15°

Provincia-Emilia

Compiano, il centro resta off-limits Timori a «La Villa»

Compiano, il centro resta off-limits Timori a «La Villa»
0

di Giorgio Camisa

Resta ancora chiuso il centro del borgo di Compiano, anche se è stata ripristinata la viabilità sulla provinciale per Bardi. 
L’ingresso al centro storico è consentito solo ai residenti: la via d’uscita è ancora chiusa e piazza della Cisterna resta transennata. Pochi i curiosi e pochi i turisti che ieri sono saliti a Compiano, ma in  serata alcune compagnie  non hanno rinunciato a partecipare agli appuntamenti organizzati  alla «Vecchia Compiano».
 Occhi puntati non solo al centro del Borgo, dove il crollo ha creato non pochi problemi all’Amministrazione ed agli operatori commerciali, ma anche nella zona sottostante il vecchio maniero. Alcune attività commerciali ubicate in sette fabbricati vivono altri momenti di apprensione. Si sono ulteriormente aggravate le situazioni in alcune  zone a rischio frana nella frazione «La Villa»,  dove da tempo vengono segnalati smottamenti e segnali di crolli. Importanti sono le  preoccupazioni - le ennesime - segnalate anche ieri agli enti preposti dagli abitanti di La Villa: crepe nei muri, cedimenti strutturale, rotture di infissi e collegamenti alla rete acqua e gas «rimediati» con dei by-pass volanti. 
«Si sono ulteriormente aggravati i movimenti franosi che coinvolgono una parte delle attività produttive e alcune delle nostre abitazioni  - spiegano i fratelli Spagnolo- Ci sono abitazioni civili messe rischio, l’abitabilità e l’incolumità dei residenti è ormai precaria». 
Altrettanto  confermano con foto e documentazione alcuni commercianti e inquilini di un piccolo condominio. Compianesi che si sentono abbandonati e in pericolo: nelle loro case si sono accentuati i cedimenti e le crepe nei muri, sono all’ordine del giorno le rotture ai tubi dell’erogazione dell’acqua e il susseguirsi di interventi tampone da parte degli operatori di Montagna 2000. «Ormai viviamo nell’incubo - dicono altri -. Ad ogni rumore balziamo dal letto e poi con quest’ultimo evento non ci sentiamo sicuri». «L’unico nostro desiderio è che le autorità responsabili abbiano la cortesia di contattarci - ha concluso Francesco Spagnolo- Abbiamo commissionato a nostre spese uno studio sulla reale situazione del terreno, abbiamo segnalato il tutto all’amministrazione, ai carabinieri e alla Prefettura. Che altro dobbiamo fare?».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa