Provincia-Emilia

«Caccia» ai finanziamenti per la stazione di Parola

0

di Davide Montanari

Costerà 3,6 milioni di euro e per realizzarla non servirà neppure una variante urbanistica. «Ci avevamo visto lungo e avevamo vincolato quell'area col Prg del '97» ha detto il sindaco Maria Grazia Guareschi che allora era assessore al Bilancio del sindaco Vincenzo Bernazzoli. Stiamo parlando della stazione di Parola della linea metropolitana Parma-Salsomaggiore (inizio lavori previsti per il 2012). Proprio nella popolosa frazione fontanellatese (attualmente ha poco più di mille abitanti) verrà dunque costruita una fermata delle linea di trasporto pubblico leggero su rotaia. 
Ieri, nella sala del consiglio della Rocca, è stato presentato il progetto preliminare della stazione alla presenza dell’assessore provinciale alle Infrastrutture Ugo Danni, al primo cittadino Maria Grazia Guareschi e agli assessori Domenico Altieri (Urbanistica), Alberto Copercini (Lavori pubblici), Vittorio Bussolati (Ambiente) e ai consiglieri comunali Marco Rossi, Benito Allegri e Luigi Spinazzi. La stazione parolina della metro, che avrà un aspetto molto simile a quella di Vaio, sarà costruita vicina al centro abitato della frazione ma a Nord della ferrovia, quasi all’altezza del sottopasso, verso Parma. A servizio dell’infrastruttura sarà realizzato un nuovo parcheggio, sempre lato Nord ferrovia, da 60 posti auto che supporterà l’esistente parcheggio della zona artigianale, a sud dei binari, da 200 stalli. 
«Il 2011 sarà l’anno in cui dovremo reperire le risorse fra Regione, Provincia, Comune e Smtp per cofinanziare l’opera» ha detto l’assessore Danni. Il progetto presentato alla cittadinanza è infatti solo quello preliminare, prima del progetto definitivo servono i fondi e la chiusura degli accordi con Rfi (Rete ferroviaria italiana) per gestire la sicurezza dei treni. «Vaio è una stazione già ultimata, la fermata di Case Rosi è finanziata e l’anno prossimo partiranno i lavori. - ha proseguito Danni - Con Parola si potranno dire conclusi i lavori che rivoluzioneranno il sistema dei trasporti provinciale. E’ stato infatti calcolato che prendendo un treno a Parola fino alla stazione di Parma e poi andando a piedi verso piazza Garibaldi si impiegheranno  poco più di 15 minuti». «La viabilità di accesso alla stazione - ha spiegato il vicesindaco Altieri - non graverà sul centro abitato di Parola. Nel nuovo parcheggio è previsto un interscambio con le corriere per l’intermodalità dei trasporti mentre i parolini potranno accedere alla stazione con un sistema di piste ciclopedonali». Secondo il vicesindaco l’opera aumenterà la qualità della vita dei residenti e delle persone che vivono nella zona. Anche sulle barriere antirumore, più volte richieste dagli abitanti, il vicesindaco annuncia novità in arrivo in vista della chiusura degli accordi con Ferrovie e Regione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti