15°

Provincia-Emilia

Noceto, tangenziale vicina

0

 Pietro Furlotti

Un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione della tangenziale di Noceto è stato fatto. La redazione del progetto preliminare da parte di Autocisa, su cui grava il costo dell’opera, la sua approvazione da parte degli organi tecnicamente competenti, e la redazione dello Studio preliminare ambientale, nel quale si verifica il rispetto dei vincoli ambientali e paesaggistici, sono tappe già raggiunte. Ora occorre attendere che l’intera documentazione sia consegnata all’Amministrazione provinciale, alla quale spetta il compito di redigere il documento di verifica di assoggettabilità alla valutazione di impatto ambientale. In seguito a questo passaggio vi sarà la redazione dei progetti definitivi ed esecutivi, che porterà all’appalto ed alla esecuzione delle opere. 
Nei giorni scorsi, la sala consiliare del municipio ha ospitato un incontro utile a fare il punto della situazione sulla tangenziale di Noceto, l’opera che sgraverà il centro del paese dall’impatto degli oltre diecimila veicoli che transitano quotidianamente sulla provinciale, dirottandoli in direzione della rotatoria delle Ghiaie, all’uscita del nuovo Ponte sul Taro, e quindi verso il casello autostradale Parma Ovest. Erano presenti il sindaco di Noceto Giuseppe Pellegrini, il consigliere regionale Luigi Giuseppe Villani e il consigliere comunale Fabio Fecci. Il primo cittadino ha espresso tutta la sua soddisfazione per il traguardo raggiunto: «Quest’opera sarà in grado di migliorare in modo significativo la vivibilità del nostro paese, che finalmente sarà sgravato dal traffico, con particolare riferimento a quello pesante e inquinante sia dal punto di vista atmosferico che acustico. La tangenziale inoltre rappresenterà il naturale collegamento fra gli assi cispadano e pedemontano, per integrarsi con la rete autostradale Parma Ovest, naturale innesto sulla Tirreno Brennero». 
Fecci ha aggiunto: «Sono stati compiuti passi importanti che ci avvicinano sempre più alla realizzazione dell’opera. Abbiamo seguito il lungo iter, coinvolgendo, sollecitando e monitorando sistematicamente dal 2000 in avanti le forze istituzionali competenti, sia a livello locale che governativo, nella certezza che occorreva una sinergia composita per una tale opera. La nostra scelta di includere la tangenziale nelle opere legate alla Tirreno Brennero - ha terminato - si è rivelata particolarmente indovinata e ci ha permesso di sgravarci totalmente del costo dell’opera». 
Pellegrini e Fecci hanno ringraziato Autocisa per la collaborazione.
Villani ha concluso dicendo: «Siamo molto soddisfatti del lavoro che le varie istituzioni in raccordo con Autocisa sono state in grado di svolgere e come nocetano la mia soddisfazione è ancora maggiore perché questo risultato premia il tenace impegno della nostra Amministrazione, volto a favore di uno sviluppo armonico del nostro territorio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

2commenti

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

7commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti