11°

22°

Provincia-Emilia

Compiano, la Regione stanzia 35mila euro per i lavori sulla viabilità dopo il crollo. Servono però altri 285mila euro per il castello

Compiano, la Regione stanzia 35mila euro per i lavori sulla viabilità dopo il crollo. Servono però altri 285mila euro per il castello
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

La Regione stanzia 35mila euro per gli interventi più urgenti a Compiano, dopo il crollo di un muro nell'area del castello. L'assessore regionale alla Protezione civile e difesa del suolo Paola Gazzolo ha firmato il provvedimento di somma urgenza. I 35mila euro serviranno per interventi di sicurezza stradale nell'area del crollo.
È stato detto oggi pomeriggio durante la riunione del tavolo tecnico sulla situazione a Compiano, durante il quale si è parlato comunque dei problemi generali di dissesto idrogeologico dell'Appennino. Hanno partecipato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, l'assessore regionale Gazzolo, il sindaco di Varano Melegari Luigi Bassi, in qualità di presidente della Comunità montana Ovest, i tecnici della Regione e della Sovrintendenza ai beni architettonici, oltre ai sindaci di Compiano (Sabina Delnevo), Bedonia (Carlo Berni) e Berceto (Luigi Lucchi).
I danni all'antico muro a Compiano sono stimati in 285mila euro. Chi stanzierà la somma necessaria per la ricostruzione? E in quali tempi si potrà intervenire? Tutti questi aspetti restano da definire. Il motivo: gli enti locali hanno sempre meno risorse a disposizione, anche per gli interventi di manutenzione più rilevanti. La coperta è corta ed è stato ribadito più volte durante la discussione fra tecnici e politici.
Durante la riunione è stato sottolineato che il rischio di nuovi crolli non è scongiurato, anche se nei mesi scorsi sono stati fatti interventi di consolidamento in zona. Il rischio di crolli rimane nella parte immediatamente a nord e a sud dell'area già colpita. Come ha detto il sindaco Sabina Delnevo, "le mura di Compiano sono fragili".  «Lo stato di precarietà in cui versano le mura esiste - ha spiegato il responsabile del Servizio Tecnico di Bacino, Gianfranco Larini -. Permangono situazioni di ammaloramento in più punti, una situazione per fronteggiare la quale servirebbe un intervento programmato». I tecnici ritengono difficile comunque stabilire se e dove possano esserci davvero nuovi crolli: "dipende dalla quantità d'acqua che va dietro al muro" senza trovare vie di sfogo. 

Il sindaco Delnevo ha ricordato che il borgo resta chiuso al transito. Il castello è aperto, ma vi si accede a piedi. Continua la pulitura nella zona del crollo: i detriti vengono spostati in un'area, dove saranno puliti e presi per un riutilizzo in fase di ricostruzione del muro. Una fase su cui non c'è certezza di tempi, né di risorse.
Lo stanziamento concreto che in questo momento la Regione ha potuto mettere in campo è il provvedimento urgente per la viabilità a Compiano. Per il restauro della parte «ferita» del castello, l'assessore Gazzolo sottolinea che «bisogna capire quali strade percorrere». Oltre alla prima valutazione già effettuata, occorre una perizia. In sostanza, in futuro forse le risorse per il restauro ci saranno, ma non è ancora stabilito chi dovrà pagare.

I sindaci di Bedonia, Berceto e Varano Melegari hanno poi illustrato diversi problemi di dissesto idrogeologico dei loro Comuni. Servono molti interventi di manutenzione, sebbene le risorse complessivamente siano scarse. L'assessore regionale Gazzolo ha ricordato che con il ministero dell'Ambiente è stato siglato un accordo di programma per interventi contro il dissesto idrogeologico. Nel periodo 2011-2013 sono previsti 64 milioni di euro (stanziati dalla Regione) "che attivano 90 milioni di euro di risorse del ministero". In Emilia-Romagna dovrebbero arrivare quindi 154 milioni di euro, sperando che non ci siano tagli o ritardi. Ad esempio, le risorse che il governo ha stanziato per l'alluvione di giugno non sono ancora arrivate, ha sottolineato l'assessore. Al momento il testo dell'accordo di programma è all'esame della Corte dei Conti e dovrebbe essere attivo entro Natale. Si tratta comunque di un elenco non modificabile di interventi già individuati.
«Il quadro potrebbe darci un po' di scoramento perché non siamo nelle condizioni di poter dare una risposta ampia ai problemi - ha aggiunto Bernazzoli -. Ma non per questo demordiamo, quello che possiamo fare è concentrare le risorse in punti focali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto