20°

33°

Provincia-Emilia

Taneto: 25enne investito e ucciso. Gli zii: "Era un ragazzo volenteroso, bello e solare"

Taneto: 25enne investito e ucciso. Gli zii: "Era un ragazzo volenteroso, bello e solare"
Ricevi gratis le news
10

Un venticinquenne di Gattatico, Simone Pontiroli, è stato travolto e ucciso da un’auto nella notte fra venerdì e ieri a Taneto, in provincia di Reggio Emilia.
Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Guastalla, il giovane camminava sul ciglio della provinciale 39 quando è stato investito da una Fiat Multipla che viaggiava nella stessa direzione, condotta da un reggiano di 49 anni, ed è morto sul colpo.
Simone Pontiroli era molto conosciuto in paese così come è conosciuto il suo investitore, animatore del "Fuori Orario". I due si erano incontrati molte volte nel locale di Taneto.

GLI ZII: "ERA UN RAGAZZO VOLENTEROSO, BELLO E SOLARE". Affranti dal dolore, i genitori di Simone, Antonio e Catia, preferiscono rimanere soli, raccolti nel silenzio e nel dolore (...). A ricevere amici e conoscenti desiderosi di portare conforto alla famiglia, sono gli zii Marco Pontiroli e Barbara, che abitano nell’appartamento a fianco. «Voglio che nostro nipote sia ricordato bello e solare proprio come era», dice con le lacrime agli occhi la zia Barbara mentre sfoglia l’album delle fotografie che hanno fissato tanti momenti felici di Simone. «Come tutti i giovani aveva i suoi hobby: per alcuni anni aveva giocato con passione nella squadra locale di calcio e per quanto riguarda il divertimento, usciva di solito il fine settimana, ma non sempre. Il suo interesse maggiore era il lavoro, che tra l’altro lo impegnava molto. Dite pure che era un gran bravo ragazzo, volenteroso e rispettoso».
Simone aveva lasciato l’istituto Rondani di Parma e aveva preferito lavorare nella ditta edile dello zio. (Altre informazioni sull'incidente e il ricordo degli zii sono sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    13 Dicembre @ 14.18

    "Purtroppo mi stupisco ancora di quello che la gente può scrivere" La solita reazione di uno che fa passare gli incidenti stradali come fatalità inevitabili. Se avessimo veramente rispetto per la vita partiremo da questi eventi per ridurre il numero di vittime che mietono le automobili.

    Rispondi

  • anonimo

    13 Dicembre @ 09.44

    ciao Pumma

    Rispondi

  • Senzanome

    13 Dicembre @ 09.11

    Purtroppo mi stupisco ancora di quello che la gente può scrivere e mi riferisco al commento di Tonino... Non perdo tempo neanche a rispondergli perchè credo che siano tutti commenti inutili.. Non conoscevo questo ragazzo ma porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia e agl'amici, sono cose che non dovrebbero mai succedere...

    Rispondi

  • gianluca

    12 Dicembre @ 14.47

    Tonino Morrreale non ha tutti i torti. Però in questo momento ogni commento è superfluo.

    Rispondi

  • Manzo Team

    12 Dicembre @ 11.27

    @ Tonino: quindi vorresti dare la colpa alle "istituzioni"? e chi sono le "istituzioni"? Magari pensare che camminare sul ciglio della strada al buio sia pericoloso, no?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Prefettura

A Modena nuovo bando per accogliere fino a 2300 migranti

2commenti

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up