-3°

14°

Provincia-Emilia

Clandestino arrestato in un prosciuttificio

Ricevi gratis le news
9

Un manovale senegalese di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri per violazione della legge sull' immigrazione clandestina. È stato fermato durante un controllo in un prosciuttificio di Lesignano, operazione condotta assieme all’Ispettorato del lavoro.
Il giovane ha cercato di fuggire nascondendosi in un magazzino, poi, scoperto, ha mostrato una carta d’identità e un permesso di soggiorno, ma i documenti sono risultati falsi. Il 29enne è stato arrestato e portato nel carcere in via Burla.
Proseguono gli accertamenti da parte dei carabinieri per comprendere se l’uomo fosse o meno impiegato "in nero" all’interno dell’azienda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • william

    13 Dicembre @ 19.28

    dovrebbero contrallare tutti i prosciuttifici a langhirano e poi vediamo cosa ne saltano fuori...non per il clandestino ho operai in nero,poveretti loro devono anche mangiare però non si può più andare avanti cosi...

    Rispondi

  • sabcarrera

    13 Dicembre @ 14.13

    Sono sicuro che clansman direbbe che non si dovrebbero prendere clandestini. Non vedo cosa c'è di incoerente nel suo ragionamento. "Siamo sicuri che il colpevole sia il clandestino? " Beh! Di clandestinità, si.

    Rispondi

  • marco

    13 Dicembre @ 13.37

    Il reato più grave socialmente lo commette il prosciuttificio. Evade le tasse, se l'irregolare si infortuna non ha tutele, favorisce (non certo per ideale) la clandestinità. Ma il nome mai. Eppure ha un peso maggiore, essendo una realtà economica locale, la conoscenza del nome dell'azienda che non quello di un anonimo clandestino senegalese che come tanti italiani lavorava in nero non per avere un secondo lavoro ma per sopravvivere. Che sia la gazzetta o le forze dell'ordine a praticare questa omertosa censura è comunque sbagliato, immorale, arbitrario e cinico.

    Rispondi

  • marco

    13 Dicembre @ 13.21

    Il reato più grave socialmente lo commette il prosciuttificio. Evade le tasse, se l'irregolare si infortuna non ha tutele, favorisce (non certo per ideale) la clandestinità. Ma il nome mai. Eppure ha un peso maggiore, essendo una realtà economica locale, la conoscenza del nome dell'azienda che non quello di un anonimo clandestino senegalese che come tanti italiani lavorava in nero non per avere un secondo lavoro ma per sopravvivere. Che sia la gazzetta o le forze dell'ordine a praticare questa omertosa censura è comunque sbagliato, immorale, arbitrario e cinico.

    Rispondi

  • Geronimo

    13 Dicembre @ 11.49

    Renz, essendo clandestino è irregolare quindi va giustamente punito, il problema è verificare di chi sia la colpa se dell’uomo o dell’azienda per cui lavorava. Infatti per lavorare deve aver bisogno del permesso di soggiorno e quì si parla di arresto per clandestinità non per falsificazione dei documenti quindi si presume una colpa da parte dell’azienda. Sempre per chi accusa a sproposito tutti i diversamente colorati notiamo che mancando un documento importante potrebbero venire a galla altri reati quali mancanza del pagamento dei contributi per il lavoratore, lavoro nero, mancanza assicurazione, mancanza visita medica obbligatoria. Siamo sicuri che il colpevole sia il clandestino? The Clansman dai rispondi visto che sei sempre così informato...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

BRASILE

Auto su un marciapiede a Rio: almeno 15 feriti Video

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova