16°

Provincia-Emilia

Soragna - L'artistica chiesa del Carmine passa al Comune

Soragna - L'artistica chiesa del Carmine passa al Comune
0

Bruno Colombi
Requiem per l’ente Ipab «Scuola materna Meli Lupi e Mambriani». Dopo secoli di attività a favore dei bambini, delle orfane e dei bisognosi, questo ente - nel quale nel corso degli anni sono confluiti l’asilo infantile «Vittorio Emanuele II» di Soragna, l’orfanotrofio femminile «Meli Lupi» e l’asilo «Amelia e Aureliano» di Diolo - ha cessato di esistere e il suo patrimonio è passato di proprietà del Comune di Soragna.
Lo ha stabilito un recente provvedimento della Regione Emilia Romagna, con decreto del 28 ottobre 2010, mediante il quale tutto il patrimonio dello stesso ente ed i suoi rapporti giuridici attivi e passivi sono entrati a far parte della proprietà del Comune e quindi nella sua piena disponibilità.
E' un patrimonio assai ridotto rispetto alle originarie consistenze dei tre enti - per lo più già alienate per realizzare l’attuale sede della scuola materna e per altri interventi sugli edifici di proprietà - ma che conserva ancora un importante complesso monumentale costituito dall’artistica chiesa della Beata Vergine del Carmine e dagli annessi edifici, già sede conventuale dei Padri Carmelitani e dell’orfanotrofio femminile fondato nel 1677 dal marchese Diofebo III Meli Lupi di Soragna.       
La chiesa è sicuramente il gioiello più prezioso che il Comune ha avuto in eredità dal disciolto ente: un edificio dalle linee sobrie ed essenziali, costruito nel 1661 a pianta rettangolare su progetto di mastro Carlo Antonio Verda, nel cui presbiterio campeggia l’imponente altare della Madonna del Carmine, opera del veneziano Alvise da Cà databile al 1705, ornato di statue, colonne tortili e marmi policromi che lo fanno considerare un importante esempio del tardo barocco veneto. Importante anche la dotazione di opere su tela di pittori del 17° e 18° secolo, oltre al frammento di affresco di Giambattista Trotti detto il Malosso. A questi arredi si aggiunge l’organo settecentesco che, in un passato recente, è stato oggetto di atti vandalici che hanno  compromesso la funzionalità e l’aspetto estetico dell’insieme delle canne musicali.
All’esterno della chiesa si trovano la torre campanaria, oggi con forti problemi strutturali ed ormai al limite del crollo, nonchè alcuni edifici ad uso di civile abitazione e finalità commerciale, attualmente occupati da enti ed associazioni.
Di questa nuova acquisizione al patrimonio comunale si sta interessando la responsabile della nuova Agenzia per l’urbanistica, la dottoressa Maria Luisa Pezzani, che è stata incaricata dall’Amministrazione comunale di dare pratica attuazione ad un redigendo programma di ristrutturazione dell’intero complesso: «Questo atto di proprietà - sottolinea la Pezzani - ci fornisce la possibilità di dare corso ad un forte e qualificante progetto di intervento conservativo e di utilizzo del complesso per realizzare anche iniziative sociali e culturali. E’ sicuramente un progetto oneroso ma assai importante che, con il supporto di qualificati tecnici, verrà attuato con interventi successivi a stralci che partiranno con procedura d’urgenza con il consolidamento della torre campanaria e di parti strutturali della chiesa, considerate le loro condizioni di dissesto e di inagibilità aggravate dall’evento sismico del 2008. Si procederà poi sulla parte conventuale, già ex orfanotrofio, dove è previsto un polo sanitario, con la sede della Croce Rossa, di istituzioni educative e sociali per i giovani, di una sala riunioni pubblica, e contemporanea riqualificazione del vasto giardino, oggi ridotto ad una specie di selva amazzonica. Potrà sembrare un progetto ambizioso, ma la decisa volontà di questa Amministrazione è quella di restituire alla cittadinanza la piena fruibilità dell’intero complesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling