10°

20°

Provincia-Emilia

Felino: quei 17 studenti campioni di profitto e di civiltà

Felino: quei 17 studenti campioni di profitto e di civiltà
0

di Cristina Pelagatti

FELINO - Per una mattina sono «ringiovaniti», i ragazzi che hanno ricevuto la borsa di studio destinata agli studenti di terza media delle classi dell’Istituto comprensivo di Felino dell’anno scolastico 2009-2010.
Diciassette ex studenti delle scuole medie di Calestano, Felino e Sala Baganza hanno ricevuto, in un teatro comunale pieno all’inverosimile, il prezioso riconoscimento dalle mani dei loro sindaci, applauditi da una folla di compagni e professori in un’atmosfera di genuino entusiasmo che smentisce largamente chi pensi alle nuove generazioni come disinteressate al tema della propria formazione, umana e culturale.
«E' importante che si dica che chi studia fa bene!».  E’ nel segno di questa frase, espressa dalla neopensionata professoressa Valeria Fochi - una delle fautrici del progetto delle borse di studio -, che si è svolta la manifestazione che ha portato a premiare gli studenti. «Non solo - come ha spiegato Roberta Michelotti, vicario dell’Istituto Comprensivo - per il loro profitto scolastico ma per le loro capacità di collaborazione e per la loro civiltà». I ragazzi infatti, hanno ricevuto la borsa di studio in base ai criteri adottati dal consiglio d’istituto; criteri che, secondo Valeria Fochi, «rendono il riconoscimento alla portata di tutti, visto che il punteggio è raggiungibile sia per meriti di profitto scolastico, sia per aspetti comportamentali». I criteri che prevedono una media dell’ultimo anno e nel triennio non inferiore a 8, di comportamento dell’ultimo anno non inferiore a 9 e di voto d’esame non inferiore a 9, sono integrati  - nella direzione della formazione umana - dal tutoraggio a compagni in difficoltà, da episodi significativi di solidarietà e da  risultati positivi di partecipazione in attività progettuali.
I sindaci di Felino, Calestano e Sala hanno consegnato con evidente soddisfazione il riconoscimento ai loro giovani concittadini. E se Maria Grazia Conciatori, sindaco di Calestano ed a sua volta professoressa, si è definita «emozionata nel constatare come tanti giovani sappiano impegnarsi per raggiungere i loro obiettivi, con un senso di responsabilità che ridà valore e dignità ad una scuola che è manomessa», il sindaco di Felino Barbara Lori, ha sottolineato «il grande valore dell’iniziativa, visto l’impegno di associazioni e sponsor del territorio. Si tratta di un buon segno che va nella direzione dell’impegno collettivo di una comunità per il futuro dei suoi ragazzi ed un riconoscimento per il ruolo che la scuola ha nella realtà sociale».
L’obiettivo della consegna delle borse di studio è stato infatti raggiunto grazie al supporto economico di numerosi sponsor. Sponsor e collaboratori sono stati tutti più volte ringraziati dal palco ed applauditi: il Salumificio Nuova Boschi, il Comitato Estate Felinese, Luca Trombi, i salumifici Aurora, Greci Enzo e Versi Sapori, Avis di Felino e Avis di Sala Baganza, Aido, Branchi Elio e Livio, Frigomeccanica, il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Sala Baganza. Un ringraziamento anche per le forze dell’ordine, attive non solo nella salvaguardia dei ragazzi ma anche nell’insegnamento dell’educazione civica.
Cristina Merusi, sindaco di Sala, ha letto la lettera del cavalier Luca Trombi,  che ha sostenuto l’iniziativa delle borse di studio e ha così motivato la sua scelta di collaborare: «In un momento storico in cui la cultura  non gode più delle attenzioni necessarie, è importante sostenere la scuola e la cultura, fondamento delle grandi civiltà». Gli studenti delle classi terze 2010-2011, prossimi concorrenti alle borse di studio, hanno inoltre ricevuto una copia della Costituzione italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling