-1°

Provincia-Emilia

Compiano - Si teme per la stabilità di un altro pezzo di muro

Compiano - Si teme per la stabilità di un altro pezzo di muro
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser

L'ultimo intervento strutturale sulle mura del castello, effettuato dal Servizio Tecnico di Bacino Affluenti del Po (ex Genio Civile), risale al 2006. E forse è proprio grazie a quei lavori di consolidamento, effettuati quattro anni fa e finanziati dalla Regione per un importo di 200 mila euro, che il crollo del muro perimetrale non ha compromesso l’intero castello. La parte crollata, infatti, si trova nella parte più a valle del consolidamento. Nella roccia messa a nudo dal crollo si nota, nella parte sommitale della scarpata, la struttura di cemento precedentemente realizzata, come pure le opere di drenaggio che emergono lungo i 15 metri circa della parete rocciosa.
Nei lavori precedenti erano state adottate tecniche per ridurre la pressione idraulica esercitata alle spalle della struttura, ma purtroppo, una serie di fattori concomitanti, come ad esempio il maltempo, hanno aggravato la situazione sino al collasso del muro.
Il sopralluogo tecnico è stato effettuato ieri pomeriggio dai tecnici della Regione Emilia-Romagna, alla presenza di  Gianfranco Larini, direttore del Servizio tecnico di Bacino Affluenti del Po; di Sabina Delnevo, sindaco di Compiano;   e dell’assessore provinciale Andrea Fellini. Probabilmente, ad aggravare le condizioni di stabilità del muro in sassi del castello, sono state le intense piogge prima e le nevicate, poi, che si sono concentrate nella zona e in tempi brevi hanno riversato ingenti quantità d’acqua nel territorio.
Il crollo del muro, purtroppo, è solo una delle tante sfaccettature legate al dissesto idrogeologico. Compiano e l’intero perimetro del paese, come riportato anche da quotidiani nazionali, è ritenuto di alto rischio idrogeologico. Dopo il sopralluogo tecnico di ieri, nei prossimi giorni si procederà probabilmente, all’analisi strumentale dei dispositivi per monitorare eventuali movimenti superficiali del terreno.

Lo squarcio che si è presentato ieri ai tecnici è lungo una quindicina di metri e altro sei metri circa, e la rimozione delle pietre è iniziata ieri pomeriggio con lo scopo di aprire un passaggio fra le macerie entro la serata e di ripristinare la viabilità lungo il tratto di strada provinciale che corre sotto il castello, interrotta dalla caduta di sassi e detriti. La strada provinciale è poi stata riaperta in serata. Ma i timori continuano, specialmente per un altro tratto di muro, adiacente a quello crollato. Si teme, infatti, che il nuovo equilibrio che si è venuto a creare nella struttura e nel versante interessato dal crollo, possa incidere anche sulla stabilità di un altro pezzo di cinta muraria. In passato, per cercare di contenere il logorio del tempo esercitato sulle mura, erano state effettuati diversi interventi nel centro abitato: tre di carattere generale e altri per intervenire su situazioni localizzate, come ad esempio l’intervento effettuato nella borgata del castello. L’intervento di sistemazione e di ripristino si preannuncia, in ogni caso, complesso. Dovrà tenere conto di un intervento d’«insieme» che tenga conto sia dell’aspetto strutturale, sia di quello legato alla sicurezza e all’armonia architettonica del castello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Panicucci

TELEVISIONE

Insulti fuorionda, le scuse della Panicucci - Guarda i due video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

tg parma

Patrich Tognoni, il parmigiano che ha conquista la 150 Artic Winter Race Video

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

washington

Molestie: bufera nella moda, nel mirino anche Demarchelier, il fotografo di Diana

SPORT

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Kia Ceed, svelata la terza generazione Fotogallery

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto