Provincia-Emilia

Volontari, orgoglio di Mezzani

Volontari, orgoglio di Mezzani
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

Sono stati 189 i volontari della Protezione civile di Mezzani che domenica scorsa hanno ricevuto dal ministero l’attestato di pubblica benemerenza per il servizio prestato durante le alluvioni del 2000 e del 2002 che hanno interessato la Bassa padana. Un riconoscimento importante, come ha sottolineato più volte dal presidente dell’associazione, Riccardo Tamani che, durante la mattinata, non ha mancato di sottolineare l’impegno e la buona volontà di tutti i volontari che, ad ogni appello, rispondono con solerzia e professionalità. Un impegno riconosciuto anche dal Comune, rappresentato durante la cerimonia dal sindaco Romeo Azzali, che ha aggiunto alle benemerenze nazionali anche attestati fatti realizzare dal Comune per i sei volontari che hanno partecipato alle missioni in Abruzzo a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto. «Siamo gente che ci tiene al territorio - ha detto con soddisfazione il primo cittadino - e sono orgoglioso di questo gruppo che, in ogni occasione, sa farsi apprezzare per reattività e competenze». Azzali ha proseguito ricordando il recentissimo intervento a Vicenza, dove i volontari sono stati impiegati nella realizzazione dei sacchetti di sabbia con cui contenere le acque che rischiavano di invadere la città. «Essere preparati è una cosa importantissima - ha aggiunto il geometra Lino Coratza, che ha seguito il gruppo sin dalla nascita -. L’impulso alla formazione del “Gruppo esondazioni” fu dato dalla piena del 1994 quando tante persone del paese si diedero da fare per rispondere all’emergenza. Da allora il gruppo è cresciuto e si è specializzato, diventando una delle realtà più importanti della provincia». L'ultimo intervento è stato quello del consigliere regionale Gabriele Ferrari, da sempre particolarmente vicino ai volontari mezzanesi, che ha ricordato il grande lavoro fatto dal gruppo a San Demetrio nè Vestini (Aq) dopo il sisma del 2009 e il coinvolgimento nel completamento della scuola donata da Barilla. Scuola che, proprio in questi giorni, sarà completata con l’inaugurazione della palestra fatta realizzare dal gruppo alimentare. «La nuova Protezione civile - ha sottolineato Ferrari - sarà una struttura sempre più condivisa, mix tra le diverse realtà territoriali e competenze specifiche, e il cui elemento chiave saranno i volontari». Di fronte all’esigenza espressa dal gruppo di aumentare la dotazione di vestiario dei volontari, Ferrari ha lanciato un’idea per le ditte del territorio: «In occasione delle ricorrenze, invece di investire i soldi in cene o feste, gli imprenditori locali potrebbero destinare una parte di quella cifra alle associazioni di volontariato che svolgono attività importanti per la comunità». Al termine i volontari hanno brindato insieme alle autorità alla buona chiusura del 2010 facendosi gli auguri per un positivo 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande