Provincia-Emilia

Volontari, orgoglio di Mezzani

Volontari, orgoglio di Mezzani
0

Chiara De Carli

Sono stati 189 i volontari della Protezione civile di Mezzani che domenica scorsa hanno ricevuto dal ministero l’attestato di pubblica benemerenza per il servizio prestato durante le alluvioni del 2000 e del 2002 che hanno interessato la Bassa padana. Un riconoscimento importante, come ha sottolineato più volte dal presidente dell’associazione, Riccardo Tamani che, durante la mattinata, non ha mancato di sottolineare l’impegno e la buona volontà di tutti i volontari che, ad ogni appello, rispondono con solerzia e professionalità. Un impegno riconosciuto anche dal Comune, rappresentato durante la cerimonia dal sindaco Romeo Azzali, che ha aggiunto alle benemerenze nazionali anche attestati fatti realizzare dal Comune per i sei volontari che hanno partecipato alle missioni in Abruzzo a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto. «Siamo gente che ci tiene al territorio - ha detto con soddisfazione il primo cittadino - e sono orgoglioso di questo gruppo che, in ogni occasione, sa farsi apprezzare per reattività e competenze». Azzali ha proseguito ricordando il recentissimo intervento a Vicenza, dove i volontari sono stati impiegati nella realizzazione dei sacchetti di sabbia con cui contenere le acque che rischiavano di invadere la città. «Essere preparati è una cosa importantissima - ha aggiunto il geometra Lino Coratza, che ha seguito il gruppo sin dalla nascita -. L’impulso alla formazione del “Gruppo esondazioni” fu dato dalla piena del 1994 quando tante persone del paese si diedero da fare per rispondere all’emergenza. Da allora il gruppo è cresciuto e si è specializzato, diventando una delle realtà più importanti della provincia». L'ultimo intervento è stato quello del consigliere regionale Gabriele Ferrari, da sempre particolarmente vicino ai volontari mezzanesi, che ha ricordato il grande lavoro fatto dal gruppo a San Demetrio nè Vestini (Aq) dopo il sisma del 2009 e il coinvolgimento nel completamento della scuola donata da Barilla. Scuola che, proprio in questi giorni, sarà completata con l’inaugurazione della palestra fatta realizzare dal gruppo alimentare. «La nuova Protezione civile - ha sottolineato Ferrari - sarà una struttura sempre più condivisa, mix tra le diverse realtà territoriali e competenze specifiche, e il cui elemento chiave saranno i volontari». Di fronte all’esigenza espressa dal gruppo di aumentare la dotazione di vestiario dei volontari, Ferrari ha lanciato un’idea per le ditte del territorio: «In occasione delle ricorrenze, invece di investire i soldi in cene o feste, gli imprenditori locali potrebbero destinare una parte di quella cifra alle associazioni di volontariato che svolgono attività importanti per la comunità». Al termine i volontari hanno brindato insieme alle autorità alla buona chiusura del 2010 facendosi gli auguri per un positivo 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery