-4°

Provincia-Emilia

Fidenza - Bilancio, si punta a servizi, sport e opere pubbliche

Fidenza - Bilancio, si punta a servizi, sport e opere pubbliche
0

Annarita Cacciamani
Una manovra prudente che mira a tenere i conti in ordine e punta sulla qualità dei servizi, in particolare quelli alla persona.
Il Consiglio comunale ha approvato nella tarda serata di martedì con il voto favorevole della maggioranza e quello contrario della minoranza il bilancio di previsione annuale 2011 e pluriennale 2011 - 2013.
La manovra «Sul bilancio - ha spiegato il vicesindaco e assessore al Bilancio Stefano Tanzi, che ha presentato la manovra - incidono la riduzione dei trasferimenti statali di 560mila euro, i vincoli del patto di stabilità e la diminuzione delle entrate per proventi edilizi».
«Perciò abbiamo individuato alcune priorità e abbiamo introdotto alcune manovre strutturali, volte a contenere la spesa. Il debito alla fine del 2011 scenderà a 41,2 milioni».
Servizi alla persona  Per il 2011 l’amministrazione ha individuato come priorità i servizi alla persona.
«La giunta ha ritenuto di dare precedenza ai progetti a sostegno degli anziani, dei disabili e dei cittadini con basso reddito - ha continuato Tanzi - : il fondo per le politiche sociali è lo stesso dello scorso anno. Inoltre, rimarranno invariate tutte le tariffe per i servizi a domanda individuale e le modalità di applicazione dei tributi. Sui questi temi è stato anche sottoscritto un protocollo d’intesa con i sindacati».
Sono stai, infatti, stanziati circa 470mila euro per l’integrazione degli alunni disabili e 41mila euro per gli asili nido, mentre il Piano anticrisi è passato da 150 a 200mila euro.
Inoltre sarà ampliato il ricorso a buoni spesa anonimi e saranno dati voucher per l’accesso ai servizi essenziali (scuola, asili nido, anziani) a chi si trova in situazione di difficoltà.
E, ancora, metà dei 58mila euro dovuti al Comune da Fidenza Village, saranno destinati a iniziative a favore del commercio. Per quanto riguarda la cultura, è stato finanziato una grande evento per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia e del teatro Magnani.
Sport   In questo settore è prevista una delle manovre principali del bilancio 2011 (400 mila euro): dal 1° luglio cesserà la gratuità dell’utilizzo degli impianti sportivi per l’attività under 18.
«Non far pagare l’utilizzo degli impianti stava appesantendo troppo le spese. Si trattava di un contributo a pioggia, che andava a beneficio non delle famiglie ma della società - ha chiarito Tanzi - . In sostituzione abbiamo finanziato un fondo per dare un contributo direttamente alla famiglie che ne avranno i requisiti». Fra gli interventi previsti la riqualificazione di impianti esistenti e la realizzazione di un nuovo skate park.
Opere Pubbliche L'elenco annuale dei lavori pubblici 2011 prevede investimenti per 18 milioni 600 mila euro, dei quali 3 milioni 930 mila provenienti da alienazioni, 2 milioni 540 mila da mutui, 7 milioni 517 mila da capitali di privati e il resto da proventi edilizi e contributi della Fondazione Cariparma e della scuola Il Seme.
Fra le tante opere previste, verranno realizzate nel corso dell’anno il completamento del piazzale della stazione (400 mila euro da mutuo), l’intersezione fra via Gramsci, via XXIV Maggio e via Caduti di Cefalonia (700 mila euro da privati), la riqualificazione del cimitero urbano e di Cabriolo e Castione (600 mila euro da alienazioni).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta