-2°

Provincia-Emilia

Gainago, chiusa la strada per il cantiere sull'argine

Gainago, chiusa la strada per il cantiere sull'argine
0

Chiara De Carli

Da lunedì sarà chiuso totalmente al traffico il tratto di strada che dall’incrocio tra via Malcantone, a Gainago, arriva al «podere Iaschi». Il provvedimento, già anticipato nei giorni scorsi da una limitazione del traffico ai soli residenti, si è reso necessario per consentire ai mezzi di cantiere di ripristinare e consolidare la sponda dell’argine franata nei giorni scorsi. L’intervento è stato illustrato ieri mattina, nel municipio di Torrile, durante una conferenza stampa alla quale hanno partecipato, oltre all’assessore ai Lavori pubblici Luigi Simonazzi e al sindaco Andrea Rizzoli, anche il responsabile dell’ufficio tecnico comunale, Corrado Zanelli, e Roberto Orati di Aipo. 
«Le problematiche sull'argine Naviglio sono iniziate da qualche mese quando, con le prime piogge , è franato un primo pezzo di argine - ha spiegato l’assessore Simonazzi -. Già in quell'occasione avevamo contattato Aipo e messo in sicurezza provvisoria la viabilità mettendo delle transenne. La situazione è peggiorata sempre di più fino a costringerci alla chiusura della strada che corre sopra al rilevato. I lavori di messa in sicurezza di questi 350 metri di strada inizieranno lunedì e comporteranno la chiusura totale della viabilità per almeno due mesi. Come Comune cercheremo di fare in modo che i disagi per i residenti siano minimi».
«L'intervento comprende la ripresa delle frane mediante il consolidamento e ricostruzione della scarpata - ha aggiunto Orati -. Lungo la sponda, all’interno del rilevato a circa venti centimetri di profondità, verrà inserita una rete anti-intrusione per impedire la realizzazione di tane da parte delle nutrie». E', quindi, ancora una volta la nutria la causa del dissesto subito dall’argine del Naviglio: le tane scavate dai roditori per difendersi dal freddo o per allevare i piccoli sono diventate una via preferenziale per le acque del canale che, nel loro movimento naturale, hanno eroso la sponda fino a causare i crolli delle settimane scorse. Oltre all’inserimento della rete, i tecnici di Aipo hanno previsto anche il rafforzamento di piede e scarpata attraverso la realizzazione di una massicciata in pietre che contrasterà l’azione erosiva delle acque. La tipologia di intervento è la stessa di quelli che, dal 2005, hanno interessato il tratto compreso tra il ponte di via 1° Maggio e via Malcantone. «L'inserimento della rete metallica - ha proseguito Orati - sta dando buoni risultati essendo le sponde trattate ancora integre. A differenza dei precedenti interventi, in questo caso sarà interessata anche la strada che verrà tagliata per consentire le lavorazioni di ripristino e consolidamento». L’importo stanziato per i lavori è di circa 75 mila euro interamente finanziati da Aipo e il tempo previsto per la realizzazione è di 60 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017