Provincia-Emilia

Compiano, la Regione stanzia 35mila euro per i lavori sulla viabilità dopo il crollo. Servono però altri 285mila euro per il castello

Compiano, la Regione stanzia 35mila euro per i lavori sulla viabilità dopo il crollo. Servono però altri 285mila euro per il castello
0

di Andrea Violi

La Regione stanzia 35mila euro per gli interventi più urgenti a Compiano, dopo il crollo di un muro nell'area del castello. L'assessore regionale alla Protezione civile e difesa del suolo Paola Gazzolo ha firmato il provvedimento di somma urgenza. I 35mila euro serviranno per interventi di sicurezza stradale nell'area del crollo.
È stato detto oggi pomeriggio durante la riunione del tavolo tecnico sulla situazione a Compiano, durante il quale si è parlato comunque dei problemi generali di dissesto idrogeologico dell'Appennino. Hanno partecipato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, l'assessore regionale Gazzolo, il sindaco di Varano Melegari Luigi Bassi, in qualità di presidente della Comunità montana Ovest, i tecnici della Regione e della Sovrintendenza ai beni architettonici, oltre ai sindaci di Compiano (Sabina Delnevo), Bedonia (Carlo Berni) e Berceto (Luigi Lucchi).
I danni all'antico muro a Compiano sono stimati in 285mila euro. Chi stanzierà la somma necessaria per la ricostruzione? E in quali tempi si potrà intervenire? Tutti questi aspetti restano da definire. Il motivo: gli enti locali hanno sempre meno risorse a disposizione, anche per gli interventi di manutenzione più rilevanti. La coperta è corta ed è stato ribadito più volte durante la discussione fra tecnici e politici.
Durante la riunione è stato sottolineato che il rischio di nuovi crolli non è scongiurato, anche se nei mesi scorsi sono stati fatti interventi di consolidamento in zona. Il rischio di crolli rimane nella parte immediatamente a nord e a sud dell'area già colpita. Come ha detto il sindaco Sabina Delnevo, "le mura di Compiano sono fragili".  «Lo stato di precarietà in cui versano le mura esiste - ha spiegato il responsabile del Servizio Tecnico di Bacino, Gianfranco Larini -. Permangono situazioni di ammaloramento in più punti, una situazione per fronteggiare la quale servirebbe un intervento programmato». I tecnici ritengono difficile comunque stabilire se e dove possano esserci davvero nuovi crolli: "dipende dalla quantità d'acqua che va dietro al muro" senza trovare vie di sfogo. 

Il sindaco Delnevo ha ricordato che il borgo resta chiuso al transito. Il castello è aperto, ma vi si accede a piedi. Continua la pulitura nella zona del crollo: i detriti vengono spostati in un'area, dove saranno puliti e presi per un riutilizzo in fase di ricostruzione del muro. Una fase su cui non c'è certezza di tempi, né di risorse.
Lo stanziamento concreto che in questo momento la Regione ha potuto mettere in campo è il provvedimento urgente per la viabilità a Compiano. Per il restauro della parte «ferita» del castello, l'assessore Gazzolo sottolinea che «bisogna capire quali strade percorrere». Oltre alla prima valutazione già effettuata, occorre una perizia. In sostanza, in futuro forse le risorse per il restauro ci saranno, ma non è ancora stabilito chi dovrà pagare.

I sindaci di Bedonia, Berceto e Varano Melegari hanno poi illustrato diversi problemi di dissesto idrogeologico dei loro Comuni. Servono molti interventi di manutenzione, sebbene le risorse complessivamente siano scarse. L'assessore regionale Gazzolo ha ricordato che con il ministero dell'Ambiente è stato siglato un accordo di programma per interventi contro il dissesto idrogeologico. Nel periodo 2011-2013 sono previsti 64 milioni di euro (stanziati dalla Regione) "che attivano 90 milioni di euro di risorse del ministero". In Emilia-Romagna dovrebbero arrivare quindi 154 milioni di euro, sperando che non ci siano tagli o ritardi. Ad esempio, le risorse che il governo ha stanziato per l'alluvione di giugno non sono ancora arrivate, ha sottolineato l'assessore. Al momento il testo dell'accordo di programma è all'esame della Corte dei Conti e dovrebbe essere attivo entro Natale. Si tratta comunque di un elenco non modificabile di interventi già individuati.
«Il quadro potrebbe darci un po' di scoramento perché non siamo nelle condizioni di poter dare una risposta ampia ai problemi - ha aggiunto Bernazzoli -. Ma non per questo demordiamo, quello che possiamo fare è concentrare le risorse in punti focali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti