22°

Provincia-Emilia

"Il paese si mobiliti": appello a Traversetolo per aiutare un bimbo malato

"Il paese si mobiliti": appello a Traversetolo per aiutare un bimbo malato
0

di Chiara Reggiani

TRAVERSETOLO - E’ iniziata una raccolta fondi a favore di un piccolo traversetolese affetto da una grave patologia.
Nico (il nome è di fantasia), ha 8 anni e soffre di una malattia neurologica che richiede la predisposizione di una cameretta particolare adatta alla sua situazione. E l'appello a chi può aiutare la sua famiglia a sostenere le spese  necessarie, è stato lanciato in questi giorni, contando sul cuore grande dei traversetolesi e non solo.
In prima fila per questa iniziativa di solidarietà c'è l’assessore alla Sanità e Servizi sociali Gabriella Ghirardini, che ha raccolto l’adesione e il sostegno dell’associazione «L'Abete», dell’Oratorio «Don Bosco» e della Caritas locale.   
«Voglio ringraziare queste associazioni che con entusiasmo, come sempre, si sono rese disponibili - ha commentato l’assessore  -. Invito quindi i cittadini che lo desiderano a recarsi nelle loro sedi per supportare la raccolta fondi destinata alla realizzazione di questo progetto. In questa occasione desidero  ricordare anche l’importante lavoro che da anni fa la Caritas distribuendo pacchi alimentari, vestiario e non solo. Lo stesso dicasi per l’Oratorio che ha spesso collaborato nell’aiutare famiglie bisognose».
«Anche il circolo “La Rondine” - ha continuato la Ghirardini - collabora con l'Azienda Pedemontana Sociale nella distribuzione di alimenti in un progetto di social market, così come con Con-Tatto e il Girotondo per altri aspetti. In questa importante rete di solidarietà sono entrati ultimamente anche “Il Pellicano” e “L'Abete”. Tutto questo dimostra che siamo una comunità accogliente, solidale e che occorre impegnarsi e lavorare seriamente per mantenerla tale».  
«Conosciamo bene la famiglia in questione - ha commentato Laura Caiulo, dell’Oratorio “Don Bosco” - e sappiamo che ha veramente bisogno di aiuto. Quindi con piacere collaboriamo con le altre associazioni e con l’Amministrazione Comunale, con la quale si è creata un’ottima collaborazione grazie all’operato dell’assessore».
«Si tratta di un progetto reale, di una situazione di disagio vero - ha aggiunto Adriana Negro, della Caritas - e quindi con tanta serietà e tanto impegno va portato avanti».   «L'unione fa la forza dice il detto - ha commentato Annamaria Delfante dell' “Abete” - e insieme possiamo di certo raggiungere questo obiettivo importante. Naturalmente tanto dipende dai cittadini. Come associazione siamo in prima linea e chiediamo a loro di aiutarci e di essere generosi come lo sono sempre».
«E' essenziale creare una rete tra volontariato, Amministrazione e società civile. Solo così possiamo risolvere tanti problemi e tante situazioni di disagi della nostra società»,  ha commentato così il sindaco Alberto Pazzoni, facendo appello a tutti i traversetolesi affinché non rimangano indifferenti di fronte alle necessità vere di una famiglia che vive nella difficoltà quotidiana. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon