Provincia-Emilia

L'Oasi dei Ghirardi diventa riserva naturale

L'Oasi dei Ghirardi diventa riserva naturale
Ricevi gratis le news
3

Nasce in Emilia-Romagna una nuova riserva naturale: è quella dei Ghirardi, nell’alta Val Taro, cui la Regione ha dato disco verde.

Prevista dal piano triennale 2009-2011 delle aree protette, la riserva - che si estende per circa 370 ettari e interessa porzioni dei Comuni di Borgo Val di Taro e di Albareto - tutela aree ad elevata biodiversità: boschi, terreni agricoli, pareti rocciose, calanchi, greti fluviali. Il via libera è arrivato nell’ultima seduta dell’Assemblea legislativa.
Il paesaggio di questa porzione della montagna parmense - spiega una nota - si è conservato grazie alla cura e alla lungimiranza dei proprietari, dalla cui volontà nasce la proposta di riserva naturale. L’area della riserva - la sedicesima in regione e già tutelata come Sito d’Importanza Comunitaria (Sic), oasi faunistica di protezione della fauna e come oasi del Wwf - ha anche un centro visita aperto al pubblico in località Case Pradelle.
 
Con l’istituzione della riserva si corona un percorso di concertazione che ha visto insieme l’assessorato regionale Ambiente e Riqualificazione Urbana e la Provincia di Parma, cui compete la gestione della riserva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    28 Dicembre @ 09.37

    X K2. Caro K2, i lanci , come li definisci tu in gerco bar-venatorio, non SONO MAI AVVENUTI, anche se lo sport preferito dei bar (soprattutto di montagna) è sparare queste panzane che diventano poi legge ineludibile. Semmai i "lanci" vengono effettuati non nelle oasi ma dagli omini verdi in mimetica che imbracciano il fucile.. Altrimenti è la solita litania da asilo sul lancio di vipere dall'elicottero (anche qui c'è gente che giura di averlo visto !!!!! Robe da ricovero coatto) e lupi grandi e lupi piccoli (questa è Scherzi a parte...) oppure, l'ultimo trovata sono gli orsi taglia piccola (questo invece è un caso disperato..).

    Rispondi

  • LUCIANO

    27 Dicembre @ 22.55

    CI AUGURIAMO TUTTI CHE VENGA GESTITA COME VERA RISERVA AMBIENTALE E NON COME NIDO DI ALLEVAMENTO E LANCIO CINGHIALI NELLE AREE CIRCOSTANTI COME DI FATTO ACCADE DA TEMPO COME OASI ABBANDONATA A SE STESSA

    Rispondi

  • Filippo

    27 Dicembre @ 17.46

    Complimenti a chi si è adoperato per questo grande risultato: al WWF locale per aver tenuto duro in tutti questi anni, e a Gabriella Meo per essere riuscita in una cosa che altri, negli ultimi 20 anni, avevano solo promesso durante le campagne elettorali. W la Natura

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS