12°

Provincia-Emilia

Treno soppresso: nasce un comitato

Treno soppresso: nasce un comitato
Ricevi gratis le news
4

di Franco Brugnoli

BORGOTARO - Disagi e proteste, anche a Borgotaro e in vallata, in seguito alla soppressione del treno regionale Bologna-Genova, sia in partenza dal capoluogo valtarese al mattino, che da Parma, la sera, alle 18.44, in senso contrario.
Un altro colpo sulla già «tribolata» linea ferroviaria «Pontremolese». Alcuni viaggiatori della Toscana (Pontremoli, ecc.) hanno già iniziato una raccolta di firme, allo scopo di ottenere un reintegro delle corse soppresse. Pare che la stessa cosa si stia organizzando anche in Valtaro. «Sono almeno una trentina - ci ha spiegato il presidente del Comitato pendolari Fabio Campisi - i nostri lavoratori pendolari che, nei due sensi, utilizzano, giornalmente, questi treni».
La paternità di questa soppressione (trattandosi di un convoglio regionale) è della Regione Liguria, che, per ragioni di budget, ha dovuto tagliare questo collegamento ferroviario. Ce l’ha confermato, ieri pomeriggio, Trenitalia, dalla sede di Firenze: «Da domenica scorsa questi convogli coprono solo ed esclusivamente la tratta fra Genova e La Spezia. La decisione di programmazione è della Regione Liguria - ha spiegato l’addetto stampa Flavio Scheggi - che finanziava il treno. Non è  una scelta di Trenitalia o della Regione Emilia Romagna, ma solo della Regione Liguria. Trenitalia (molti non lo sanno ndr) effettua, per questi treni regionali, ciò che la Regione competente (ovvero l’ente programmatore) decide di fare».
L’auspicio, a questo punto, è che la Regione Emilia Romagna, visto il disagio, possa prendere in mano la situazione ed appaltare, con propri fondi, questa tratta, con una corsa sostitutiva. E questi lavoratori, che d’ora in poi, dovranno aspettare in stazione, a Parma, almeno un’ora e mezza, prima di trovare un treno che li riporti a casa (lunedì sera ad esempio, hanno aspettato molto di più, per un imprevisto), sperano nel miracolo: «Basterebbe anche un pullman - ha detto una signora, che si è vista togliere, senza alcuna comunicazione, l’unico mezzo per giungere a casa, la sera, in tempo utile - che partisse da Parma, circa allo stesso orario del treno soppresso». Gli amministratori locali, i sindaci, le associazioni si stanno muovendo, attivando la Regione, la Provincia e la Comunità Montana Ovest, programmando tutte gli atti dimostrativi del caso. Certo è stato uno strano «regalo di Natale» per i cittadini, in particolare per i pendolari, una categoria di lavoratori, tradizionalmente fra le più martoriate. «E' un treno storico - ha detto Pier Luigi Ferrari, vicepresidente della Provincia - per cui la soppressione rappresenta sicuramente un fatto molto grave, per il quale anche la Provincia attiverà, nelle sedi opportune, tutte le rimostranze del caso».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    07 Gennaio @ 12.25

    Ma Campisi da chi è stato eletto presidente del comitato pendolari? Ma Campisi con quali pendolari si consulta?

    Rispondi

  • Salva

    17 Dicembre @ 12.00

    oltre a questo treno è stato limitato a Piacenza quello che partiva da Parma alle 19.23 e arrivava a Genova Principe. Io abito a Genova ma da qualche anno raggiungo degli amici a Parma. Il treno delle 19.23 era molto comodo non solo per me che rientravo in città ma anche per gli emiliani che lavorano e vivono a Genova e che ora non hanno più la possibilità di trascorrere più tempi con i propri cari. Non se ne può proprio più!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Bianchin stefano

    15 Dicembre @ 22.58

    Noi affezionati storici del treno 2301 ad arrivare in ritardo ,viaggiare al freddo, ci siamo abituati, ma la soppressione di questo treno(2301) costringe chi esce dal lavoro alle 18,e non si trova in prossimita'della stazione ad aspettare il treno alle 19,44.Ci accontentiamo di un treno sporco e freddo ,e un po' in ritardo(anche senza conessione internet,e la copertura telefonica in galleria) ma che parta attorno alle 19.00,in modo da rientrare ad un orario umano.GRAZIE

    Rispondi

  • ettore

    15 Dicembre @ 21.42

    Vogliono spaccare le ossa a Lunezia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260