battaglia per l'Adsl
Ricevi gratis le news
1

Continua la lotta di Bannone e Mamiano per ottenere la linea Adsl. Se ne è discusso anche all’ultima seduta della consulta delle frazioni, che si è tenuta giovedì sera al circolo «La Fontana» di Bannone. I cittadini, che ormai attendono da anni la possibilità di utilizzare la linea internet veloce, si sono mobilitati con una raccolta di firme e minacciano di disdire il contratto di telefonia fissa con Telecom se questa non dovesse accettare di installare una nuova dorsale per la banda larga. In prima fila i presidenti della consulta di Bannone e di quella di Mamiano, Fabrizio Bajardi e Angelo Zavaroni. Alla riunione era presente l’assessore all’Innovazione tecnologica Nicola Brugnoli, che ha spiegato i continui sforzi fatti dall’Amministrazione in questi anni. «Abbiamo fatto tutto il possibile per risolvere questo problema che crea enorme disagio sia ai singoli cittadini che alle aziende - ha spiegato Brugnoli -. Ma in questo campo un’amministrazione pubblica non ha alcun potere coercitivo, poiché il servizio Adsl, nonostante la sua pubblica utilità, è considerato un servizio privato». «Noi - ha continuato - possiamo solo cercare di fare pressioni sui gestori telefonici. Il problema è che Telecom, che detiene l’intera rete infrastrutturale, agisce unicamente sulla base di una logica di profitto e non è interessata a intervenire per un numero limitato di utenti. Telecom sarebbe disposta ad un intervento solo se a finanziarlo in parte fosse il Comune: per un costo complessivo di 200 mila euro a noi toccherebbero 70-80 mila euro. Ma questa soluzione non è possibile perché un Comune non può utilizzare denaro pubblico a favore di un’azienda privata». Oggi una soluzione parziale è stata trovata. Infatti, Bt Enìa ha installato un’antenna per la connettività wireless che copre tutta la zona di Mamiano e una parte di Bannone. Per poterne usufruire, però, è necessario installare un’antenna nella propria abitazione e un cavo di rete.   I cittadini di Bannone e Mamiano non sono soddisfatti: «Vogliamo risposte concrete - lamentano -. Ci sentiamo considerati cittadini di serie B». Se ne riparlerà in un incontro pubblico l’11 gennaio a Mamiano, alla presenza di Telecom, Bt Enìa e gli altri operatori telefonici per cercare di trovare una soluzione definitiva.C.R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi Malpeli

    10 Dicembre @ 17.30

    Mamiano e Bannone? Siamo in tanti di più! Vivo a Basilicanova, io ho trovato una soluzione + che accettabile, per ora, con una chiavetta UMTS e la settimana prossima romperò il contratto di telefonia fissa, dato che non mi serve più a nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti