12°

Provincia-Emilia

Compiano, la Regione stanzia 35mila euro per i lavori sulla viabilità dopo il crollo. Servono però altri 285mila euro per il castello

Compiano, la Regione stanzia 35mila euro per i lavori sulla viabilità dopo il crollo. Servono però altri 285mila euro per il castello
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

La Regione stanzia 35mila euro per gli interventi più urgenti a Compiano, dopo il crollo di un muro nell'area del castello. L'assessore regionale alla Protezione civile e difesa del suolo Paola Gazzolo ha firmato il provvedimento di somma urgenza. I 35mila euro serviranno per interventi di sicurezza stradale nell'area del crollo.
È stato detto oggi pomeriggio durante la riunione del tavolo tecnico sulla situazione a Compiano, durante il quale si è parlato comunque dei problemi generali di dissesto idrogeologico dell'Appennino. Hanno partecipato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, l'assessore regionale Gazzolo, il sindaco di Varano Melegari Luigi Bassi, in qualità di presidente della Comunità montana Ovest, i tecnici della Regione e della Sovrintendenza ai beni architettonici, oltre ai sindaci di Compiano (Sabina Delnevo), Bedonia (Carlo Berni) e Berceto (Luigi Lucchi).
I danni all'antico muro a Compiano sono stimati in 285mila euro. Chi stanzierà la somma necessaria per la ricostruzione? E in quali tempi si potrà intervenire? Tutti questi aspetti restano da definire. Il motivo: gli enti locali hanno sempre meno risorse a disposizione, anche per gli interventi di manutenzione più rilevanti. La coperta è corta ed è stato ribadito più volte durante la discussione fra tecnici e politici.
Durante la riunione è stato sottolineato che il rischio di nuovi crolli non è scongiurato, anche se nei mesi scorsi sono stati fatti interventi di consolidamento in zona. Il rischio di crolli rimane nella parte immediatamente a nord e a sud dell'area già colpita. Come ha detto il sindaco Sabina Delnevo, "le mura di Compiano sono fragili".  «Lo stato di precarietà in cui versano le mura esiste - ha spiegato il responsabile del Servizio Tecnico di Bacino, Gianfranco Larini -. Permangono situazioni di ammaloramento in più punti, una situazione per fronteggiare la quale servirebbe un intervento programmato». I tecnici ritengono difficile comunque stabilire se e dove possano esserci davvero nuovi crolli: "dipende dalla quantità d'acqua che va dietro al muro" senza trovare vie di sfogo. 

Il sindaco Delnevo ha ricordato che il borgo resta chiuso al transito. Il castello è aperto, ma vi si accede a piedi. Continua la pulitura nella zona del crollo: i detriti vengono spostati in un'area, dove saranno puliti e presi per un riutilizzo in fase di ricostruzione del muro. Una fase su cui non c'è certezza di tempi, né di risorse.
Lo stanziamento concreto che in questo momento la Regione ha potuto mettere in campo è il provvedimento urgente per la viabilità a Compiano. Per il restauro della parte «ferita» del castello, l'assessore Gazzolo sottolinea che «bisogna capire quali strade percorrere». Oltre alla prima valutazione già effettuata, occorre una perizia. In sostanza, in futuro forse le risorse per il restauro ci saranno, ma non è ancora stabilito chi dovrà pagare.

I sindaci di Bedonia, Berceto e Varano Melegari hanno poi illustrato diversi problemi di dissesto idrogeologico dei loro Comuni. Servono molti interventi di manutenzione, sebbene le risorse complessivamente siano scarse. L'assessore regionale Gazzolo ha ricordato che con il ministero dell'Ambiente è stato siglato un accordo di programma per interventi contro il dissesto idrogeologico. Nel periodo 2011-2013 sono previsti 64 milioni di euro (stanziati dalla Regione) "che attivano 90 milioni di euro di risorse del ministero". In Emilia-Romagna dovrebbero arrivare quindi 154 milioni di euro, sperando che non ci siano tagli o ritardi. Ad esempio, le risorse che il governo ha stanziato per l'alluvione di giugno non sono ancora arrivate, ha sottolineato l'assessore. Al momento il testo dell'accordo di programma è all'esame della Corte dei Conti e dovrebbe essere attivo entro Natale. Si tratta comunque di un elenco non modificabile di interventi già individuati.
«Il quadro potrebbe darci un po' di scoramento perché non siamo nelle condizioni di poter dare una risposta ampia ai problemi - ha aggiunto Bernazzoli -. Ma non per questo demordiamo, quello che possiamo fare è concentrare le risorse in punti focali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS