12°

22°

Provincia-Emilia

Treno soppresso: nasce un comitato

Treno soppresso: nasce un comitato
Ricevi gratis le news
4

di Franco Brugnoli

BORGOTARO - Disagi e proteste, anche a Borgotaro e in vallata, in seguito alla soppressione del treno regionale Bologna-Genova, sia in partenza dal capoluogo valtarese al mattino, che da Parma, la sera, alle 18.44, in senso contrario.
Un altro colpo sulla già «tribolata» linea ferroviaria «Pontremolese». Alcuni viaggiatori della Toscana (Pontremoli, ecc.) hanno già iniziato una raccolta di firme, allo scopo di ottenere un reintegro delle corse soppresse. Pare che la stessa cosa si stia organizzando anche in Valtaro. «Sono almeno una trentina - ci ha spiegato il presidente del Comitato pendolari Fabio Campisi - i nostri lavoratori pendolari che, nei due sensi, utilizzano, giornalmente, questi treni».
La paternità di questa soppressione (trattandosi di un convoglio regionale) è della Regione Liguria, che, per ragioni di budget, ha dovuto tagliare questo collegamento ferroviario. Ce l’ha confermato, ieri pomeriggio, Trenitalia, dalla sede di Firenze: «Da domenica scorsa questi convogli coprono solo ed esclusivamente la tratta fra Genova e La Spezia. La decisione di programmazione è della Regione Liguria - ha spiegato l’addetto stampa Flavio Scheggi - che finanziava il treno. Non è  una scelta di Trenitalia o della Regione Emilia Romagna, ma solo della Regione Liguria. Trenitalia (molti non lo sanno ndr) effettua, per questi treni regionali, ciò che la Regione competente (ovvero l’ente programmatore) decide di fare».
L’auspicio, a questo punto, è che la Regione Emilia Romagna, visto il disagio, possa prendere in mano la situazione ed appaltare, con propri fondi, questa tratta, con una corsa sostitutiva. E questi lavoratori, che d’ora in poi, dovranno aspettare in stazione, a Parma, almeno un’ora e mezza, prima di trovare un treno che li riporti a casa (lunedì sera ad esempio, hanno aspettato molto di più, per un imprevisto), sperano nel miracolo: «Basterebbe anche un pullman - ha detto una signora, che si è vista togliere, senza alcuna comunicazione, l’unico mezzo per giungere a casa, la sera, in tempo utile - che partisse da Parma, circa allo stesso orario del treno soppresso». Gli amministratori locali, i sindaci, le associazioni si stanno muovendo, attivando la Regione, la Provincia e la Comunità Montana Ovest, programmando tutte gli atti dimostrativi del caso. Certo è stato uno strano «regalo di Natale» per i cittadini, in particolare per i pendolari, una categoria di lavoratori, tradizionalmente fra le più martoriate. «E' un treno storico - ha detto Pier Luigi Ferrari, vicepresidente della Provincia - per cui la soppressione rappresenta sicuramente un fatto molto grave, per il quale anche la Provincia attiverà, nelle sedi opportune, tutte le rimostranze del caso».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    07 Gennaio @ 12.25

    Ma Campisi da chi è stato eletto presidente del comitato pendolari? Ma Campisi con quali pendolari si consulta?

    Rispondi

  • Salva

    17 Dicembre @ 12.00

    oltre a questo treno è stato limitato a Piacenza quello che partiva da Parma alle 19.23 e arrivava a Genova Principe. Io abito a Genova ma da qualche anno raggiungo degli amici a Parma. Il treno delle 19.23 era molto comodo non solo per me che rientravo in città ma anche per gli emiliani che lavorano e vivono a Genova e che ora non hanno più la possibilità di trascorrere più tempi con i propri cari. Non se ne può proprio più!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Bianchin stefano

    15 Dicembre @ 22.58

    Noi affezionati storici del treno 2301 ad arrivare in ritardo ,viaggiare al freddo, ci siamo abituati, ma la soppressione di questo treno(2301) costringe chi esce dal lavoro alle 18,e non si trova in prossimita'della stazione ad aspettare il treno alle 19,44.Ci accontentiamo di un treno sporco e freddo ,e un po' in ritardo(anche senza conessione internet,e la copertura telefonica in galleria) ma che parta attorno alle 19.00,in modo da rientrare ad un orario umano.GRAZIE

    Rispondi

  • ettore

    15 Dicembre @ 21.42

    Vogliono spaccare le ossa a Lunezia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»