10°

24°

Provincia-Emilia

Calestano piange Anna, «cuore» della trattoria Fontana

Calestano piange Anna, «cuore» della trattoria Fontana
Ricevi gratis le news
0

 E’ una comunità affranta, quella calestanese, che  si è stretta ieri attorno alla famiglia di  Anna Alfieri, il pilastro dell’Albergo Ristorante Fontana scomparsa a 63 anni. 

Anna aveva dedicato la sua vita ad un locale che aveva contribuito a far diventare una istituzione per gli amanti della buona tavola e della buona compagnia. Originaria di Marzolara, si sposò giovanissima con il calestanese Mauro Fontana, entrando subito a far parte dell’azienda di famiglia, dapprima collaborando nell’organizzazione delle attività, tra albergo, bar e ristorante e poi scoprendo la grande passione per la cucina. Una passione che ha saputo tramandare alle figlie Patrizia e Katia che con i loro mariti, Franco e Alessandro, l’inossidabile Mauro e guidati dalla sua mano esperta hanno continuato a portare avanti la tradizione. Una tradizione che è un faro a cui guardare come esempio di quelle piccole-grandi aziende familiari di successo e che coinvolgono più generazioni; persino i nipoti, pur occupandosi di altro, passano il tempo libero ad aiutare nello storico locale di via Mazzini. 
Profondamente scossi, i calestanesi guardano con le lacrime in direzione del ristorante, luogo di festa e di ritrovo per la briscola, il caffè e le quattro chiacchere giornaliere tra amici, facendo affiorare i ricordi. 
Quella che emerge dai racconti di compaesani, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni e clienti, che venivano da ogni dove gustare pietanze tipiche cucinate con grande cura, è la figura di una donna non certo comune, di grande forza ed eccezionale carisma, votata al lavoro ed alla famiglia. Una donna che ha affrontato con grande dignità e valore una lunga malattia, sempre col sorriso sulle labbra, lavorando sino all’ultimo, aprendo il suo locale in occasione di tutte le feste ed occasioni di ritrovo organizzate dalle associazioni del paese, dalla tortellata di San Giovanni alla Festa del Tartufo. Una donna che ha deciso di abitare sopra al luogo dove lavorava, perché amava sentire i rumori della cucina e del bar, del via vai nel centro del paese e le risate e le battute di chi giocava a carte: quei suoni che hanno contraddistinto tutta la sua vita.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery