15°

29°

Provincia-Emilia

Langhirano - Ennesimo «vizio»: respinta la mozione dell'opposizione

Langhirano - Ennesimo «vizio»: respinta la mozione dell'opposizione
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

 
Giunge verso la sua conclusione il tormentone dei vizi formali che ha animato le vicissitudini politiche delle ultime settimane a Langhirano. 
La mozione presentata da Andrea Costi, Marco Maselli, Giovanni Torri e Claudio Riani - nella quale i consiglieri firmatari chiedevano di annullare per irregolarità la delibera che sanciva il trasferimento di una dipendente al Comune di Sala Baganza - è stata respinta per «vizio di incompetenza». «La richiesta non può essere discussa, è scorretta - ha spiegato il sindaco Stefano Bovis -. La delibera può essere annullata solo dalla giunta, non dal Consiglio. E il parere del responsabile di settore, su cui si insiste nella mozione per avvalorare la necessità di annullare la delibera, è sì obbligatorio, ma non vincolante».   
Ma ancora scettici si dicono dall’opposizione: «Mi riservo di controllare la gestione della vicenda - ha sottolineato durante il Consiglio comunale Giovanni Torri -. La mozione presentata dai miei colleghi può anche essere impostata in maniera scorretta, ma il contenuto non possiamo ignorarlo. Torneremo su questo fatto». L’atteggiamento dell’opposizione non è piaciuto a Bovis, che si è rivolto deciso verso il senatore del Carroccio: «Se avessero presentato una mozione di sfiducia contro di te avresti saltato il banco. Io mi sono limitato ad accettare con pazienza di elefante. La questione è risolta». Ma l’ultima parola l’ha voluta Torri: «Formalmente avrete anche rimesso tutto a posto, ma eticamente non c'è nulla di sistemato». 
La seduta di Consiglio è poi proseguita con l’assestamento generale del bilancio di previsione. Da parte di tutti i settori è stata effettuata la verifica dell’andamento delle entrate e delle spese, che evidenziano il mantenimento del pareggio di bilancio, ma che richiedono alcune variazioni e spostamenti tra capitoli di spesa e di entrata per rispecchiare la proiezione  e garantire i servizi fino al 31 dicembre. Nella parte entrate rientrano l’applicazione dell’avanzo 2009 di 173 mila euro, una maggiore entrata di 43 mila euro per l’Ici 2010, una maggiore entrata per trasferimenti statali Ici con saldo positivo di 78 mila e 729 mila euro. Nella parte spese, invece, 220 mila euro in più per lo sgombero neve, 14 mila euro per lavori interni a Villa Cabassa (destinata a fini sociali), 15 mila euro per  pubblica illuminazione e 66 mila per interventi a favore di minori, adulti e famiglie. 
Si sono realizzate anche maggiori entrate nella parte investimenti destinate a opere pubbliche: sono giunti un contributo regionale coordinato dalla Comunità montana di 56 mila euro per danni causati dalla neve lo scorso inverno da destinare a interventi stradali e uno proveniente dal Bacino imbrifero montano di 18 mila euro da investire nella manutenzione del verde pubblico. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti