-1°

12°

Provincia-Emilia

Langhirano - Ennesimo «vizio»: respinta la mozione dell'opposizione

Langhirano - Ennesimo «vizio»: respinta la mozione dell'opposizione
0

 Giulia Coruzzi

 
Giunge verso la sua conclusione il tormentone dei vizi formali che ha animato le vicissitudini politiche delle ultime settimane a Langhirano. 
La mozione presentata da Andrea Costi, Marco Maselli, Giovanni Torri e Claudio Riani - nella quale i consiglieri firmatari chiedevano di annullare per irregolarità la delibera che sanciva il trasferimento di una dipendente al Comune di Sala Baganza - è stata respinta per «vizio di incompetenza». «La richiesta non può essere discussa, è scorretta - ha spiegato il sindaco Stefano Bovis -. La delibera può essere annullata solo dalla giunta, non dal Consiglio. E il parere del responsabile di settore, su cui si insiste nella mozione per avvalorare la necessità di annullare la delibera, è sì obbligatorio, ma non vincolante».   
Ma ancora scettici si dicono dall’opposizione: «Mi riservo di controllare la gestione della vicenda - ha sottolineato durante il Consiglio comunale Giovanni Torri -. La mozione presentata dai miei colleghi può anche essere impostata in maniera scorretta, ma il contenuto non possiamo ignorarlo. Torneremo su questo fatto». L’atteggiamento dell’opposizione non è piaciuto a Bovis, che si è rivolto deciso verso il senatore del Carroccio: «Se avessero presentato una mozione di sfiducia contro di te avresti saltato il banco. Io mi sono limitato ad accettare con pazienza di elefante. La questione è risolta». Ma l’ultima parola l’ha voluta Torri: «Formalmente avrete anche rimesso tutto a posto, ma eticamente non c'è nulla di sistemato». 
La seduta di Consiglio è poi proseguita con l’assestamento generale del bilancio di previsione. Da parte di tutti i settori è stata effettuata la verifica dell’andamento delle entrate e delle spese, che evidenziano il mantenimento del pareggio di bilancio, ma che richiedono alcune variazioni e spostamenti tra capitoli di spesa e di entrata per rispecchiare la proiezione  e garantire i servizi fino al 31 dicembre. Nella parte entrate rientrano l’applicazione dell’avanzo 2009 di 173 mila euro, una maggiore entrata di 43 mila euro per l’Ici 2010, una maggiore entrata per trasferimenti statali Ici con saldo positivo di 78 mila e 729 mila euro. Nella parte spese, invece, 220 mila euro in più per lo sgombero neve, 14 mila euro per lavori interni a Villa Cabassa (destinata a fini sociali), 15 mila euro per  pubblica illuminazione e 66 mila per interventi a favore di minori, adulti e famiglie. 
Si sono realizzate anche maggiori entrate nella parte investimenti destinate a opere pubbliche: sono giunti un contributo regionale coordinato dalla Comunità montana di 56 mila euro per danni causati dalla neve lo scorso inverno da destinare a interventi stradali e uno proveniente dal Bacino imbrifero montano di 18 mila euro da investire nella manutenzione del verde pubblico. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

7commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità