17°

30°

Provincia-Emilia

Genitori malati e quattro figli: un sos disperato

Genitori malati e quattro figli: un sos disperato
0

Cristian Calestani

Doveva essere un soggiorno di pochi mesi per permettere a lui di ricevere le cure necessarie, ma si sta trasformando in un calvario disseminato di tante difficoltà quotidiane tra affitto e bollette da pagare, 4 figli da mantenere e un’ulteriore battaglia contro un tumore da vincere. La storia della «famiglia disperata» che da poco risiede nel Comune di Colorno, raccontata in una lettera inviata alla Gazzetta nei giorni scorsi, ha colpito tante persone e il mondo della solidarietà si sta attivando. Già martedì, dopo la pubblicazione della lettera sul nostro quotidiano, l’associazione delle Volontarie Vincenziane di Colorno aveva preso contatti con la famiglia, come già in passato, per fornire generi alimentari. A dare la disponibilità per il proprio aiuto sono state anche altre sei persone che si sono messe in contatto diretto con le autrici della lettera. «Per ora si tratta solo di promesse di aiuto - ha detto una delle firmatarie della lettera - ma indubbiamente qualcosa inizia a muoversi. E’ bene che queste forme di sostegno siano diluite nel tempo, non avrebbe senso concentrare tutto nell’immediato». L'«Sos» lanciato, dunque, non è caduto nel vuoto e ieri un timido sorriso ha accompagnato l’8 dicembre della famiglia bisognosa. 44 anni lui, 37 lei, dall’inizio di settembre di quest’anno risiedono in una frazione di Colorno insieme ai figli di 19, 15, 7 e 3 anni. Nella nostra Provincia si sono trasferiti per poter contare sull'aiuto dei famigliari di lei, nel momento in cui lui, dopo aver perso il lavoro, avrebbe dovuto sottoporsi ad un intervento alle anche per guarire da una lesione osteo-necrotica avascolare. «Nel 2001 lasciammo la nostra provincia d’origine, Salerno, per il novarese - ha raccontato il 44enne - avevo già problemi alle anche, ma riuscivo comunque a lavorare in un’azienda tessile. Poi la situazione di salute è peggiorata, è arrivata la crisi economica e lo scorso giugno ho perso il lavoro. Attualmente faccio molta fatica a camminare e mi è stato detto che se non mi sottopongo presto ad un’operazione rischio la paralisi». I soldi della liquidazione sono finiti in fretta e ora l’unico reddito è rappresentato dalla sua pensione di invalidità: 130 euro che arrivano ogni mese, ma con i quali si può far ben poco. Dopo il trasferimento nel parmense per affrontare l’operazione è arrivata una nuova tegola: alla moglie del 44enne viene diagnosticato un tumore. Lui, di fatto, rinuncia a sottoporsi all’intervento per starle vicino. Nel frattempo diventa impossibile onorare il pagamento di bollette e affitto: 600 euro mensili per un’abitazione in cui, hanno raccontato i due coniugi, «in molte stanze si è braccati da freddo e umidità e dove il cortile d’accesso è pieno di fango». La famiglia si è rivolta anche ai Servizi Sociali del Comune. Il primo e sinora unico colloquio è del 18 novembre. «Chi ci ha ricevuto è sicuramente una brava persona, ci ha ascoltato - ha raccontato lui - ma ci ha detto chiaramente che non ci sono risorse. Per questo noi ci sentiamo abbandonati».  Quello in cui spera la famiglia è di poter trovare una sistemazione in città per agevolare le cure di entrambi i genitori, ricevere un aiuto economico per fronteggiare le principali spese e trovare un lavoro al primogenito 19enne che potrebbe così iniziare a guadagnare qualcosa. Oggi la famiglia incontrerà la Caritas di Parma e dovrebbe anche essere attivata una carta Postepay per chi volesse fare donazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma, non far lo stupido stasera

PLAY off

Parma, non far lo stupido stasera: c'è Baraye (La formazione crociata). Traffico in tilt attorno allò stadio (la viabilità)

 Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, vince Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare