-4°

Provincia-Emilia

Minaccia e perseguita un mediatore finanziario: 35enne della Val d'Enza arrestato per stalking

Minaccia e perseguita un mediatore finanziario: 35enne della Val d'Enza arrestato per stalking
1

Un operaio 35enne che abita in Val d'Enza reggiana è stato arrestato dai carabinieri per stalking. Un radicato e crescente sentimento di odio sfociato in ossessione, nata per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, nei confronti di un mediatore finanziario del suo paese, ha trasformato il 35enne in un incubo per la vittima, un 45enne. 
I carabinieri di Reggio Emilia Santa Croce hanno denunciato alla Procura reggiana una condotta persecutoria verso il 45enne. Il pm Stefania Pigozzi ha chiesto e ottenuto dal gip Giovanni Ghini un provvedimento restrittivo per il 35enne, accusato di atti persecutori, danneggiamento  e violenza privata. Così nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce hanno arrestato il 35enne (le generalità non sono state rese note dai carabinieri).
La vittima dello stalking è un 45enne mediatore finanziario; l'aggressore, in base alle accuse, è un 35enne operaio. Entrambi abitano in un paese della Val d’Enza. La vicenda è iniziata, per motivi ancora da chiarire, nel gennaio 2009 e si è trascinato fino allo scorso mese di ottobre, quando lo stalker più volte ha minacciato e molestato il 45enne. Alla vittima, il 35enne ha causato un perdurante e grave stato di ansia e paura: il mediatore finanziario aveva paura per la propria incolumità e per quella dei suoi cari, tanto da essere costretto a modificare le proprie abitudini di vita.
Le minacce e le molestie consistevano nell’inviare in modo assillante telefonate senza risposta ai telefoni della vittima. Il 35enne inoltre passava ripetutamente avanti e indietro sotto l’abitazione del mediatore finanziario, minacciato di morte in presenza di altre persone. Il 35enne è accusato di avere anche sputato verso il 45enne e di aver compiuto pericolose manovre di guida (come tagliargli la strada in auto, inseguirlo insistentemente o sterzare improvvisamente per spaventare la vittima e costringerlo a fermare l'auto). In più, lo stalker si è informato sui luoghi frequentati per motivi di lavoro dal 45enne, che si vedeva sbucare all’improvviso il persecutore.
Il 6 ottobre inoltre, utilizzando un oggetto acuminato, l'aggressore ha danneggiato la macchina del compaesano, rigandogli il parafango e il gruppo ottico posteriore.
I carabinieri di via Adua, che hanno raccolto le denunce e hanno avviato le indagini, hanno quindi informato la Procura, che ha chiesto e ottenuto l'arresto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Polly

    10 Dicembre @ 14.20

    Per fortuna il perseguitato era un uomo.. fosse stata una donna sarebbe finita peggio! Metteteli in galera questi personaggi inquietanti, sono pericolosi!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video