-5°

Provincia-Emilia

Frana di Valmozzola: 15 famiglie e una fattoria rischiano l'isolamento

Frana di Valmozzola: 15 famiglie e una fattoria rischiano l'isolamento
0

E' una frana complessa quella del Lamino, a Valmozzola. Una massa di terra che avanza con moto rotatorio per un chilometro e mezzo per poi compiere un salto di alcuni metri, una vera e propria colata di fango che si mischia all’acqua delle sorgenti e, più liquida, riprende rapidamente la discesa verso valle lungo il rio delle Marne. Una caduta rapida di melma che, ad una velocità di dieci metri al giorno, raggiunge il letto del Taro.

Sul ponte della Fondovalle (la provinciale 308), unico ostacolo nell’incedere della frana - rimasta inattiva dal 1946 - è arrivata oggi Paola Gazzolo, assessore regionale alla Difesa del suolo, per compiere un sopralluogo con il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, il sindaco di Valmozzola Claudio Alzapiedi e i tecnici di Provincia, Regione e Protezione civile. Si valutano le possibili soluzioni.
Fra gli elementi al centro dell’attenzione degli amministratori c'è anche la strada Lamino che, se compromessa dalla situazione di smottamento, comporterebbe l'isolamento della quindicina di famiglie che abitano la frazione, oltre che di un’azienda agricola.

Il sopralluogo si è svolto in diversi punti lungo il fronte della frana: salendo a monte, nel punto in cui si genera lo smottamento, poi a metà strada alla strozzatura o bocca di forno, quasi una "betoniera" che impasta fango e acqua, fino a valle. È lì che, seguendo le indicazioni del Servizio Viabilità della Provincia, si lavora con l'escavatore per tenere il più sgombro possibile la luce del ponte, evitando che la frana se lo porti via. Ed è sempre lì che svolgono il monitoraggio i volontari della Protezione civile che controllano l'andamento della frana.

Dopo il sopralluogo, amministratori e tecnici hanno individuato alcuni approfondimenti a cui dare corso per scegliere la migliore soluzione possibile. Sostanzialmente sono due le ipotesi da verificare. Quella meno onerosa e più rapida comporterebbe il proseguimento dell’attuale gestione della frana, con un attento monitoraggio e rimozione del fango dalle arcate del ponte. Quando la stagione lo permetterà verrà eseguito un drenaggio superficiale per canalizzare l’acqua, rallentando così il cammino della frana e favorendo la sua stabilizzazione con opere di manutenzione. La seconda ipotesi, più onerosa e con tempi di realizzazione più lunghi, prevede la sostituzione del ponte con un nuovo viadotto. Su entrambe si produrrà una stima dei costi e una verifica di fattibilità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery