Provincia-Emilia

Montechiarugolo - Una nuova politica ambientale: via libera dal consiglio comunale

Montechiarugolo - Una nuova politica ambientale: via libera dal consiglio comunale
0

di Nicoletta Fogolla

Migliorare di continuo la qualità ambientale territoriale e prevenire l’inquinamento. Nasce con questo obiettivo il documento di politica ambientale del Comune di Montechiarugolo, approvato durante il consiglio comunale.
«In realtà - ha detto Maurizio Olivieri, assessore all’Ambiente di Montechiarugolo - come Amministrazione comunale avevamo già un documento di politica ambientale, approvato nel 2004, ma i certificatori ci hanno chiesto di riformularlo, con punti che siano più chiari e misurabili». Il Comune di Montechiarugolo, infatti, ha intrapreso da tempo il cammino per giungere alla certificazione Emas, iter in corso di perfezionamento. Per ottenerla, occorre che l’ente approvi in via formale un piano programmatico di politica ambientale al quale attenersi, nello svolgimento della propria attività amministrativa.
Il miglioramento della qualità ambientale complessiva sarà raggiunto, puntando su specifiche politiche. In particolare, verrà redatto un piano energetico comunale, introducendo tra le voci del bilancio, gli investimenti per il risparmio energetico. Inoltre saranno promosse delle campagne d’incentivazione, per un uso razionale dell’energia e per l’impiego delle fonti rinnovabili, sia per le utenze domestiche sia per quelle produttive. La programmazione urbanistica ed edilizia sarà riconducibile all’efficienza energetica, oltre che al risparmio, al trattamento e al recupero delle acque. A ciò si aggiunge la pianificazione di una viabilità sostenibile e all’incremento di quella ciclopedonale e rurale. Peraltro, il territorio comunale montechiarugolese è già dotato di piste ciclabili, che collegano pressoché tutte le frazioni.
Le politiche ambientali saranno parte integrante del Psc (Piano strutturale comunale), a cui si adegueranno gli interventi nuovi e le ristrutturazioni realizzati dal Comune. Il documento programmatico di politica ambientale intende incentivare l’adozione di sistemi di eco-gestione per le imprese del territorio, improntati sull'alta tecnologia e l’alto capitale umano e il basso impatto ambientale.
I progetti dell'Amministrazione comunale, a difesa dell’aria pulita, saranno indirizzati a sviluppare gli spazi verdi e il rimboschimento. A difesa dell’acqua e dell’aria, l’ente si impegna a monitorare e ad abbattere gli inquinanti e, soprattutto, i nitrati. Nel futuro, infatti, è prevista la realizzazione di un sistema di depurazione dei reflui civili, in forma consortile con altri Comuni. L’approvazione del relativo progetto risale a qualche anno fa e il primo stralcio ha già trovato attuazione. Inoltre, prende sempre più forma la programmazione relativa all’impianto di biogas, da realizzare in forma consortile, che sfrutti i reflui zootecnici, riducendo così gli spandimenti agricoli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti